Roma-Bologna: Dybala candidato ad una maglia da titolare dopo il trionfo Mondiale

Roma-Bologna: Dybala candidato ad una maglia da titolare dopo il trionfo Mondiale

La Roma attende all’Olimpico il Bologna in occasione della sedicesima giornata di Serie A. Il pronostico del match è a favore della compagine giallorossa ma la formazione emiliana arrivava da un ottimo momento di forma prima della sosta e potrebbe riservare delle sorprese, anche se pesano le incognite riguardo la ripartenza.

Quote del: 22/12/2022

Fischio d’inizio: mercoledì 4 gennaio, ore 16.30

Sede: Stadio Olimpico, Roma

Roma-Bologna, la presentazione

La Roma ospita il Bologna nella sedicesima giornata di campionato, sfida in programma all’Olimpico il prossimo 4 gennaio, il primo turno infrasettimanale del 2023. Le due compagini sono habitué del massimo campionato italiano e sarà il loro 149esimo incontro. Il bilancio degli scontri è di sostanziale parità: i giallorossi hanno trionfato in 53 occasioni, i rossoblù in 51. I pareggi sono 44.

La Roma arriva alla sfida casalinga in un momento di forma tutt’altro che buono: l’assenza prolungata di Dybala nel periodo precedente al Mondiale ha evidenziato un problema di rifornimento per il reparto offensivo e ciò ha avuto inevitabili effetti sul piano del rendimento della squadra. Nelle ultime tre giornate, infatti, i giallorossi hanno conquistato due pareggi (contro Sassuolo e Torino) e la sconfitta nel derby contro la Lazio. I capitolini occupano ora il settimo posto in campionato, l’Europa è alla portata ma l’attacco dovrà lavorare maggiormente sulla freddezza sotto porta.

Il Bologna invece è reduce da un buon momento di forma: nelle ultime cinque uscite in Serie A ha trionfato in 4 occasioni mentre solo una volta è arrivata la sconfitta (contro l’Inter). La compagine emiliana occupa ora l’undicesima posizione in classifica e si trova in linea con quelle che sono le aspettative stagionali.

Le probabili formazioni

La Roma dovrebbe scendere in campo con il consueto 3-4-2-1. In avanti Abraham dovrebbe essere l’indiziato principale per una maglia da titolare, alle sue spalle Zaniolo e Dybala sono in pole per agire da trequartisti. I sicuri assenti del match sono Belotti (per un infortunio alla coscia), Darboe (per un’operazione al legamento crociato) e il lungodegente Wijnaldum (per la frattura della tibia).

Il Bologna potrebbe invece optare per il 4-2-3-1. L’unico riferimento offensivo dovrebbe essere Arnautovic, sostenuto da un tridente di trequartisti: Barrow, Ferguson e Aebischer sono i candidati per scendere in campo dal primo minuto di gioco. L’unico assente per gli emiliani è Bonifazi, out per un infortunio al ginocchio.  

Roma (3-4-2-1): Rui Patricio, Ibanez, Smalling, Mancini, Zalewski, Pellegrini, Cristante, Celik, Zaniolo, Dybala, Abraham. Allenatore: José Mourinho

Bologna (4-2-3-1): Skorupski, Lykogiannis, Lucumì, Soumaoro, Posch, Dominguez, Medel, Barrow, Ferguson, Aebischer, Arnautovic. Allenatore: Thiago Motta

Roma-Bologna, quote scommesse e pronostico

Le quote attualmente disponibili della Serie A attribuiscono ottime possibilità di vittoria della Roma nel confronto contro il Bologna. Il risultato a favore dei giallorossi è infatti bancato a 1.63 mentre il trionfo degli emiliani è indicato in palinsesto a 5.75. Il segno X è dato a 3.70. Per quanto riguarda il possibile numero di reti nel match, la situazione è di sostanziale equilibrio: l’Over 2.5 è dato a 1.71 mentre l’Under 2.5 è indicato a 2.00.

Crediti immagini: Getty Images

X