Pisa-Benevento playoff serie B

Parma-Benevento: Inglese in pole per trascinare l’attacco emiliano

Il Parma trova il Benevento nel lunch match della sedicesima giornata di Serie B. La formazione emiliana gode dei favori del pronostico nella sfida in programma al Tardini, la formazione campana invece non ha ancora dimostrato di aver trovato l’equilibrio necessario per poter mettere in luce il proprio valore in questa stagione.

Quote del: 5/12/2022

Fischio d’inizio: giovedì 8 dicembre, ore 12.30

Sede: Stadio Ennio Tardini, Parma

Parma-Benevento, la presentazione

Il Parma ospita al Tardini il Benevento nel lunch match della sedicesima giornata di Serie B. La cadetteria, anche in questa annata, si sta dimostrando essere estremamente livellata con molte formazioni che gravitano nella parte alta della classifica. La formazione emiliana è reduce da un pareggio ed una sconfitta e manca l’appuntamento con la vittoria per ben due turni: sono tre le squadre a quota 23 punti (Genoa e Brescia le altre due compagini) e il gruppo di Fabio Pecchia non può sbagliare se non vuole rischiare di perdere posizioni preziose in chiave playoff.

Il Benevento invece occupa una posizione molto più arretrata e si trova attualmente al 17esimo posto. Il gruppo allenato da Fabio Cannavaro, subentrato a stagione in corso, non è ancora riuscito a trovare l’equilibrio necessario e alterna buone prestazioni a partite da dimenticare: le vittorie arrivate in queste prime 16 giornate sono state solo 3, troppo poche per una formazione che ad inizio campionato aveva ben altre aspettative.

Le probabili formazioni

Pecchia, allenatore del Parma, dovrebbe optare per il 4-2-3-1 classico. Ancora assente Buffon, per quanto riguarda la porta, con Corvi in ballottaggio con Chichizola per sostituirlo (il secondo è dato in vantaggio). Delprato, Osorio, Balogh e Oosterwolde sono in lizza per la linea di difesa a quattro. Estevez e Vazquez sono invece in pole per la mediana di centrocampo. I ruoli di trequartista dovrebbero essere ricoperti da Man, Bernabé e MIhaila. Inglese è invece avanti nel ruolo di unica punta della squadra.

Il Benevento di Cannavaro invece potrebbe scendere in campo con il 3-4-2-1. Paleari tra i pali, Leverbe, Viviani e Capellini potrebbero invece comporre il terzetto difensivo. Letizia e Forte sono in pole per il ruolo di esterni nel centrocampo, con Improta e Acampora indiziati nei ruoli centrali. Masciangelo e Farias dovrebbero infine agire alle spalle di La Gumina, il più avanzato dei suoi.

Parma (4-2-3-1): Chichizola, Delprato, Osorio, Balogh, Oosterwolde, Estevez, Vazquez, Man, Bernabé, MIhaila, Inglese. Allenatore: Fabio Pecchia

Benevento (3-4-2-1): Paleari, Leverbe, Viviani, Capellini, Letizia, Improta, Acampora, Forte, Masciangelo, Farias, La Gumina. Allenatore: Fabio Cannavaro

Parma-Benevento, quote scommesse e pronostico

Le quote attualmente disponibili sulla Serie B sorridono alla formazione emiliana, candidata alla vittoria e bancata a 1.90. Decisamente inferiori le chance di trionfo del Benevento, complice il momento non positivo della formazione giallorossa: il trionfo della compagine campana è indicato in palinsesto a 3.90. Poco distante la quota relativa al possibile pareggio, dato a 3.40. Più equilibrate invece le cifre per quanto riguarda il possibile numero di reti messe a segno: l’Over 2.5 è dato a 2.00 mentre l’Under 2.5 è bancato a 1.70.

Crediti immagine: Getty Images

X