Marquez, Bagnaia, Quartararo

MotoGP Austria 2022: Bagnaia continua l’inseguimento di Quartararo in vetta

Domenica 21 agosto è in programma il MotoGP d’Austria 2022, con orario di partenza fissato alle ore 14.00. L’evento sarà trasmesso sui canali Sky in diretta mentre in differita, a partire dalle ore 17, in chiaro. Sarà la tappa numero due della seconda parte di stagione, che ha preso il via con il ritorno in pista a Silverstone, in Gran Bretagna.

Partenza: domenica 21 agosto, ore 14.00

Sede: circuito Red Bull Ring, Spielberg, Austria

MotoGP Austria 2022: la presentazione

Allo Spielberg, in Stiria, va in pista il tredicesimo MotoGP della stagione. L’uomo da battere sarà Francesco Bagnaia, che ha dimostrato di essere in ottima condizione dopo Assen e Silverstone. La pista austriaca non si può ancora definire tra quelle storiche del MotoGP, essendo entrata in calendario solo tre stagioni fa, l’attenzione però è alta perché il motomondiale potrebbe essere riaperto.

MotoGP Austria 2022: Bagnaia crede nell’impresa

La scorsa tappa a Silverstone ha messo in luce un Francesco Bagnaia in forma strepitosa e non ancora sconfitto per la vittoria finale del Mondiale, nonostante il vantaggio di Fabio Quartararo sia ancora ben presente: sono ancora 49, infatti, i punti da recuperare. Sempre presente anche Aleix Espargarò , nonostante nell’ultima tappa abbia rimediato un infortunio al tallone e per ovvie ragioni, perciò, non sarà al meglio in terra d’Austria: i punti che lo distanziano da Quartararo sono 22.

La Ducati, nell’ultima tappa britannica, ha visto cinque moto nei primi cinque posti, sancendo il suo personale trionfo. Il circuito austriaco, tuttavia, dovrebbe favorire, almeno sulla carta, la Yamaha: il suo tratto caratteristico è l’agilità e dovrebbe risultare vincente in questa tappa, contrariamente a quanto visto a Silverstone dove la moto è apparsa non al meglio nei lunghi rettilinei inglesi. Sarà però difficile scalzare la Ducati, che in questo tracciato ha quasi sempre vinto; da non sottovalutare nemmeno l’Aprilia di Espargaro.

MotoGP Austria 2022: caratteristiche del circuito, quote e pronostico

Il tracciato misura 4.3 km ed il rettilineo più lungo è pari a 626 metri. Il circuito austriaco ha però subito una modifica e l’edizione 2022 sarà l’anno del debutto: nel tratto tra la curva 1 e la staccata della curva 3 è stata inserita una chicane, allo scopo di rallentare la velocità dei corridori poiché è previsto che i piloti cambino direzione (destra-sinistra) per arrivare al rampino seguente con meno velocità.

I pronostici vedono ancora come favorito alla vittoria finale del Motomondiale il francese Quartararo, quotato 1.40. Bagnaia ha però guadagnato posizioni e presenta ora la stessa quota dello spagnolo Espargaro: 5..00 per entrambi.

MOTOGP 2022
TUTTE LE QUOTE

Crediti immagine: Getty Images

X