Roma-Lazio: il derby della capitale vale almeno un posto in Europa

Roma-Lazio: il derby della capitale vale almeno un posto in Europa

La tredicesima giornata di Serie A sarà quella del primo derby stagionale nella capitale: Roma-Lazio è in programma domenica 6 novembre alle 18.00 presso lo stadio Olimpico. I giallorossi hanno scavalcato in classifica proprio i biancocelesti in occasione dell’ultimo turno. Entrambe le compagini aspirano a un posto per la prossima Champions League, ma il tasso tecnico è tale da far sognare ancora più in grande.

Quote del: 2/11/2022

Fischio d’inizio: domenica 6 novembre, ore 18.00

Sede: Stadio Olimpico, Roma

Roma-Lazio, la presentazione

La Roma non sta affatto deludendo, se si considera che nelle ultime 5 giornate sono arrivate 4 vittorie e una sconfitta, subita per mano del Napoli capolista. Imporsi anche sul campo del Verona in occasione del posticipo di lunedì non è stato facile, ma alla fine i giallorossi sono riusciti a completare una rimonta approfittando anche dell’inferiorità numerica degli scaligeri, battuti per 1-3 nel finale. Nel complesso sono 16 le reti realizzate dai giallorossi fin qui, a fronte di 11 gol subiti, per un totale di 25 punti in graduatoria.

La Lazio è reduce dall’inaspettato tonfo casalingo contro la Salernitana. I biancocelesti erano riusciti a passare in vantaggio con Mattia Zaccagni, ma gli uomini di Maurizio Sarri hanno fallito troppo spesso il raddoppio e così sono stati puniti con 3 gol solo nella ripresa. Gli aquilotti vantano oggi 24 punti in classifica, ad una sola lunghezza dal quarto posto occupato dalla Roma. Le statistiche sono piuttosto buone: basti pensare che la difesa ha incassato appena 8 gol.

L’ultimo precedente tra Roma e Lazio risale al 20 marzo 2022: un successo rotondo da parte dei giallorossi, vittoriosi per 3-0 grazie alle reti siglate da Tammy Abraham, autore di una doppietta, e dal capitano Lorenzo Pellegrini.

 

Le probabili formazioni

La Roma di José Mourinho spera di recuperare sia Zeki Celik sia Leonardo Spinazzola, che non hanno partecipato alla trasferta di Verona. Tammy Abraham fatica a trovare continuità, ma dovrebbe partire ancora dal primo minuto.

La Lazio dovrà fare i conti con due assenze pesantissime: oltre che Ciro Immobile, infortunato, mancherà infatti anche Sergej Milinkovic-Savic, squalificato dopo la contestata ammonizione inflittagli nell’ultima giornata. Probabile un nuovo impiego di Felipe Anderson come “falso nueve”.

Roma (3-4-2-1): Rui Patricio; Mancini, Smalling, Ibanez; Karsdorp, Cristante, Matic, Spinazzola; Pellegrini, Zaniolo; Abraham. All. Mourinho

Lazio (4-3-3): Provedel; Lazzari, Casale, Romagnoli, Marusic; Vecino, Cataldi, Luis Alberto; Pedro, Felipe Anderson, Zaccagni. All. Sarri

Roma-Lazio, quote scommesse e pronostico

Roma e Lazio hanno dato vita a diversi derby scoppiettanti negli ultimi tempi. L’ultimo pareggio tra giallorossi e biancocelesti risale infatti al 2020; da allora giallorossi e biancocelesti hanno conseguito 2 vittorie a testa. Stando alle quote sulla Serie A i favoriti per questo nuovo confronto sono i lupacchiotti, indicati come padroni di casa: il segno 1 è offerto a 1.98 e il segno 2 a 3.60, esattamente come il segno X per il pareggio. Dando un’occhiata alle statistiche ci si può aspettare un match aperto, che indirizza il pronostico verso la possibilità dell’over 2,5, proposto in questa circostanza a 1.78.

Crediti immagine: Getty Images

X