Francia-Kazakistan: transalpini per il primo posto matematico, kazaki in cerca di onore

Francia-Kazakistan: transalpini per il primo posto matematico, kazaki in cerca di onore

Francia-Kazakistan, ovvero prima contro ultima del Gruppo D di qualificazione verso Qatar 2022. Con una vittoria i bleus saranno certi di volare al Mondiale per difendere il titolo conquistato nel 2018. Dall’altro lato della barricata troviamo un Kazakistan che non ha ancora vinto in questo girone, mentre i Galletti non hanno ancora perso. Dopo la vittoria della UEFA Nations League di ottobre, crediamo che la nazionale di Deschamps si imporrà facilmente in questa sfida dato il divario tecnico impressionante. Ecco i nostri consigli.

Quote del: 11/11/2021

Fischio d’inizio: sabato 13 novembre, ore 20.45

Sede: Parco dei Principi, Parigi (Francia)

FRANCIA-KAZAKISTAN
LE QUOTE AGGIORNATE

Francia-Kazakistan, la presentazione

Partiamo dagli indiscussi favoriti, una delle squadre più forti del mondo, la Francia di Didier Deschamps. Nonostante la figura non eccelsa in estate ad Euro 2020, eliminati agli ottavi dalla Svizzera, i transalpini si sono rifatti conquistando la UEFA Nations League un mese fa battendo in finale la Spagna 2-1 coi gol di Karim Benzema (in formato Pallone d’Oro) e di Kylian Mbappé. Primi con 12 punti nel girone, una vittoria chiuderebbe definitivamente il discorso verso Qatar 2022.

Nell’ultimo trittico di partite di qualificazione di inizio settembre sono arrivati due pareggi (1-1 con Bosnia e Ucraina) e la vittoria sulla Finlandia per 2-0 (doppietta de Le Petit Diable, Griezmann). La Francia ha anche vinto all’andata, 2-0 in terra kazaka (Astana Arena di Nur-Sultan la sede) a fine marzo. Francamente difficile pensare che gli ospiti possano uscire dal Parco dei Principi con qualche punto considerando sia l’importanza della sfida per i bleus sia l’enorme divario tecnico tra le due rose in campo.

La formazione allenata da Talgat Baysufinov cosa può contro la Nazionale campione del mondo in carica? Una rappresentativa giovanissima, nata nel 1992 e solo dal 2002 affiliata alla UEFA (prima era iscritta all’AFC, l’Asian Football Confederation) e che non si è mai qualificata a nessun grande torneo internazionale. Ultimissima nel girone di qualificazione, i tre punti attuali sono frutto di tre pareggi (1-1 e 2-2 contro l’Ucraina e 2-2 contro la Bosnia) a fronte di quattro sconfitte, con cinque reti fatte e 12 subite, peggior attacco e peggior difesa del girone. Ovviamente ormai del tutto fuori dal discorso qualificazione, gioca solamente per l’onore di non terminare all’ultimo posto, cosa matematicamente ancora possibile (la Bosnia penultima è quattro punti avanti). Fossimo in voi non rischieremmo assolutamente a puntare qualcosa sul Kazakistan, che quasi sicuramente andrà incontro ad una nettissima sconfitta in terra francese.

Le probabili formazioni

Didier Deschamps, vista l’importanza della partita, schiererà la miglior formazione possibile. Non ci sarà Pogba perché infortunato, ma tornerà N’golo Kantè dopo aver saltato le Finals Four. Tridente composto da Griezmann, Mbappé e Karim Benzema, in una delle migliori stagioni della carriera. Lo juventino Rabiot e Tchouameni dovrebbero completare la mediana nel classico 4-3-3 transalpino. Lloris in porta, Varane e Kimpembe guideranno la difesa.

Vediamo il Kazakistan schierato in modo abbastanza difensivo, con un 5-3-2 in fase di non possesso e una sorta di 3-4-2-1 in attacco. Davanti al portiere Pokatilov, Beisebekov, Marochkin e Allip saranno i difensori veri e propri. Zainutdinov e Muzhikov i trequartisti offensivi e Aimbetov in attacco.

Francia (4-3-3): Lloris; Dubois, Varane, Kimpembe, Digne; Kanté, Tchouameni, Rabiot; Griezmann, Benzema, Mbappé. Ct. Deschamps

Kazakistan (3-4-2-1): Pokatilov; Beisebekov, Marochkin, Allip; Vorogovsky, Tagibergen, Abiken, Dosmagambetov; Zainutdinov, Muzhikov; Aimbetov. Ct. Baysufinov

Francia-Kazakistan, quote e pronostico

Incontro totalmente squilibrato dalla parte della Francia, le motivazioni che ci spingono a darla per favorita sono due. Prima di tutto l’obiettivo della matematica qualificazione è l’unica cosa che conta (parole in conferenza stampa di Deschamps). Inoltre basta leggere i nomi sulle distinte per capire che se i transalpini scenderanno in campo con un minimo di voglia e di concentrazione, potrebbero segnare tre o quattro gol già nel primo tempo. Proprio per questo, viste anche le quote sulle qualificazioni mondiali, vi consigliamo di puntare sulla vittoria francese con ampio margine, Over 2,5 o addirittura Over 3,5.

FRANCIA-KAZAKISTAN
LE QUOTE LIVE

Crediti Immagine: Alamy

X