Messi e Mbappé, PSG-Real Madrid

PSG-Racing Strasburgo: ripartenza soft per i parigini

I campioni di Francia hanno in calendario un match abbastanza semplice, almeno sulla carta, per ripartire in campionato dopo la lunga pausa per i Mondiali. Gli uomini di Christophe Galtier hanno in testa l’obiettivo Champions League ma non lasceranno nulla in campionato. Lo Strasburgo è in piena lotta retrocessione anche un punto sarebbe ora in questa sfida

Quote del: 14/12/2022

Fischio d’inizio: mercoledì 28 dicembre, ore 21.00

Sede: Parc des Princes di Parigi

PSG-Racing Strasburgo, la presentazione

Dopo la lunga sosta per i Mondiali in Qatar, il Paris Saint Germain riparte dal campionato e dalla sedicesima giornata, che lo vede impegnato in casa contro lo Strasburgo. Tanti elementi dei parigini hanno speso molte energie mentali in questo campionato del mondo, su tutti Lionel Messi e Kylian Mbappe, che sono arrivati fino in fondo con le loro selezioni, ma ora c’è da tornare a focalizzarsi sulla seconda parte di stagione. La squadra di Christophe Galtier è saldamente al comando della Ligue 1 con 41 punti (+5 sul Lens) e non ha ancora mai perso in stagione. Una vittoria sarebbe il modo migliore per ripartire e mettere nel mirino tutti gli obiettivi, compresa la tanto desiderata Champions League.

Al Parco dei Principi arriva uno Strasburgo penultimo in classifica con solo 11 punti, reduce da cinque partite di campionato senza vittoria e sconfitto anche in amichevole dagli olandesi del Feyenoord. La formazione guidata dal tecnico Julien Stephan è ancora in piena corsa per la salvezza e quindi proverà a raccogliere punti in ogni modo, anche se il gap tecnico contro questo avversario è davvero ampio. L’anno scorso però, almeno in casa, lo Strasburgo è riuscito a fermare il PSG sul 3-3.

Le probabili formazioni

Se tutto dovesse andare secondo i piani, Galtier riproporrà il suo 3-4-3 con il tridente pesante e con la qualità di Marco Verratti e Vitinha in mezzo al campo. 4-3-1-2 per Stephan, con il ventinovenne Adrien Thomasson dietro le due punte, che saranno probabilmente Ludovic Ajorque e Ludovic Ajorque

PSG (3-4-3): Donnarumma; Ramos, Marquinhos, Kimpembe; Hakimi, Verratti, Vitinha, N. Mendes; Messi, Mbappé, Neymar. All: Galtier.

Racing Strasburgo (4-3-1-2): Sels; Pierre-Gabriel, Nyamsi, Fila, Perrin; Diarra, Prcic, Bellegarde; Thomasson; Ajorque, Diallo. All: Stephan.

PSG-Racing Strasburgo, quote scommesse e pronostico

Tutti si aspettano una ripartenza positiva per il Paris Saint Germain davanti ai proprio tifosi, così come anche le quote sulla Ligue 1. La vittoria dei parigini è data quasi per scontata e proposta a 1.24, mentre un inaspettato ko con vittoria dello Strasburgo che è data a 10.50. Chi volesse provare ad indirizzarsi su un pareggio sappia che il segno X è alla quota di 6.75. Siamo abbastanza sicuri che Messi e compagni porteranno a casa i 3 punti davanti ai propri tifosi ma la quota è abbastanza bassa, per cui optiamo per il PSG che segna in entrambi i tempi a quota 1,66.

Crediti immagine: Getty Images

X