Salernitana-Udinese, 38a giornata Serie A 2021-22, Federico Bonazzoli e Rodrigo Becao

Monza-Udinese: test decisivo per Stroppa, già in bilico sulla panchina brianzola

Venerdì 26 agosto il Monza torna nello stadio di casa per l’anticipo della terza giornata di Serie A, contro l’Udinese. La squadra brianzola è chiamata ad una prova di orgoglio dopo le prime due sfide in campionato, perse collezionando ben 6 gol subiti e mettendone a segno solo uno. La panchina di mister Stroppa traballa e una sconfitta con l’Udinese potrebbe rivelarsi già decisiva.

Quote del: 23/08/2022

Fischio d’inizio: venerdì 26 agosto, ore 18.30

Sede: Brianteo, Monza

Monza-Udinese, la presentazione

Le due squadre arrivano all’incontro in uno stato di forma di certo migliorabile: un pareggio e una sconfitta per l’Udinese, due pesanti sconfitte per il Monza. È proprio quest’ultimo ad aver sorpreso i più, considerando il grande mercato condotto da Adriano Galliani per creare una squadra da Serie A. Gli elementi, sulla carta, non mancherebbero ma in campo non si è ancora vista giocare una squadra e il calendario non facilita l’assestamento. Giocare al Maradona davanti al pubblico napoletano non è semplice, la sfida da vincere è indubbiamente quella contro l’Udinese poiché le successive due saranno contro la Roma (all’Olimpico) ed in casa contro l’Atalanta.

In casa brianzola, tuttavia, sono già in corso parecchie riflessioni circa il possibile esonero dell’allenatore, che anche nelle sue passate esperienze in Serie A aveva deluso. Circola già il nome del possibile sostituito di mister Stroppa: Roberto Donadoni.

Le probabili formazioni

La sconfitta contro il Napoli ha strascichi importanti in casa Monza: oltre che rendere più instabile la panchina di Stroppa, sono tre i titolari che si fermano per infortunio. Distorsione della caviglia e frattura composta del perone per Andrea Ranocchia (90 giorni out), lesione al muscolo obliquo esterno dell’addome per Pablo Marì (i cui tempi son da valutare) e lesione all’adduttore per Marco D’Alessandro, anche lui in corso di valutazione. Per quanto riguarda l’Udinese invece, unico assente è Nehuen Perez per squalifica.

Monza (3-5-2): Cragno; Marlon, Carlos Augusto, Marì; Birindelli, Sensi, Barberis, Valoti, D’Alessandro; Caprari, Petagna. Allenatore: Giovanni Stroppa

Udinese (3-5-2): Silvestri; Becao, Nuytinck, Masina; Udogie, Pereyra, Walace, Makengo, Udogie; Deulofeu, Success. Allenatore: Andrea Sottil

Monza-Udinese, quote e pronostico

Le quote attualmente disponibili non mostrano un netto favorito per la vittoria finale e le due squadre si trovano in una posizione equivalente. Il trionfo del Monza è quotato a 2.75, quello dell’Udinese è 2.55, con poca distanza tra i due club. Da non trascurare nemmeno la possibilità del pareggio, data a 3.30.

Crediti immagine: Getty Images

X