Nottingham Forest-Chelsea: i due club non si affrontano in Premier da oltre vent'anni

Nottingham Forest-Chelsea: i due club non si affrontano in Premier da oltre vent’anni

Dopo qualche incontro in FA Cup, tornano a sfidarsi queste due squadre in campionato dal 1999. I Blues si sono sbloccati battendo il Bournemouth e ora vogliono risalire la classifica e puntare alle zone europee. Al Nottingham servono punti per la corsa salvezza e davanti ai propri tifosi daranno tutto

Quote del: 28/12/2022

Fischio d’inizio: domenica 1 gennaio, ore 17.30

Sede: City Ground, Nottingham

Nottingham Forest-Chelsea, la presentazione

In Premier League si gioca anche a Capodanno e per l’occasione il Chelsea fa visita al Nottingham Forest. Il match è valido per la 18esima giornata e rappresenta un’ottima occasione per il Chelsea di Graham Potter, che deve assolutamente recuperare terreno dalle prime. Il club londinese aveva perso le ultime tre partite prima della sosta dei Mondiali ma è ripartita bene con il successo per 2-0 a Stamford Bridge sul Bournemouth. Non basta però perché i Blues sono ancora ottavi e lontani dalla zona Champions, alla quale devono provare a dare l’assalto nei prossimi mesi.

Si gioca punti importanti anche il Nottingham Forest, che al momento è al penultimo posto con 13 punti. La squadra guidata dal tecnico Steven Cooper aveva vinto l’ultima in casa contro il Crystal Palace prima della sosta, ma è ripartita con un ko ad Old Trafford contro il Manchester United. Le possibilità di salvarsi per questa formazione ci sono ma serve un cambio di marcia in trasferta, dove fino ad ora sono arrivati solo 2 punti in 8 sfide.

Le probabili formazioni

Potter non può contare sugli infortunati N’Golo Kanté e Wesley Fofana, ma anche su Reece James, che si è fermato di nuovo. Dovrebbero rientrare Mateo Kovacic e Hakim Ziyech, ma difficilmente dal primo minuto. Ci sono diverse assenze nel Nottingham, tra cui il portiere Dean Henderson. Cooper non dovrebbe scostarsi dal suo solito 4-3-3, con Jesse Lingard a dare fantasia.

Nottingham Forest (4-3-3): Hennessey; Aurier, Worrall, Boly, Lodi; Yates, Mangala, Freuler; Johnson, Lingard, Awoniyi. All.: Cooper.

Chelsea (4-3-3): Kepa; Azpilicueta, Koulibaly, T. Silva, Cucurella; Zakaria, Jorginho, Mount; Sterling, Havertz, Pulisic. All.: Potter.

Nottingham Forest-Chelsea, quote scommesse e pronostico

Stando alle quote sulla Premier League, i favori del pronostico sono dalla parte degli ospiti. L’esito 2 per la vittoria del Chelsea è bancato a 1.68, mentre l’1 per la vittoria del Nottingham vale 5.00 volte la posta. La quota per l’eventuale pareggio è di 3.80. Il nostro consiglio è però quello di puntare sul segno No Gol (1.77), che si verifica da cinque partite di fila per i Blues. Inoltre il Nottingham è uno dei peggiori attacchi del campionato. Per chi volesse rischiare un po’ di più, c’è il risultato esatto 0-2 a quota 7.75.

Crediti immagini: Getty Images

X