Palermo-Perugia: il ritorno dei rosanero nella Serie B contro il Perugia di mister Castori

Palermo-Perugia: il ritorno dei rosanero nella Serie B contro il Perugia di mister Castori

Al Barbera di Palermo va in scena il debutto dei rosanero nella serie cadetta dopo il cambio di proprietà e la promozione guadagnata la scorsa stagione. L’avversario sarà il Perugia, con ambizioni elevate anche in questa stagione: l’obiettivo restano i play-off.

Quote del: 08/08/2022

Fischio d’inizio: sabato 13 agosto, 20.45

Sede: Renzo Barbera, Palermo

Palermo-Perugia, la presentazione

Il Palermo inizia la nuova stagione con una guida tecnica esperta a sostituzione del dimissionario Silvio Baldini, Eugenio Corini. L’allenatore aveva centrato i playoff sulla panchina bresciana nel corso della passata stagione di Serie B. La nuova proprietà dei rosanero, che vede a capo lo sceicco Mansour del City Group, sogna in grande e le potenzialità per fare bene ci sono tutte. Il debutto in Coppa Italia, in occasione del primo turno, non è stato dei migliori, ma contro una formazione di categoria superiore; la squadra, infatti, ha subito 3 reti da parte del Torino.

Un cambio di panchina si è verificato anche nel club umbro. Il Perugia ha salutato mister Massimiliano Alvini ed ha sottoscritto un contratto fino al 2023 con Fabrizio Castori, esperto della categoria cadetta. L’esordio è avvenuto contro il Cagliari, nella sfida valida per il primo turno di Coppa Italia. Nel match il grifo ha raccolto una sconfitta per 3 a 2 contro la formazione sarda, ma ha dato l’impressione di avere buoni margini di crescita.

Palermo e Perugia squadre si sono incontrate per 30 volte nel corso delle stagioni di Serie B, con un bilancio molto equilibrato. I rosanero sono risultati vincenti in 10 incontri, 11 vittorie sono invece quelle riportate dal Perugia. Infine, 9 sono stati i pareggi tra le due formazioni.

Le probabili formazioni

La formazione di Corini dovrebbe giocare con un 4-2-3-1: l’unica punta è Brunori, trascinatore della squadra già nella scorsa stagione e pronto a fare lo stesso in questa Serie B. Il Perugia risponde con un 3-5-2 con diversi neoacquisti già inseriti nella probabile formazione titolare, come il terzino destro Tiago Casasola e la punta Giuseppe Di Serio.

Palermo (4-2-3-1): Pigliacelli; Sala, Nedelcearu, Somma, Crivello, De Rose, Luperini, Valente, Fella, Elia, Brunori. Allenatore: Corini.

Perugia (3-5-2): Gori, Sgarbi, Vulikic, Angella, Casasola, Santoro, Vulic, Kouan, Lisi, Melchiorri, Di Serio. Allenatore: Castori.

Palermo-Perugia, quote e pronostico

Le quote a disposizione per la sfida sorridono ai rosanero, la vittoria del Palermo infatti è quotata 2.10. Sono invece poco distanti tra loro le quote riguardo il pareggio, dato a 3.20, e il trionfo del Perugia, quotato a 3.50. Difficile il pronostico in relazione ai gol segnati, con pochissime differenze tra le quote: per la tipologia “entrambe le squadre segnano”, il sì è dato a 1.87 mentre il no a 1.83.

Crediti immagine: Getty images

X