Pronostici Qualificazioni Mondiali 2022: i consigli sulle partite del 12 novembre

Pronostici Qualificazioni Mondiali 2022: i consigli sulle partite del 12 novembre

Pronostici qualificazioni mondiali 2022 con la penultima tornata di partite. Moltissime situazioni ancora aperte nei vari gironi, con partite più o meno equilibrate. I giocatori europei in questo periodo stanno affrontando un gran numero di incontri, e come nel caso dell’Italia gli infortuni sono all’ordine del giorno. Ecco perché, nonostante alcune sfide siano sulla carta scontate, defezioni e fatica potrebbero regalarci non poche soprese. Oggi vi presentiamo i nostri consigli per le gare di Ungheria, Irlanda del Nord, Andorra e Danimarca.

Pronostici Qualificazioni Mondiali 2022, le gare di venerdì 12 novembre

Per quanto riguarda le gare del venerdì, il calendario propone partite abbastanza sbilanciate, almeno in partenza. Alla Puskas Arena l’Ungheria ospita la piccola San Marino, mentre la sfida più equilibrata sarà quella del nostro girone (il gruppo C) tra Irlanda del Nord e Lituania, le due squadre fanalini di coda. Sempre venerdì l’Andorra sfida in casa la Polonia seconda nel gruppo I in una sfida impari, mentre la Danimarca, in forte crescita negli ultimi anni e dotata di grande talento, affronterà le Far Oer.

Ungheria-San Marino

Puskas Arena, Budapest (Ungheria) – venerdì 12 novembre, ore 20.45

I magiari di Marco Rossi ospitano in casa San Marino in un girone teoricamente tutto da giocare. Teoricamente perché l’Inghilterra affronta proprio San Marino nell’ultima e la Polonia è messa molto bene, anche se l’Albania è pericolosa. Per questa sfida il nostro pronostico è tutto a favore dell’Ungheria perché San Marino le ha perse tutte, segnando solo un gol e prendendone ben 32 in otto gare.

Anche se l’Ungheria non è di certo messa benissimo ha comunque 11 punti e all’andata a marzo ha vinto 3-0. Dominik Szoboszlai del Lipsia è la punta di diamante di una squadra comunque importante e di talento che comprende anche le punte Adam Szalai e Roland Sallai (quest’ultimo del Friburgo, terzo in Bundes). San Marino potrà ben poco contro questi giocatori, dunque crediamo che la partita finirà con un buon numero di gol per i padroni di casa.

OVER 4,5 @ 1,88

Irlanda del Nord-Lituania

Windsor Park, Belfast (Irlanda del Nord) – venerdì 12 novembre, ore 20.45

Si sfidano le ultime della classe del gruppo C, quello dell’Italia per intenderci. Una vittoria, due pareggi e tre sconfitte per la squadra di Ian Baraclough, cinque punti in classifica e penultimo posto. Ancora peggio ha fatto la Lituania allenata da Valdas Ivanauskas, ultimissima nel girone con appena una vittoria (3-1 alla Bulgaria il 9 ottobre) e ben sei sconfitte, incassando 18 gol a fronte dei quattro realizzati.

Entrambe le formazioni vengono da sconfitte nell’ultimo turno. L’Irlanda ha perso contro Bulgaria e Svizzera, mentre la Lituania ha perso sempre contro gli elvetici per 4-0. Nell’ultimo precedente, la gara d’andata di inizio settembre, l’Irlanda si è imposta per 4-1 allo stadio LFF di Vilnius (tra l’altro unica vittoria nel girone), e noi pensiamo che non si farà scappare l’occasione di trovare altri tre punti, anche considerando che si gioca a Belfast. Suggeriamo di puntare almeno sull’Over 2,5.

OVER 2,5 @ 1,98

Andorra-Polonia

Estadi Nacional, Andorra la Vella (Andorra) – venerdì 12 novembre, ore 20.45

Tra i pronostici Qualificazioni Mondiali 2022 questa è partita che sulla carta non ha storia. La piccola Andorra, sei punti nel girone grazie alle vittorie su San Marino (2-0 all’andata, 3-0 nell’ultimo turno), quasi sicuramente non avrà speranze contro la Polonia, una vera corazzata in confronto. I polacchi sono secondi nel girone con 17 punti, e nella gara d’andata si sono imposti con un nettissimo 3-0.

Partita teoricamente scontata, Andorra ha però disputato un girone discreto, perdendo solo di misura con Albania e Ungheria. Certo, pensare di fare punti è davvero difficile, con Lewandowski che potrebbe esaltarsi contro una difesa che ha subito già 19 gol. Ma non c’è solo il possibile prossimo pallone d’oro, anche Piatek e Zielinski, per citarne due, possono fare molto male alla formazione allenata da Koldo. Non pensiamo che la partita possa finire con altro risultato se non una larga vittoria dei polacchi, anche perché si giocano molto in queste ultime due partite.

POLONIA VINCE 0:4, 0:5, 0:6 @ 3,30

Danimarca-Far Oer

Telia Parken, Copenaghen (Danimarca) – venerdì 12 novembre, ore 20.45

Altra partita per la quale c’è poco da dire. La Danimarca è una delle formazioni migliori di tutte le qualificazioni, le ha vinte tutte fin qui (otto su otto) segnando 27 gol e subendone zero. Al contrario la nazionale delle isole Far Oer è una delle squadre peggiori di tutte, i suoi giocatori non sono professionisti ma svolgono gli impieghi più disparati, e per questo già solo partecipare è un successo. Una vittoria e un pareggio fin qui il loro score (ottima la vittoria per 2-1 contro la Moldavia e il pareggio 1-1 a marzo sempre contro la squadra di Engin Fırat), e ben sei sconfitte. Anche se i danesi hanno il primo posto ormai garantito, crediamo che non avranno cali di tensione e vinceranno agilmente anche questa partita. Analizzando anche le migliori quote sulle qualificazioni Mondiali pensiamo che la partita finirà con un largo margine in favore della squadra di Kasper Hjulmand.

DANIMARCA + OVER 3,5 @ 1,60

X