Giro d'Italia 2020, quote e favoriti per la tappa 16: Ulissi a caccia di un altro acuto

Giro d’Italia 2020, quote e favoriti per la tappa 16: Ulissi a caccia di un altro acuto

Il Giro d’Italia 2020 è entrato nell’ultima settimana di corsa, ovviamente la più decisiva e sicuramente la più spettacolare: dopo la cronometro di sabato e l’assalto alla cima di Pantani un giorno di riposo precede la tappa odierna, decisamente impegnativa e dove i big potrebbero limitarsi a controllare risparmiando le energie in vista delle “super tappe” montane in programma nel gran finale prima dell’arrivo a Milano.

Data: martedì 20 ottobre 2020, ore 10:10

Partenza: Udine

Arrivo: San Daniele del Friuli

KM: 229

Difficoltà: ****

Giro d’Italia 2020, presentazione e altimetria tappa 16

Tappa davvero molto impegnativa, in cui strategicamente i big potrebbero limitarsi a controllare risparmiando le forze per il doppio appuntamento Bassano del Grappa>Madonna di Campiglio e Pinzolo>Stelvio che molto probabilmente deciderà la corsa insieme al penultimo del Sestriere, quando comunque non sarà più tempo di calcoli. Questo non significa comunque che la tappa numero 16, che parte da Udine e si conclude nel circuito di San Daniele del Friuli, non sarà capace di regalare emozioni.

Prepariamoci anzi a molti tentativi di fuga in una tappa nei primi 150 chilometri, quelli che precedono l’ingresso in circuito, presenta 3 GPM molto interessanti. Il primo, Madonnina del Domm, arriva dopo appena 19 chilometri e servirà a lanciare i favoriti di giornata con una spettacolare discesa che sarà seguita dai due categoria 3 del Monte Spig e di Monteaperta. All’arrivo in circuito ecco un percorso da ripetere tre volte e che ogni volta presenterà il Monte di Ragogna, categoria 3 piuttosto insidioso, appena 3 chilometri ma con una pendenza media del 10% che in alcuni tratti arriva a picchi del 16%.

Giro d’Italia 2020: tutte le quote della 16ª tappa

giro d'italia 2020 tappa 16

Quote e favoriti della 16ª tappa

Le scommesse live potrebbero farla da padrone in una tappa incerta, che come detto sembra riservata più a chi è alla ricerca dell’acuto personale che a chi ragiona nel medio e lungo termine: favorito principale Ulissi a 8,00, in grande ascesa, alle sue spalle Fabbro a 11,00, che sembra avere le caratteristiche giusto per questo tipo di percorso. Vale lo stesso discorso per Sagan a 15,00, mentre chi crede che i big proveranno l’affondo oggi per la maglia rosa può valutare la possibile vittoria di uno tra Kelderman a 17,00 e il duo Fuglsang-Hart a 19,00.

BONUS BENVENUTO BWIN

X