Venezia-Ternana: Andreazzoli pronto all’esordio sulla panchina rossoverde

Venezia-Ternana: Andreazzoli pronto all’esordio sulla panchina rossoverde

Il Venezia sfida la Ternana nella quindicesima giornata di Serie B. La gara sembra essere a favore dei padroni di casa, reduci da un successo esterno contro il Palermo e intenzionati a risalire la classifica, che ora li vede al penultimo posto. La Ternana invece arriva al match con il neotecnico Andreazzoli, subentrato a Lucarelli.

Quote del: 2/12/2022

Fischio d’inizio: sabato 3 dicembre, ore 14.00

Sede: Stadio Pier Luigi Penzo, Venezia

Venezia-Ternana, la presentazione

Il Venezia ospita la Ternana nella quindicesima giornata di Serie B, sfida in programma sabato 3 dicembre alle ore 14.00. I lagunari sono reduci da una prima parte di stagione tutt’altro che positiva: 8 sconfitte, 3 pareggi e altrettante vittorie sono il bottino delle prime quattordici giornate, i 12 punti conquistati spediscono la squadra al penultimo posto in classifica. La squadra del tecnico Paolo Vanoli, subentrato in panchina a sostituzione di Ivan Ivavorcic, ha conquistato la vittoria nell’ultima giornata contro il Palermo e la sfida contro la Ternana potrebbe risultare un buon banco di prova per valutare i nuovi progressi dei lagunari.

La Ternana invece inaugura questo quindicesimo turno di serie cadetta con la prima del nuovo tecnico Aurelio Andreazzoli, subentrato in panchina al posto di Cristiano Lucarelli. L’ex tecnico è stato esonerato al termine della sconfitta per 3 a 1 contro il Pisa, ultimo risultato negativo di una serie di cinque partite senza vittoria (2 sconfitte e 3 pareggi), nonostante una situazione di classifica non troppo negativa, con la squadra ferma al settimo posto.

Le probabili formazioni

Il tecnico Vanoli sembra optare per il 3-5-2. Wisniewski, Modolo e Ceccaroni sono in pole per comporre la linea di difesa, con Zampano, Crnigoj, Busio, Cuisance e Ullmann indiziati a formare il folto centrocampo. In avanti spazio a Johnsen e Pohjanpalo.

La Ternana del neotecnico Andreazzoli dovrebbe scendere in campo con il 4-3-2-1: Diakite, Mantovani, Sorensen, Martella sono in pole per una maglia da titolare nel reparto difensivo. Agazzi, Proietti e Cassata sono invece gli indiziati per il centrocampo a tre, con Partipilo e Falletti candidati al ruolo di trequartisti. Favilli è invece pronto per iniziare dal primo minuto nel ruolo di unica punta.

Venezia (3-5-2): Joronen; Wisniewski, Modolo, Ceccaroni; Zampano, Crnigoj, Busio, Cuisance, Ullmann; Johnsen, Pohjanpalo. Allenatore: Paolo Vanoli

Ternana (4-3-2-1): Iannarilli; Diakite, Mantovani, Sorensen, Martella; Agazzi, Proietti, Cassata; Partipilo, Falletti; Favilli. Allenatore: Aurelio Andreazzoli

Venezia-Ternana, quote scommesse e pronostico

Le quote attualmente disponibili sulla Serie B permettono di delineare il Venezia come leggermente favorita nella sfida contro la Ternana. La vittoria dei lagunari è bancata a 2.35 mentre il trionfo degli ospiti è indicato in palinsesto a 3.00. Il pareggio può invece valere 3.20 volte la posta in gioco. Spostando l’attenzione sul possibile numero di reti messe a segno, anche in questo caso vi è sostanziale equilibrio: l’Over 2.5 è dato a 1.93 mentre l’Under 2.5 è indicato a 1.75.  

Crediti immagine: Getty Images

X