Palermo-Catania: torna il derby siciliano, rosanero per la svolta - le ultimissime

Palermo-Catania: torna il derby siciliano, rosanero per la svolta – le ultimissime

Sono passati 7 anni dall’ultimo Palermo-Catania, ma finalmente il grande derby siciliano è pronto a infiammare nuovamente il Renzo Barbera. Stasera, alle 21, per la 9° giornata del campionato di calcio di Serie C (Girone C), i rosanero sono chiamati alla vittoria, per cominciare a recuperare punti. Il Palermo ha ben 4 gare da recuperare, ma attualmente occupa l’ultimo posto, mentre il Catania viaggia a metà classifica.

Quote del: 9/11/2020

Calcio d’inizio: lunedì 9 novembre, ore 21

Sede: Comunale Renzo Barbera, Palermo

QUOTE AGGIORNATE
PALERMO-CATANIA

Palermo-Catania: la presentazione

Prima dell’inizio della stagione agonistica 2020/2021, Palermo e Catania erano considerate dagli esperti due delle serie candidate alla promozione in Serie B. Siamo quasi al giro di boa e per il momento entrambe stanno tradendo le aspettative. C’è ancora tempo per risalire la china, questo è vero, e definire decisiva una partita che arriva a 27 gare dal termine è senza dubbio esagerato, ma una cosa è certa: perdere stasera non è un’opzione, da ambo le parti.

Anche perché un Palermo-Catania non si vedeva dal 2013. Era un altro palcoscenico, quello della Serie A, e altri obbiettivi. I rosanero giocavano per non retrocedere (ma alla fine scesero in B), mentre i rosso azzurri addirittura per entrare in Europa League (anche loro non ce la fecero) e in un Renzo Barbera gremito finì con un salomonico pareggio: vantaggio Catania con Barrientos, gol dell’1-1 di Ilicic in pieno recupero.

Tornando all’attualità, come detto il Palermo è ultimo in classifica a 2 punti, se non consideriamo il Trapani squalificato dal campionato. Solo 2 le reti segnate in 5 partite, a fronte di 7 subite, anche se contro il Catanzaro è arrivato un bell’1-1 nello scorso turno, maturato oltretutto nonostante la doppia inferiorità numerica. Il Catania, invece, dopo un filotto di tre vittorie consecutive è incappato in due sconfitte di fila, fermandosi a 8 punti. Sarebbero 10, ma 2 sono stati tolti dalla Federazione per alcuni inadempimenti attribuiti però alla passata gestione.

Palermo-Catania: probabili formazioni

Qui Palermo

Il tecnico Boscaglia fa la conta dei superstiti. Oltre alle squalifiche di Crivello e Broh, il tecnico dei rosanero non potrà contare neppure su Marong¸ Lancini, Luperini, Somma e Santana, anche se ritrova Silipo, Floriano, Martin e Fallani.  Nel 4-2-3-1 dei locali, l’unica punta dovrebbe essere Saraniti (foto in alto). Dietro di lui il trio di trequartisti sarà formato invece da Rauti, Valente e Kanoute. In porta Pelagotti.

Qui Catania

Molto meno problematica la situazione assenti in casa catanese, con il tecnico Raffaele preoccupato soltanto per gli acciacchi di Reginaldo. Tornano comunque Sarao e Tonucci, che saranno regolarmente in campo rispettivamente in attacco, accanto ad Emmausso, e nella difesa a 3 con ClaitonSilvestri.

Palermo (4-2-3-1): Pelagotti; Almici, Marconi, Palazzi, Corrado; Odjer, Silipo; Kanoute, Rauti, Valente; Saraniti

Catania (3-5-2): Martinez; Silvestri, Claiton, Tonucci; Calapai, Maldonado, Izco, Rosaia, Pinto; Sarao, Emmausso

1X2: quote, scommesse, pronostico

Diamo un’occhiata alle quote sul calcio del derby di Sicilia tra Palermo e Catania:

  • 1 a 2,25
  • X a 2,95
  • 2 a 3,10

 

Il Palermo è in crescita, seppure lenta, ma un derby è sempre un derby e spesso i pronostici saltano che è un piacere. Dirigiamoci allora sulla scommessa gol a 1,95, visti i problemi difensivi di entrambe le formazioni. Stessa quota, 1,95 appunto, anche per l’opzione X a fine primo tempo: in campo la tensione potrebbe farsi sentire, bloccando le gambe dei giocatori. Infine, optiamo per un over 1,5 a 1,42.

TUTTE LE QUOTE
PALERMO-CATANIA

X