Austria-Israele: gara quasi inutile, si punta sui gol

Austria-Israele: gara quasi inutile, si punta sui gol

Austria-Israele è un match che può valere qualcosa soltanto per gli ospiti. I padroni di casa infatti sono ormai fuori dal Mondiale, avendo conquistato solo 10 punti. I ragazzi di Ruttensteiner invece devono vincere le restanti due gare e sperare in un passo falso della Scozia. Solitamente, quando le due squadre si affrontano, lo spettacolo è garantito. Basti pensare che negli ultimi tre confronti ci sono stati complessivamente ben 17 reti. Nonostante la partita dica poco in chiave qualificazione, puntiamo ugualmente sui gol.

Quote del: 10/11/2021

Fischio d’inizio: Venerdì 12 novembre 2021, ore 20.45

Sede:  Wörthersee Stadion (Klagenfurt)

AUSTRIA-ISRAELE
LE QUOTE LIVE

Austria-Israele, la presentazione

Austria-Israele è una partita che ha poco da dire. Nel girone F per la qualificazione ai Mondiali in Qatar 2022 infatti, c’è la Danimarca che sta primeggiando con 24 punti totalizzati in 8 partite (con 27 gol fatti e zero subiti) e la Scozia seconda è vicinissima a mantenere tale posizione. Il match che andrà in scena al Wörthersee Stadion quindi sarà una sorta di amichevole. I padroni di casa hanno deluso le aspettative (dopo un ottimo Europeo, concluso con l’eliminazione agli ottavi contro l’Italia ai tempi supplementari) conquistando soltanto 10 punti e perdendo tre incontri nelle ultime quattro sfide. Gli ospiti invece, con 13 punti, hanno ancora una minima chance di qualificarsi ma dovranno vincere le ultime due partite e sperare che gli scozzesi facciano un solo punto.

Difficile, considerando che i ragazzi di Clarke affronteranno due squadre che non hanno più nulla da dire: la Moldavia (ultima con un solo punto) e la Danimarca (già qualificata). Austria-Israele perde così di interesse. Un vero peccato, considerando i faccia a faccia tra le due compagini. Sono sette i precedenti: tre pareggi per 1-1, due vittorie per l’Austria e due trionfi di Israele (uno per 5-0). Negli ultimi tre confronti ci sono stati complessivamente ben 17 gol, con il match dell’andata vinto dai giocatori di Ruttensteiner per 5-2. Tutti gli ultimi cinque precedenti tra le due squadre sono terminati con un gol di entrambe le formazioni e nelle partite giocate nel girone di Israele si segnano in media quattro gol a gara, in quelle dell’Austria tre. Una sfida che promette spettacolo, ma a Klagenfurt questa volta potrebbe vincere la noia.

Le probabili formazioni

I padroni di casa si affideranno al 5-4-1 con Kara unica punta. Gli ospiti invece proveranno a vincere il match sperando in un tonfo della Scozia: Ruttensteiner schiererà il 4-1-4-1 con Zahavi in attacco e Trimmel davanti la difesa.

Austria (5-4-1): Bachmann; Alaba, Hinteregger, Posch, Ilsanker; Trimmel; Grull, Laimer, Grillitsch, Sabitzer; Kara.

Israele (4-1-4-1): Marciano; Dasa, Abaid, Biton, Menahem; Abu Hanna; Solomon, Natcho, Peretz, Dabbur; Zahavi.

Austria-Israele, quote e pronostico

Una partita che, come già detto, conta solo per Israele, anche se le possibilità di arrivare seconda sono davvero ridotte all’osso. Nonostante ciò, le quote qualificazione ai Mondiali 2022 danno per favoriti i padroni di casa. Il trionfo dell’Austria è dato a 1.70, quello degli ospiti a 4.50. L’X a 4.00. Visti i precedenti tra le due squadre, consigliamo di puntare sull’Over 2.5 a 1.71.

AUSTRIA-ISRAELE
TUTTE LE QUOTE

Crediti Immagine: Getty Image

X