Ecuador-Venezuela: terza contro ultima nelle qualificazioni CONMEBOL, sfida scontata?

Ecuador-Venezuela: terza contro ultima nelle qualificazioni CONMEBOL, sfida scontata?

La 13.a giornata delle qualificazioni CONMEBOL al Mondiale in Qatar mette di fronte Ecuador e Venezuela. Re-match della gara del 10 ottobre, terminata 2-1 per il Venezuela, rappresenta un’occasione di riscatto per gli uomini di Gustavo Alfaro. La situazione in classifica è molto differente, gli ospiti ormai puntano solo a finire il girone a testa alta. Al contrario l’Ecuador è in piena corsa per qualificarsi, anche se l’ultimo periodo è estremamente negativo. Le statistiche dicono che all’Estadio Rodrigo Paz Delgado è una partita scontata, ma sarà davvero così?

Quote del: 09/11/2021

Fischio d’inizio: giovedì 11 novembre, ore 22.00

Sede: Estadio Rodrigo Paz Delgado, Quito (Ecuador)

ECUADOR-VENEZUELA
LE QUOTE LIVE

Ecuador-Venezuela, la presentazione

Partiamo da una considerazione di natura regolamentare. Le squadre CONMEBOL giocano in un unico girone da 10 squadre. Le prime quattro si qualificano al Mondiale, la quinta andrà agli spareggi intercontinentali. All’Ecuador mancano ancora sei partite, ma in questo momento è in piena corsa per volare direttamente in Qatar. Dopo 12 partite giocate i punti sono 17, frutto di 5 vittorie, 2 pareggi e 5 sconfitte. 20 gol fatti e 13 subiti pongono l’Ecuador come terza miglior difesa del girone alle spalle solo di Brasile e Argentina, le due formazioni che da sempre dominano il sudamerica (con brevi intervalli di Cile e Uruguay). Senza considerare l’amichevole giocata contro il Messico il 28 ottobre (finita 3-2 per l’Ecuador), la squadra di Gustavo Alfaro è reduce da una sola vittoria (3-0 alla Bolivia), due pareggi (0-0 con la Colombia e 0-0 col Cile) e due sconfitte (1-0 con l’Uruguay e la scorsa partita proprio col Venezuela finita 2-1) nelle ultime cinque.

Nonostante questo, le gare tra queste due squadre sono spesso molto aperte e ricche di gol. A parte il fatto che il Venezuela si è aggiudicato l’ultimo incontro con l’Ecuador (gol di Darwin Machis e Eduard Bello dopo il vantaggio iniziale di Valencia su rigore), in cinque delle ultime sei partite tra queste due formazioni abbiamo visto almeno tre gol segnati. Tuttavia è impossibile non prendere in considerazione la situazione di classifica della vinotinto. Ultimissimo nelle qualificazioni CONMEBOL, il Venezuela ha appena sette punti dopo 12 partite. Appena due vittorie (2-1 contro il Cile un anno fa oltre al successo sull’Ecuador di ottobre), un pareggio (0-0 con l’Uruguay) e ben nove sconfitte. La formazione di José Peseiro ha anche la seconda peggior difesa di queste qualificazioni con 22 gol subiti (dietro alla sola Bolivia con 25) e la peggior differenza reti (-14). Chiaro che con questi numeri non si può sperare in niente di più che finire il girone a testa alta, magari togliendo qualche punti agli avversari di turno.

Le probabili formazioni

Gustavo Alfaro dovrebbe schierare la sua squadra col più classico dei 4-4-2. Dominguez in porta, i due centravanti dovrebbero essere Estrada e Valencia, tra l’altro autore di un gol nell’ultima sfida tra le due squadre. Mena e Franco esterni di centrocampo.

José Peseiro invece si dovrebbe presentare in campo con un 4-2-3-1 col bomber Ramirez unica punta. El General Rincon e Jasé Martinez la coppia di mediani davanti alla difesa, i tre trequartisti dovrebbero essere Peneranda, Machis e Bello, con gli ultimi due in gol nella scorsa sfida.

Ecuador (4-4-2): Dominguez; Estupinan, Hincapié, Torres, Preciado; Mena, Gruezo, Caicedo, Franco, Valencia, Estrada. All. Alfaro

Venezuela (4-2-3-1): Farines; Gonzalez, Ferraresi, Martinez, Hernandez; Jasé Martinez, Rincon; Machis, Peneranda, Bello; Ramirez. All. Peseiro

Ecuador-Venezuela, quote e pronostico

La sfida è di vitale importanza molto più per l’Ecuador che per il Venezuela. Con Colombia e Uruguay a 16, due squadre molto più quotate, ogni punto diventa essenziale. Di conseguenza, pensiamo che l’Ecuador scenderà in campo col coltello tra i denti e troverà la vittoria, considerando anche il fattore casalingo. Eventualità corroborata anche dalla semplice osservazione delle migliori quote sulle qualificazioni sudamericane ai Mondiali 2022. Allo stesso tempo, ci aspettiamo che il Venezuela trovi comunque la via della rete, in una gara che vedrà probabilmente il segno Goal.

ECUADOR-VENEZUELA
TUTTE LE QUOTE

Crediti Immagine: Alamy

X