NBA ball generica

Pronostici NBA stanotte: i consigli per le gare dell’8 marzo con Miami, San Antonio e Utah

Torna in campo lo spettacolo dell’NBA con alcune partite che si giocheranno l’8 marzo. Nel giorno della Festa della donna vedremo gare fondamentali soprattutto per cementare la classifica nelle parti alte, e per alcune squadre ci sarà la possibilità di guadagnare un bel margine sulle inseguitrici in ottica playoff. Ecco allora i pronostici NBA stanotte per i match dei Miami Heat, dei San Antonio Spurs e dei Dallas Mavericks.

Pronostici NBA stanotte: le gare dell’8 marzo

Partiamo con la capolista in Eastern Conference, ovvero i Miami Heat, che vogliono aumentare il proprio vantaggio sui Sixers sfidando gli Houston Rockets, ultimissimi a Overst. Parlando sempre di Western, si mette molto male per San Antonio Spurs e Los Angeles Lakers, coi gialloviola che saranno ospitati in Texas per rimanere aggrappati alla corsa playoff. Infine, sfida dal tasso tecnico elevatissimo quella che mette di fronte i Dallas Mavericks e i Golden State Warrios, con la franchigia della baia in flessione e esposta alla potenza dei texani.

Miami Heat-Houston Rockets

AmericanAirlines Arena, Miami (USA) – martedì 8 marzo, ore 01.30

Via ai pronostici NBA stanotte dove per parlare di questa partita abbiamo deciso di partire dai precedenti tra queste due formazioni.  Nelle ultime 34 sfide, Miami ne è uscita vincitrice in ben 21 occasioni, mentre 13 sono i successi di Houston. I quattro confronti più recenti poi sorridono tutti alla franchigia della Florida, coi successi in questa stagione, entrambi in Texas, di 113-106 a ottobre e di 110-110 a gennaio.

Attualmente primi a Est con 43 vittorie e 22 sconfitte in stagione, 22-7 in casa e 8-2 nelle ultime 10, gli Heat comandano saldamente la classifica e si avviano ai playoff come una delle migliori squadre di tutta l’NBA. Dopo la risicata sconfitta coi Bucks del 3 marzo 120-119, sono arrivate due belle vittorie su Nets (113-107) e Sixers (99-82). Situazione molto diversa per i Rockets, ultimi a Ovest con appena a 16 vittori e ben 48 sconfitte, 7-27 in trasferta e un terribile 1-9 nelle ultime 10. L’unica vittoria di questo periodo è arrivata contro i Grizzlies, 123-112 nell’ultima gara giocate, che ha interrotto un filotto di 12 ko consecutivi. Il pronostico è chiaro, Miami si avvia a una vittoria in carrozza contro una squadra che da qui alla fine non ha più nessun tipo di ambizione. Vista la quota a 1,06 puntiamo però su uno spread -15,5

MIAMI HEAT SPREAD – 15,5 @ 1,91

San Antonio Spurs-Los Angeles Lakers

AT&T Center, San Antonio (USA) – martedì 8 marzo, ore 02.30

Ci sono problemi evidenti per i padroni di casa in questa stagione, che stanno faticando tantissimo soprattutto in fase difensiva. Sono infatti ben 40 le sconfitte in stagione, a fronte di appena 24 vittorie totali. Sono poi appena 11 i successi casalinghi contro 19 sconfitte, e 4-6 nelle ultime 10 con quattro sconfitte consecutive nell’ultimo periodo contro Heat, Grizzlies, Kings e Hornets. Dall’altra parte, tutto fa pensare che alla fine i Lakers riusciranno a prendere parte ai Playoff, con la squadra di Vogel che nutre grosse speranze soprattutto con un James così, da 56 punti in faccia a Curry e ai Golden State Warrios.

Sono 28 successi e 35 ko in stagione, 9-19 fuori casa e 3-7 nelle ultime 10. Un periodo non ottimo, ma comunque la vittoria su Golden State dovrebbe dare morale. I precedenti sorridono però ai texani, con 26 vittorie Spurs e 17 Lakers. Perfetto bilancio negli scontri più recenti, con San Antonio che si è imposto 138-110 a dicembre e i Lakers che hanno vinto 114-106 a novembre. A guardare i fatti molti potrebbero vedere favoriti i padroni di casa, ma noi puntiamo sul talento del King e diciamo decisamente Los Angeles Lakers con quote scommesse sull’ NBA davvero interessanti.

LOS ANGELES LAKERS VINCONO @ 2,15

Dallas Mavericks-Utah Jazz

American Airlines Center, Dallas (USA) – martedì 8 marzo, ore 02.30

Chiudiamo i pronostici NBA stanotte con uno scontro d’altissima classifica a Ovest tra Dallas Mavericks quinti e Utah Jazz quarti. Se si guarda l’ultimissimo periodo, i favoriti sono senza dubbio i texani, e ora vi spieghiamo perché. La squadra di Jason Kidd è reduce infatti da ben quattro successi consecutivi contro Golden State Warrios (due volte nel giro di quattro giorni), Lakers e Kings. Con 39 vittorie e 25 sconfitte, 22-11 in casa e 8-2 nelle ultime 10, Dallas sembra la grande favorita per questo incontro, potendo contare anche su un talento di livello assoluto come Doncic.

Tuttavia, dall’altra parte del campo, traviamo i Jazz che sicuramente venderanno carissima la pelle. Per la squadra allenata da Quin Snyder sono 40 vittorie e 23 sconfitte, 18-13 in trasferta e lo stesso record nelle ultime 10 rispetto agli avversari, ovvero otto successi e appena due sconfitte. Riducendo il lasso di tempo sono quattro successi nelle ultime cinque esattamente come Dallas, con l’ultima uscita terminata con un successo 116-103 sui Thunder. I precedenti contano 21 vittorie di Utah e 16 di Dallas, coi Jazz che sono usciti vincitori dai due più recenti. Le statistiche sono pressoché uguali, ma noi vogliamo puntare sui padroni di casa dato che i Jazz sono una squadra molto altalenante, capace di grandi successi ma anche di tonfi clamorosi.

DALLAS MAVERICKS VINCONO @ 1,83

Crediti Immagine: Getty Images

X