F1 Spielberg 2022 10 luglio 2022 Ferrari
F1 Spielberg 2022 10 luglio 2022 Ferrari

GP Austria 2022: Leclerc ha bisogno della vittoria per continuare la rincorsa su Verstappen

La Formula 1 arriva in Austria e ripropone la Sprint Race, già vista a Imola ad aprile. Prosegue l’intenso calendario europeo prima della sosta lunga ad agosto, su un tracciato che non fa sorridere la Ferrari dalla doppietta di Michael Schumacher nel 2002 e 2003. Dopo le divergenze tra Binotto e Leclerc e il mancato cambio gomme di Silverstone, per il monegasco sarà imperativo cercare di tenere a galla un Mondiale pressoché deciso. Ecco il pronostico del GP Austria 2022.

Quote del: 06/07/2022

Partenza: domenica 10 luglio, ore 15

Sede: Red Bull Ring, Spielberg, (Austria)

GP AUSTRIA 2022
LE QUOTE LIVE

GP Austria 2022: la presentazione

Dopo la tappa inglese, il Mondiale 2022 di Formula 1 si sposta a Spielberg, in Austria, dove la variabile metereologica potrebbe ancora influire sulle sorti della gara. Da quando il GP si è trasferito sul Red Bull Ring nel 2014, soltanto Mercedes e Red Bull hanno vinto, rispettivamente con cinque e tre vittorie registrate. Max Verstappen è di nuovo il favorito: oltre ad aver vinto tre delle ultime quattro edizioni, quest’anno l’olandese avrà l’occasione di diventare il primo pilota della storia a firmare un record di tre pole position e vittorie consecutive sul circuito austriaco.

GP Austria 2022: la Ferrari deve riconfermarsi

Weekend inglese da incorniciare per Carlos Sainz che conquista la pole position e la sua prima vittoria in Formula 1. A Spielberg potrebbe essere il primo spagnolo dopo Fernando Alonso a far registrare un back-to-back (Italia – Singapore nel 2010). Il madrileno, con 127 punti in classifica piloti, ha già centrato sei podi in questo 2022, eguagliando i sei conquistati nelle precedenti sette stagioni in Formula 1. 

 

Attenzione anche a Charles Leclerc che, dopo l’ottima gara in Inghilterra e il mancato podio, farà di tutto per dimostrare alla scuderia del cavallino rosso il suo valore. Caccia alla vittoria in terra austriaca per il monegasco che non vince dal 10 aprile sul circuito australiano di Melbourne. La scelta di Binotto e del Team di non cambiare le gomme a Silverstone gli è costata la vittoria e un’ulteriore perdita di punti nel Mondiale piloti: ora il distacco da Verstappen è di 43 punti. Sono due i secondi posti centrati da Leclerc nelle ultime tre edizioni del GP d’Austria: nel 2019, era arrivato ad un passo dallo spezzare l’incantesimo ed espugnare il fortino della Mercedes e dell’olandese.

F1, GP Austria 2022: la storia del circuito 

Giunto alla sua 41esima edizione, il Gran Premio d’Austria non è sempre stato a Spielberg. Originariamente, infatti, si disputava a Zeltweg: nato nel 1957 sul disegno di Silverstone, il circuito motoristico è oggi il principale aeroporto militare austriaco. Dal 1969, con l’ultimazione dell’Österreichring, la Formula 1 ha inaugurato il circuito austriaco permanente, che ha poi cambiato nome negli anni a venire. 

In due occasioni, il GP di Spielberg è stato sospeso: dal 2004 al 2013 e dal 1988 al 1996 quando la FIA aveva giudicato troppo pericoloso il circuito a causa dell’elevato numero di curve veloci, prive di protezioni adeguate, e degli incidenti al via. 

L’albo d’oro vede Alain Prost e Max Verstappen in vetta che, con tre primi posti, è il pilota in attività con più vittorie in Austria. Per quanto riguarda invece le vittorie per costruttore è la McLaren a farla da padrone: sei successi, con l’ultimo registrato nel 2001, seguita da Ferrari e Mercedes a quota cinque vittorie.

GP Austria 2022: caratteristiche del circuito, quote e pronostico

Particolarmente veloce, con poche curve e molti saliscendi, la pista di Spielberg è lunga 306.452 km e prevede 71 giri. I rettilinei e l’elevatissimo ritmo sembrano più adatti alle caratteristiche della RB-18, ma sulle curve lente l’ottima trazione della F1-75 potrebbe fare la differenza.

A Spielberg torna anche la Sprint Race del sabato, il format di 100km sperimentato già lo scorso anno. Soltanto i primi otto conquisteranno dei punti e l’ordine di arrivo decreterà la griglia di partenza del Gran Premio della domenica, con l’aggiunta di eventuali penalità. In occasione della Sprint, durante il weekend le scuderie avranno a disposizione soltanto 12 set di gomme, invece dei soliti 13. A Imola, primo appuntamento del 2022, era stato Verstappen a confermarsi primo in griglia davanti a Charles Leclerc. 

Accordiamo una leggera preferenza alla Red Bull di Max Verstappen anche se la Rossa ha l’obbligo di stupire, il nostro pronostico è Max Verstappen vincente, ma occhio a Charles Leclerc per la Pole Position. Qui qualche dritta su come scommettere sulla Formula 1 e tutte le quote sullo sport di bwin.

GP AUSTRIA 2022
TUTTE LE QUOTE

Crediti Immagine: Getty Images

X
Share to...