Parma-Spal: De Rossi cerca la seconda vittoria alla guida dei biancoazzurri, l’ultima risale ad ottobre

Parma-Spal: De Rossi cerca la seconda vittoria alla guida dei biancoazzurri, l’ultima risale ad ottobre

Il Parma ospita la Spal nella diciottesima giornata di Serie B. I gialloblù, reduci da una vittoria, sono i favoriti per il derby emiliano. Periodo invece decisamente più difficile per i biancoazzurri, che mancano l’appuntamento coi tre punti dall’ottobre scorso. Opposte anche le posizioni in classifica: il gruppo di Pecchia è in quinta posizione, quello di De Rossi in diciassettesima. 

Quote del: 13/12/2022

Fischio d’inizio: domenica 18 dicembre, ore 14.00

Sede: Stadio Ennio Tardini, Parma

Parma-Spal, la presentazione

Il Parma si prepara ad ospitare al Tardini la Spal in quello che sarà un derby tutto emiliano valevole per la diciottesima giornata di Serie B. I gialloblù occupano al momento la quinta posizione e sono reduci da una vittoria contro il Brescia (2 a 0), i biancoazzurri invece non riescono ad uscire da un momento privo di successi, l’ultimo risale infatti al 22 ottobre (un largo 5 a 0 contro il Cosenza).

La formazione di Fabio Pecchia non brilla dal punto di vista della continuità ma nel complesso il rendimento è buono: in 17 giornate ha trionfato 7 volte, 5 invece sono state le sconfitte e altrettanti i pareggi. La posizione in classifica rispecchia le aspettative stagionali e sulla carta ci sono tutte le chance per salire ulteriormente e mettere nel mirino il podio.

Diverso è invece il caso della Spal: il gruppo allenato da Daniele De Rossi arriva da due pareggi consecutivi ed in precedenza la serie di sconfitte era arrivata a tre. La squadra occupa la diciassettesima posizione ed è lontana dalla zona playoff, considerato un obiettivo alla portata ad inizio campionato.

Le probabili formazioni

Il Parma sembra disporsi in campo con il 4-3-2-1 disegnato da Pecchia. Il riferimento offensivo dovrebbe essere Inglese, pronto a ricevere i palloni dei due possibili trequartisti, Vasquez e Estevez. La mediana a tre invece potrebbe essere composta da Bernabè, Juric e Man.

La Spal dovrebbe invece schierarsi con il 3-4-1-2. Peda, Meccariello e Dalle Mura sono gli indiziati per la linea di difesa a tre, invece Dickmann, Valzania, Esposito e Murgia probabilmente costituiranno il centrocampo a quattro. Celia sembra essere in pole nel ruolo di trequartista, in avanti spazio al tandem La Mantia e Rabbi.

Parma (4-3-2-1): Chichizola, Delprato, Osorio, Balogh, Valenti, Bernabè, Juric, Man, Vasquez, Estevez, Inglese. Allenatore: Fabio Pecchia

Spal (3-4-1-2): Alfonso, Peda, Meccariello, Dalle Mura, Dickmann, Valzania, Esposito, Murgia, Celia, La Mantia, Rabbi. Allenatore: Daniele De Rossi

Parma-Spal, quote scommesse e pronostico

Secondo le quote della Serie B è il Parma ad essere decisamente favorito per la vittoria del match, eventualità indicata in palinsesto a 1.71. Il trionfo della Spal può invece valere 4.80 volte la posta in gioco. Il pareggio tra le due compagini è bancato a 3.50. Decisamente più equilibrate invece sembrano essere le ipotesi riguardo al possibile numero di reti: l’Over 2.5 è dato a 1.98 mentre l’Under 2.5 è quotato a 1.71. Molto elevata è la combo che immagina la vittoria della Spal ed il gol di entrambe le formazioni, indicata a 9.25.

Crediti immagini: Getty Images

X