Giro d'Italia 2020, quote e favoriti per la tappa 15: tra il saluto delle Frecce Tricolori e l'omaggio al Pirata

Giro d’Italia 2020, quote e favoriti per la tappa 15: tra il saluto delle Frecce Tricolori e l’omaggio al Pirata

Le Frecce Tricolori salutano il Giro d’Italia 2020 in una tappa che partendo dall’aeroporto militare di Rivolto si concluderà a Piancavallo con una spettacolare salita che potrebbe risultare determinante nella corsa alla maglia rosa. Una giornata da seguire con grande attenzione.

Data: domenica 18 ottobre 2020, ore 11:05

Partenza: Base Aerea Rivolto – Frecce Tricolori

Arrivo: Piancavallo

KM: 185

Difficoltà: ****

Giro d’Italia 2020, presentazione e altimetria tappa 15

Per la terza volta nella storia della corsa le Frecce Tricolori saluteranno il Giro d’Italia, per la seconda (dopo l’edizione 2009 immortalata nell’immagine di copertina) il gruppo toccherà la pista dell’aeroporto militare di Rivolto, che stavolta sarà la base di partenza per una tappa di 185 chilometri che potrebbe decidere il futuro della maglia rosa. Sono 4 i GPM in programma in giornata, il primo rappresentato dal Sella Chianzutan, 10,6 chilometri con una pendenza media del 5,4%, un categoria 2 che viene quasi immediatamente seguito dalla Forcella di Monte Rest, stessa categoria ma con caratteristiche opposte, più breve ma con pendenze più marcate.

Dopo il secondo traguardo intermedio ecco la parte finale del percorso, che dopo la Forcella di Pala Barzana nuovamente lunga (poco più di 13 chilometri) ma con una pendenza media piuttosto bassa preparerà allo spettacolare finale sulla salita di categoria 1 di Piancavallo, nota anche come “Cima Pantani” e intitolata al Pirata che nel 1998 qui riuscì a scrivere la storia della corsa rosa. Sarà in quest’ultimo tratto che si deciderà la tappa e, forse, il Giro d’Italia 2020: ben 14,5 chilometri con una pendenza media del 9,8% che in alcuni tratti arriva anche al 12-13%, decisivi per i big che inseguono la maglia rosa e che qui potrebbero rinsaldare o abbandonare definitivamente l’obiettivo.

giroditalia tappa 15

Quote e favoriti della 15ª tappa

L’incertezza regna sovrana in quella che potrebbe essere una tappa decisiva: dopo la cronometro di sabato, che ha confermato la leadership di Almeida, si registrano l’ascesa di Kelderman e il momento negativo di Nibali e Pozzovivo. Ci attendiamo una risposta dagli uomini impegnati a inseguire la maglia rosa, ed è proprio Pozzovivo il favorito con una quota di 7,50 seguito da Kelderman a 8,00.

Attenzione anche agli altri big Fuglsang e Nibali, rispettivamente a quota 10,00 e 11,00 e chiamati al riscatto, quinto incomodo Zakarin a 13,00, mentre sono da prendere in considerazione anche le quote di De Gendt (15,00), Hart (19,00) e dello stesso Almeida a 17,00 e in grande spolvero. Noi puntiamo su Kelderman, anche se come detto la quota davvero bassa (2,00) riservata agli “altri partecipanti” – che oltre ai nomi citati esclude anche Castroviejo, Majka, Valter, Masnada, Persteiner, Kangert, Hindley e Dombrowski – ci spinge a prendere in grande considerazione le scommesse live.

Giro d’Italia 2020: tutte le quote della 15ª tappa

X