Salernitana-Udinese, 38a giornata Serie A 2021-22, Federico Bonazzoli e Rodrigo Becao

Udinese-Salernitana: le squadre di Sottil e Nicola si affrontano alla Dacia Arena per trovare i primi punti stagionali

Non è stato un esordio felice né per l’Udinese né per la Salernitana, che ora si trovano di fronte per provare a sbloccarsi in questo campionato. I bianconeri hanno ben figurato a San Siro con il Milan di Pioli e adesso vogliono raccogliere un risultato positivo davanti ai propri tifosi. I campani devono invece mettersi alle spalle il ko con la Roma e focalizzarsi su questa trasferta. Si scende in campo sabato 20 agosto alle 18.30

Quote del: 16/08/2022 

Fischio d’inizio: sabato 20 agosto, ore 18:30 

Sede: Dacia Arena, Udine

Udinese-Salernitana, la presentazione

Tra gli anticipi del secondo turno di Serie A c’è anche Udinese-Salernitana, due squadre che hanno bisogno di tempo per ritrovare i propri equilibri dopo le modifiche alla rosa apportate in sede di mercato. La sconfitta all’esordio era abbastanza preventivabile per entrambe, visto il calibro dei loro avversari, ma ora c’è da iniziare a ottenere risultati positivi per non entrare subito in un periodo difficile.

Partiamo dai padroni di casa che sono reduci dal 4-2 subito in casa del Milan di Stefano Pioli. I friulani hanno protestato per le decisioni arbitrali perché convinti che avrebbero potuto ottenere di più da quel match. In effetti i ragazzi di Andrea Sottil si sono ben comportati e, nonostante la cessione di Nahuel Molina e l’assenza di Destiny Udogie sulle fasce, hanno messo in gran difficoltà i campioni d’Italia. Dietro i bianconeri hanno però concesso qualcosa di troppo e il tecnico ex Ascoli dovrà mettere a posto qualcosa nel reparto arretrato. Gerard Deulofeu sembra destinato a rimanere e con Beto proverà a trascinare nuovamente la squadra ad una salvezza tranquilla, ma intanto bisogna battere la Salernitana in questa sfida casalinga.

Non sarà però una sfida semplice perché dall’altra parte la Salernitana on ha nessuna intenzione di cominciare l’anno con due sconfitte di fila. Gli amaranto hanno avuto la possibilità di lavorare con Davide Nicola sin dalla pre-season e c’è grande fiducia di ripetere l’impresa dell’anno scorso. Gli arrivi di Antonio Candreva e Giulio Maggiore aggiungono tanta qualità alla rosa, con l’ex Inter e Samp che garantirà anche tanta esperienza. Queste due formazioni si sono affrontate nell’ultimo turno della passata stagione e l’Udinese si impose per 0-4, ma quello fu anche il giorno della festa salvezza della Salernitana.

Le probabili formazioni

Sottil aveva lasciato fuori Beto a Milano perché il brasiliano non era ancora al meglio della condizione, ma stavolta potrebbe toccare a lui. L’imminente cessione di Brandon Soppy all’Atalanta porterebbe Ebosele ad essere titolare sulla destare, mentre sull’out mancino è ballottaggio fra Masina e Udogie, con l’ex Bologna che ora reclama spazio dopo il gol all’esordio. Nicola è pronto a far esordire Vilhena e Maggiore a centrocampo nel suo 3-5-2.

Udinese (3-5-2): Silvestri; Becao, Nuytinck, Perez; Ebosele, Pereyra, Walace, Makengo, Masina; Beto, Deulofeu. All: Sottil.

Salernitana (3-5-2): Sepe; Bronn, Fazio, Gyomber; Candreva, Maggiore, Coulibaly, Vilhena, Mazzocchi; Bonazzoli, Botheim. All: Nicola.

Udinese-Salernitana, quote e pronostico

L’Udinese parte favorita alla Dacia Arena, infatti le quote della Serie A la danno a 1.78. Il pareggio è quotato 3.70 mentre la vittoria in trasferta della Salernitana vale 4.40. Potrebbe venir fuori davvero tutto da una sfida come questa, soprattutto considerando che siamo alle battute iniziali della stagione. Guardando i precedenti e il periodo delle due squadre, non sarebbe sbagliato orientarsi verso il segno Under 2.5, alla quota di 1.93.

Crediti Immagine: Getty Images

X