Favoriti Eurovision Song Contest 2021: i Måneskin possono riportare il trionfo in Italia

Favoriti Eurovision Song Contest 2021: i Måneskin possono riportare il trionfo in Italia

Domani sera 22 maggio, al Rotterdam Ahoy in Olanda avrà luogo la finalissima dell’Eurovision Song Contest 2021, il popolare festival canoro per nazioni. Come ogni anno l’Italia vi partecipa con l’artista o il gruppo vincitore dell’ultimo Festival di Sanremo, dunque tocca ai Måneskin. Che sono davvero tra i grandi favoriti per una vittoria che all’Italia manca da troppo tempo.

Eurovision Song Contest 2021: le quote di favoriti e sorprese

Måneskin primi favoriti, ma che trittico con Francia e Malta!

Quando hanno alzato al cielo il trofeo vinto nella città dei fiori, si diceva già come “Zitti e buoni” fosse un brano quasi perfetto per competere all’Eurovision. L’atmosfera rock lo rende infatti più “universale” di quanto non siano in generale le proposte italiane all’ex Eurofestival. Con il passare delle settimane questa consapevolezza è cresciuta e oggi la band romana è prima favorita, a una quota di 2,95. In caso di successo si tratterebbe solo del terzo per l’Italia, nella storia della manifestazione. Il primo fu nel 1964 con Gigliola Cinquetti e la sua celeberrima “Non ho l’età”. L’ultima vittoria per il nostro paese risale invece al 1990, quando vinse Toto Cutugno con “Insieme: 1992”.

Ma chi sono i principali rivali dei Måneskin? Secondo i bookmakers sostanzialmente due: Francia e Malta. La Francia si presenta con “Voilà“, brano interpretato dalla cantautrice Barbara Pravi. Quest’ultima colpisce decisamente con una melodia avvolgente, e l’artista piace molto anche per il suo impegno sul campo dei diritti. Sempre una donna è l’altra grande rivale dell’Italia. Si tratta di Destiny, appena 18 anni ma una voce potentissima. La ragazza è di origini nigeriane ma è maltese, e la piccola isola mediterranea sogna con lei il primo trionfo all’Eurovision Song Contest. La sua “Je me casse” è obiettivamente un pezzo di grande effetto, con forti influenze soul e R&B e costruito perfettamente sulla voce potente della sua interprete. Nelle scommesse su Eurovision Song Contest 2021 la sua vittoria è quotata 6,50.

Sorprese possibili: occhio a Svizzera e Islanda

Tra le sorprese individuabili scorrendo le quote delle scommesse online, consigliamo molta attenzione sulla Svizzera e all’Islanda. I “cugini” si presentano con Gjon’s Tears, un ventiduenne di origini albanesi e kosovare che si presenta con “Tout l’univers”, brano di grande atmosfera e che mette in evidenza le doti canore di questo ragazzo venuto fuori da vari talent show, da Albania’s Got Talent a Switzerland’s Got Talent, fino alla versione francese di The Voice.

L’Islanda invece ha selezionato Daði og Gagnamagnið, ovvero l’unione tra il solista Daði Freyr e la band Gagnamagnið, che lo accompagna in “10 years”, brano di pop elettronico molto gradevole e orecchiabile. La vittoria di Daði e dell’Islanda ha una quota molto interessante: 11,50.

QUOTE AGGIORNATE
EUROVISION SONG CONTEST 2021

Crediti immagine: Getty Images

X