Milan-Napoli, Gattuso sfida il passato per un futuro da Champions

Milan-Napoli, Gattuso sfida il passato per un futuro da Champions

Milan-Napoli chiude il 27° turno di Serie A e promette 90 minuti di emozioni forti: Gattuso torna nel San Siro dove si è tolto le più grandi soddisfazioni come calciatore da tecnico di una squadra che cerca un 4° posto nelle sue corde ma che rischia di allontanarsi irrimediabilmente in caso di sconfitta. Anche il Diavolo però non vuole frenare, perché lo Scudetto resta un sogno ma ancora non è impossibile.

Quote del: 12/03/2021

Calcio d’inizio: domenica 14 marzo 2021, ore 20:45

Sede: Stadio Giuseppe Meazza-San Siro, Milano

QUOTE AGGIORNATE
MILAN-NAPOLI

Milan-Napoli: la presentazione

Dopo aver stupito l’Italia intera, mantenendo per buona parte della stagione in corso lo stesso straordinario rendimento con cui aveva concluso quella passata, il Milan è stato infine costretto a lasciare il 1° posto agli odiati cugini dell’Inter. Un sorpasso doloroso ma purtroppo atteso, dato che inevitabilmente dopo aver corso oltre ogni aspettativa i rossoneri si sono trovati costretti a fare i conti con una rosa comunque inferiore alla concorrenza nonostante i rinforzi di gennaio.

La strada per tornare al top in Italia e in Europa è ancora lunga, ma perlomeno è stata tracciata e oggi deve essere seguita evitando troppe sbandate: in questo senso è molto importante la verifica che arriva al 27° turno, all’indomani del non facile successo sul Verona. A San Siro arriva il Napoli dell’ex Gattuso, in risalita ma ancora alla ricerca di punti pesanti per inseguire il 4° posto che vale la Champions, lo stesso obiettivo del Diavolo a inizio stagione e che resta ancora attuale, anche se l’Inter lontana appena 6 punti autorizza ancora quei sogni scudettati che molti ritenevano proibiti.

Se il giudizio sul Milan sarà comunque positivo, salvo sorprese clamorose, quello sul Napoli rischia di restare in sospeso fino all’ultimo: i campani hanno iniziato la stagione con grande entusiasmo, ma una serie di contrattempi ha prodotto quegli alti e bassi che hanno contraddistinto fin qui la stagione di una squadra forte eppure capace solo a tratti di esprimersi per quanto vale. Sospeso il giudizio, sospeso il futuro di Gennaro Gattuso che proprio a San Siro andrà allora a sfidare il passato in 90 minuti che potrebbero essere decisivi per il suo futuro.

Milan-Napoli, i precedenti in Serie A

A San Siro andrà in scena la sfida numero 146 tra Milan e Napoli nella massima serie italiana. I padroni di casa hanno vinto in 55 occasioni, pareggiando 48 partite e perdendone 42, per un bilancio che li vede avanti anche nel numero di reti segnate: 205 a 166. Nelle ultime 4 partite ben 3 pareggi; l’ultimo successo del Napoli è il 3-2 dell’agosto 2018 (con Gattuso sulla panchina del Diavolo, avanti 0-2 e poi rimontato). Il Milan si è imposto all’andata 3-1 con doppietta di Ibrahimovic e gol di Hauge, rete della bandiera campana di Mertens.

Milan-Napoli: probabili formazioni

Milan (4-2-3-1): Donnarumma; Calabria, Romagnoli, Kjaer, Theo Hernandez; Kessié, Tonali; Saelemaekers, Krunic, Rebic; Rafael Leao

Napoli (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Koulibaly, Manolas, Hysaj; Demme, Ruiz; Politano, Zielinski, Insigne; Osimhen

1X2: quote, scommesse, pronostico

Nelle quote sulla Serie A Milan-Napoli si presenta come una sfida straordinariamente equilibrata:

  • 1 a 2,55
  • X a 3,20
  • 2 a 2,80

 

Aspettiamoci gol da una parte e dall’altra: chi non vuole sbilanciarsi può considerare l’Over 2,5 a 1,85, mentre un’altra opzione interessante in questo senso è Goal (entrambe segnano) a 1,65. Si tratta comunque di giocate piuttosto prudenti, e chi vuole osare deve necessariamente puntare su una delle due squadre: le assenze in casa Milan potrebbero pesare non poco, e San Siro senza pubblico non inciderà. Valutiamo allora 2+Goal a 5,00.

TUTTE LE QUOTE
MILAN-NAPOLI

X