Djokovic-Berrettini quote Roland Garros

Djokovic-Berrettini, Matteo sogna la semifinale: quote e pronostico

A Parigi è il giorno di Djokovic-Berrettini. L’ultimo azzurro in gara affronterà il numero 1 al mondo nei quarti di finale del Roland Garros. L’altro quarto vede invece Nadal superfavorito contro Diego Schwartzmann. Per oggi dedichiamo interamente i nostri pronostici sul Roland Garros al match del numero uno azzurro.

TUTTE LE MIGLIORI QUOTE
SUL ROLAND GARROS

Novak Djokovic-Matteo Berrettini (mercoledì 9 giugno, ore 20.15)

I precedenti

Sarebbe meglio dire “il” precedente. Berrettini e Djokovic si sono affrontati soltanto una volta, quasi due anni fa alla O2 Arena di Londra, in occasione delle prime – e finora uniche – ATP Finals giocate dall’azzurro. Il match era proprio quello inaugurale, in cui Matteo pagò evidentemente lo scotto dell’emozione. Finì 62 61 in un amen, un match persino troppo brutto per essere vero.

Come sta Djokovic

Tutti noi abbiamo ancora negli occhi i primi due set giocati da Lorenzo Musetti nel suo ottavo contro Nole. Il 19enne azzurro ha messo in enorme difficoltà il numero 1 al mondo, per poi subire un crollo verticale forse dovuto alla desuetudine ai match al meglio dei 5 set. Il campione serbo ha usato poi tutta la sua esperienza per mettere in difficoltà il giovane rivale e infine guadagnare l’ennesimo quarto di finale in uno Slam. Quello con Musetti è stato comunque il primo match “vero” giocato da Djokovic a Parigi, e il primo in cui ha rischiato seriamente.

Come sta Berrettini

Matteo ha stentato leggermente solo al primo turno contro Taro Daniel, a cui ha concesso un set davvero evitabile. Per il resto il Berrettini di Parigi 2021 è sembrato una versione extra lusso del numero 1 azzurro: serve bene, colpisce la palla con grande violenza e sembra fisicamente reattivo come poche altre volte. Un po’ di numeri: 69% di prime palle messe in campo, 86% di punti vinti con la prima di servizio e oltre il 60% di punti vinti con la seconda. Cifre che difficilmente potranno ripetersi contro Djokovic, ma che segnalano Matteo in grandissimo ordine e pronto a prendersi la sua seconda semifinale slam in carriera.

Djokovic-Berrettini, quote e pronostico

Le quote sul Roland Garros 2021 dicono che il testa a testa fra Djokovic e Berrettini appare molto sbilanciato: a 1,20 il serbo, a 4,33 l’italiano. Aggiungiamo un dettaglio che ha la sua importanza: la collocazione oraria. Il match è stato fissato in sessione serale, il che significa un piccolo vantaggio ulteriore per Djokovic. Perché? Perché l’umidità è nettamente più alta di sera, dunque i campi del Roland Garros, compreso il court Suzanne Lenglen, saranno tendenzialmente un po’ più lenti. Questo non può che andare leggermente a vantaggio di un grande difensore come Nole.

Ad ogni modo Matteo non parte affatto battuto. La sua esuberanza fisica e la sua potenza oggi risultano un fattore decisivo contro 9 avversari su 10. Djokovic è un caso a parte, essendo uno dei migliori tennisti della storia e forse il migliore di tutti sotto il profilo difensivo. Il match giocato dal serbo contro Musetti può dare qualche suggerimento a Berrettini, non certo perché Matteo dovrebbe provare a imitare Lorenzo, ma perché le traiettorie estremamente varie di Musetti hanno mandato in tilt il serbo per un paio d’ore buone.

Si potrebbe provare a giocare Matteo vincitore di almeno un set a 1,62, quota che sembra davvero sottostimata. Un altro consiglio molto attraente, tra le scommesse online su questo match, è relativo al numero di game: over 35,5 game totali a 2,05 piace molto, moltissimo.

DJOKOVIC-BERRETTINI
OVER 35,5 GAME TOTALI —> QUOTA 2,05

Crediti imagine: Getty Images

X