Repubblica Ceca-Spagna Nations League 2022-2023

Spagna-Svizzera: gli iberici cercano la testa del girone B di Nations League

La Spagna scende in campo nella sfida di casa contro la Svizzera per centrare la terza vittoria consecutiva ed il primo posto del girone. Ad insidiare l’obiettivo c’è la formazione elvetica, che tuttavia non ha i favori del pronostico.

Quote del: 20/9/2022

Fischio d’inizio: sabato 24 settembre, ore 20.45

Sede: Stadio La Romareda, Saragozza

Spagna-Svizzera, la presentazione

La Spagna guida la classifica del gruppo B della Nations League a quota 8 punti, derivanti da due vittorie nelle ultime due uscite e due pareggi. Un punto indietro invece, a 7 punti, c’è il Portogallo, reduce da una sconfitta. Repubblica Ceca e Svizzera sono invece virtualmente escluse da una corsa alla vetta del girone, anche se è possibile un ribaltamento della classifica interna: la matematica, infatti, ancora non esclude questa possibilità.

La Spagna fronteggia la Svizzera nella gara a Saragozza e l’imperativo è vincere per allungare ulteriormente sul Portogallo, impegnato contro la Repubblica Ceca. I pronostici sono a favore della nazionale iberica: la squadra elvetica non sconfigge gli spagnoli dal giugno 2010, in un match valido per la Coppa del Mondo di quell’anno.

Le due nazionali si sono fronteggiate per 24 volte: le vittorie complessive della Spagna sono state 18, sono 5 invece i pareggi mentre in una sola occasione è stata la Svizzera a portare a casa il trionfo.

Le probabili formazioni

Le convocazioni del CT della Spagna, Luis Enrique, hanno destato più di qualche sorpresa. In primis la decisione di non convocare Sergio Ramos, attualmente in forza al Paris Saint Germain. È rimasto escluso dalla lista anche la stella blaugrana Ansu Fati, impegnato a recuperare pienamente da un lungo infortunio. Out anche Isco e Saul, mentre alcuni nomi restano una garanzia come Jordi Alba.

Tra i convocati della Svizzera figurano anche due conoscenze del calcio italiano: Ricardo Rodriguez, ex rossonero ora in forza al Torino, e Michel Aebischer, attualmente nella rosa del Bologna. La presenza resta in dubbio per il difensore torinese, alle prese con un attacco febbrile: qualora dovesse recuperare però, sarebbe candidato ad una maglia da titolare.

Spagna (4-3-3): Simon, Azpilicueta, Garcia, Pau Torre, Jordi Alba, Busquets, Gavi, Llorente, Ferran Torres, Pino, Morata. Allenatore: Luis Henrique

Svizzera (4-3-3): Sommer, Widmer, Akanji, Comert, Rodriguez, Xhaka, Aebischer,Freuler, Shaqiri, Embolo, Zuber. Allenatore: Murat Yakin

Spagna-Svizzera, quote scommesse e pronostico

Le quote della Nations League sono favorevoli alla Spagna. La vittoria della formazione iberica è quotata a 1.49, mentre è invece ritenuto decisamente più difficile il trionfo elvetico, indicato in palinsesto a quota 7.00. Il pareggio tra le due squadre è invece dato a 4.20 volte la posta in gioco.

Crediti immagine: Getty Images

X