Vuelta Espana 2022: quote e favoriti della quarta tappa

Vuelta Espana 2022: quote e favoriti della quarta tappa

La Vuelta Espana 2022 è pronta alla sua quarta tappa dopo le soste al termine dei percorsi in Olanda. La corsa torna ora in terra spagnola con la tappa da Vitoria a Laguardia, per un totale di 152 chilometri da percorrere, con la parte finale particolarmente incline agli scattisti. A difendere la maglia rossa sarà l’italiano Edoardo Affini.

Luogo: Vitoria – Laguardia, Spagna

Km: 152

Vuelta Espana 2022, la presentazione della 4° tappa

La maglia rossa verrà difesa da Edoardo Affini nella tappa lunga 152 chilometri, da Vitoria a Laguardia. L’ultimo trionfo azzurro in una tappa della Vuelta risale al 2015, con Fabio Aru. Questa quarta tappa offrirà un percorso interessante perché presenta un susseguirsi di sali e scendi con pochissimi tratti pianeggianti. È previsto un tratto in discesa quando i ciclisti arrivano nei pressi di Laguardia ma in seguito ci saranno altri 3 chilometri di salita da affrontare, poi nuove discese e una pendenza più dura da salire nell’ultimo tratto.

È notizia recente il forfait del canadese Michael Woods, caduto durante la terza tappa del giro e costretto ad accertamenti ospedalieri. Sono state escluse lesioni serie e fratture, come citato dalla nota del team israeliano in cui corre il ciclista; tuttavia, Woods è vittima di una commozione cerebrale che richiede cure e trattamenti specifici. Non si accenna, infine, ad un suo possibile rientro in gara.

Vuelta Espana 2022, quote e favoriti della 4° tappa

Non è semplice individuare il favorito perché, almeno sulla carta, è una tappa che può essere vinta da tanti corridori. Secondo le quote attualmente disponibili, il candidato numero uno è lo sloveno Primoz Roglic, la cui vittoria della tappa è quotata 5.00.

Più indietro il francese Julian Alaphilippe, dato vincente a 6.5. Infine, non distanti sono i corridori Remco Evenepoel e Ethan Hayter, quotati rispettivamente 7 e 8. I pronostici disponibili online suggeriscono inoltre particolare attenzione agli spagnoli che corrono in casa, Jesus Herrada e Alejandro Valverde, che dovrebbe essere particolarmente motivato a lasciare traccia di sé in quella che è la sua ultima Vuelta.

Una tappa del genere, con un arrivo come questo, dovrebbe essere territorio ideale per il francese Alaphilippe, le incognite però legate alla sua condizione fisica sono ancora molte poiché è in ripresa da un infortunio e da un più recente Covid. Tra gli italiani, infine, il favorito potrebbe essere Andrea Vendrame, leggermente più indietro invece Samuele Battistella.

VUELTA ESPANA 2022
TUTTE LE QUOTE

Crediti immagine: Getty Images

X