Atalanta-Bayer Leverkusen, andata ottavi di finale Europa League 2021-22

Verona-Atalanta: dopo aver fermato il Milan, la Dea fa tappa al Bentegodi

Domenica 28 agosto alle 18.30 va in scena Verona-Atalanta. Gli scaligeri, reduci dal prezioso pari in rimonta sul campo del Bologna, ospita i bergamaschi per provare a fare i primi punti anche in casa. La squadra di Gian Piero Gasperini ha trovato nuove certezze dopo il pareggio contro i campioni d’Italia e vuole inserirsi nuovamente nella corsa alla Champions League

Quote del: 24/08/2022

Fischio d’inizio: domenica 28 agosto, ore 18.30

Sede: Stadio Bentegodi, Verona

Verona-Atalanta, la presentazione

In questa terza giornata di Serie A ricca di sfide importanti non va sottovalutato il match fra Verona e Atalanta. Gli scaligeri sono riusciti a reagire dopo l’inizio molto problematico e le sconfitte pesanti con Bari e Verona. I gialloblù hanno strappato un punto al Dall’Ara contro il Bologna di Sinisa Mihajlovic recuperando dallo svantaggio iniziale grazie al solito Thomas Henry, che si sta rivelando un acquisto azzeccato finora. Gabriele Cioffi deve lavorare ancora sulla difesa perché dietro la squadra balla troppo e serve maggior equilibrio per ottenere risultati migliori.

Passiamo all’Atalanta, che dopo il pari interno contro il Milan di Stefano Pioli ha dimostrato a tutti che il progetto Gasperini non è affatto giunto al termine. Contro il Diavolo il tecnico nerazzurro ha lanciato Ruslan Malinovskyi dal primo minuto nonostante i rumours di mercato e la scelta ha decisamente pagato. Adesso gli orobici sono a 4 punti dopo le prime due giornate e cominciano il loro assalto alle zone europee, che quest’anno sarà agevolato dal fatto che potranno focalizzarsi esclusivamente sul campionato. Dal mercato inoltre la società potrebbe tirare fuori ancora qualcosa di importante per rinforzare la rosa.

Le probabili formazioni

In difesa Cioffi potrebbe lanciare dal primo minuto il nuovo acquisto Isak Hien, nel terzetto con Federico Ceccherini e Koray Gunter. In attacco confermatissima la coppia formata da Kevin Lasagna e Thomas Henry. Con l’infortunio di Berat Djimsiti contro il Milan, Gasperini dovrebbe riproporre il giovane Caelb Okoli dall’inizio. Nuovo ballottaggio sulla trequarti fra Luis Muriel e Malinovskyi, con Jeremie Boga terzo incomodo.

Verona (3-5-2): Montipò; Hien, Gunter, Ceccherini; Faraoni, Tameze, Hongla, Ilic, Lazovic; Lasagna, Henry. All: Cioffi.

Atalanta (3-4-2-1): Musso; Toloi, Demiral, Okoli; Hateboer, De Roon, Koopmeiners, Maelhe; Pasalic, Muriel; Zapata. All: Gasperini.

Verona-Atalanta, quote e pronostico

Atalanta che parte favorita alla quota di 1.90 secondo le quote sulla Serie A. Il successo del Verona è pagato invece 3.90, mentre un pari vale 3.70. Basandoci sui precedenti possiamo dire che è una buona soluzione puntare sul segno Gol (quota 1.60), anche per le oggettive difficoltà degli scaligeri in difesa. Per chi voglia rischiare un po’ di più c’è la vittoria della Dea unita all’Over 2.5, che paga 2.60.

Crediti Immagine: Alamy

X