Tour De France 2020: quote, scommesse e pronostico prima tappa

Tour De France 2020: quote, scommesse e pronostico prima tappa

Partenza: Nizza (29/8/2020 ore 14:15)

Arrivo: Nizza

KM: 156

Difficoltà: *

La 107esima edizione della Grande Boucle, così particolare per la collocazione autunnale, parte con una tappa che ha anche un valore simbolico. Protagonista è infatti la città di Nizza, che non ospitava l’esordio del Tour da quasi 40 anni. Non solo, perché il rettilineo finale è stato programmato sulla Promenade des Aingles, teatro 4 anni fa di una terribile strage terroristica. Il ciclismo e lo sport come superamento della paura, dunque, per provare a guardare avanti con fiducia. Qui il pronostico della prima tappa, insieme a tutte le quote più interessanti sul Tour De France!

Tour De France 2020, presentazione e altimetria tappa 1

156km con qualche strappetto, ma ampiamente alla portata di velocisti e finisseur vari. La prima tappa del Tour de France 2020 comprende sì due gran premi della montagna, ma ovviamente di bassa categoria (terza) e soprattutto ben lontani dal traguardo (circa 60km). Ciò permetterà a tutte le squadre dei velocisti di serrare i ranghi e preparare i loro specialisti per la volata. La parte finale della corsa si svolgerà su tre anelli siti nel centro di Nizza, uno dei quali da percorrere due volte. Il lungo rettilineo finale sulla già citata Promenade des Aingles promette scintille, alte velocità e spettacolo. Qui sotto l’altimetria ufficiale della prima tappa.

I favoriti della prima tappa

Definire i favoriti per la prima tappa di una grande corsa a tappe non è mai semplice, men che meno quest’anno. Di certo dal novero dei favoriti non può mai uscire Wout Van Aert (foto in alto). Il 25enne belga ha impressionato il mondo in agosto, con la doppietta “Strade Bianche”-“Milano-Sanremo”, ed è capace di vincere in vari modi – sprint compreso. Van Aert si gioca a 9,00, ma non è il favorito di giornata. Prima di lui c’è il solito australiano Caleb Ewan della Lotto, prima scelta dei bookmaker a 3,25, seguito a stretto giro dall’irlandese Simon Bennett della Deceuninck a 3,50. A 12,00 occhio a un sempre velenoso Peter Sagan, più stimato del nostro Elia Viviani (17,00). A proposito di italiani e di forma smagliante, impossibile non citare Giacomo Nizzolo. Il 31enne della NTT ha appena vinto, in pochissimi giorni, Campionato Italiano e Campionato Europeo su strada. La sua forma è dunque certificata e la quota per Nizzolo alla prima tappa del Tour de France è 9,00.

Tour de France 2020: tutte le quote

X