Salernitana-Roma: esordio dal primo minuto per Dybala nei giallorossi

Salernitana-Roma: esordio dal primo minuto per Dybala nei giallorossi

Domenica 14 agosto inizia ufficialmente la nuova stagione per la Roma, un campionato in cui i giallorossi sono chiamati a fare meglio della passata stagione, nonostante si sia conclusa con la vittoria della prima edizione della Conference League. La Salernitana arriva invece alla partenza dopo una salvezza conquistata al fotofinish: l’obiettivo sarà ripetersi e rimanere nuovamente in Serie A.

Quote del: 11/08/2022

Fischio d’inizio: domenica 14 agosto, ore 20.45

Sede: stadio Arechi, Salerno

Salernitana-Roma, la presentazione

La Roma di José Mourinho arriva ai blocchi di partenza del campionato con innesti di primo livello dal calciomercato. Le mire italiane ed estere su Nicolò Zaniolo non lasciano però dormire sonni tranquilli al tecnico portoghese. La partenza del giocatore, infatti, imporrebbe un nuovo ritorno sul mercato. Nella scorsa stagione i giallorossi hanno chiuso al sesto posto in campionato, l’obiettivo per l’annata in partenza sarà quello di fare meglio. Mourinho ha invece raggiunto ottimi traguardi in ambito europeo, con la conquista della prima edizione della Conference League per i giallorossi.

La Salernitana, la scorsa stagione, ha raggiunto la salvezza di un solo punto all’ultima giornata, grazie ad un’ultima parte di campionato da incorniciare per gli uomini di Nicola. In questa nuova Serie A l’obiettivo sarà quello di partire subito con il piede giusto, anche se questa Roma è tra i peggiori avversari possibili.

Le probabili formazioni

La Salernitana punta nuovamente su Bonazzoli nel reparto d’attacco, certezza della squadra di Nicola. La formazione si presenta però molto rimaneggiata perché le assenze per il tecnico sono molte: Lovato e Bohinen torneranno tra almeno due mesi, Jaroszynski sicuramente fuori ed in forse sono Radovanovic e Bradaric. Mourinho sceglie invece di schierare fin da subito Paulo Dybala, si accomoda in panchina invece Wijnaldum, considerato ancora non in perfetta condizione fisica. Quasi nessun dubbio per le scelte del tecnico portoghese, che schiera la miglior formazione possibile per il debutto.

Salernitana (3-5-2): Sepe, Gyombér, Fazio, Pirola, Mazzocchi, Kastanos, Coulibaly, Valencia, Ribéry, Bonazzoli, Botheim. Allenatore: Davide Nicola

Roma (3-4-2-1): Patricio, Mancini, Smalling, Ibanez, Karsdorp, Matic, Pellegrini, Zalewski, Zaniolo, Dybala, Abraham. Allenatore: Josè Mourinho

Salernitana-Roma, quote e pronostici

Secondo le quote attualmente a disposizione, i giallorossi sono i grandi favoriti della sfida, la Salernitana potrebbe essere un avversario ostico ma la differenza tra le due rose è notevole e la Roma dovrebbe aver la meglio. La vittoria della formazione di Mourinho, infatti, è quotata 1.49. Quella della Salernitana è invece data a 6.25, il pareggio gode di altrettante scarse possibilità, con una quota di 4.50.

Crediti immagine: Getty Images

X