Indian Wells 2022: oggi tocca a Fabio Fognini e Lorenzo Musetti

Indian Wells 2022: oggi tocca a Fabio Fognini e Lorenzo Musetti

Fabio Fognini se la vedrà con Pablo Andujar, Lorenzo Musetti con Marcos Giron nella serata di giovedì: due incontri alla portata degli italiani, anche se il toscano non parte con i favori del pronostico, a differenza del ligure. Il Masters 1000 di Indian Wells 2022 inizia a entrare nel vivo.

Indian Wells 2022: esce Djokovic, entra Dimitrov

Il prestigioso torneo di Indian Wells ha perso uno dei protagonisti principali, Novak Djokovic, con Grigor Dimitrov che diventa testa di serie numero 2, ma non per questo non regalerà spettacolo. E anche gli italiani, come fortunatamente spesso capita, vogliono fare la loro parte. Due di loro, Fabio Fognini e Lorenzo Musetti, scenderanno in campo quando sarà sera in Italia: l’esperto ligure affronterà lo spagnolo Pablo Andujar, il giovane toscano troverà dall’altra parte del campo lo statunitense Marcos Giron.  In programma anche il derby serbo che metterà di fronte Filip Krajinovic e Dusan Lajovic. Per tutti gli aggiornamenti sulle quote, c’è sempre la nostra app per le scommesse online.

Fabio Fognini-Pablo Andujar (primo turno, ore 20)

Il ligure dovrebbe approfittare del fatto che si giocherà su una superficie che lo spagnolo, specialista della terra battuta, apprezza poco. Va anche detto che Andujar ha l’esperienza per adattarsi, prova ne è il fatto che, a trentasei anni, si è issato fino al terzo turno degli Australian Open, cedendo a De Minaur dopo avere eliminato anche Molcan, slovacco che qualche giorno fa non ha potuto sfidare gli italiani in Coppa Davis perché positivo al Covid-19. L’incognita, per Fognini, sono le condizioni fisiche, dato che a sua volta ha dovuto dare forfait per la Coppa Davis e non gioca dal 20 gennaio, quando perse con il rampante Alcaraz. Vogliamo però sbilanciarci a suo favore anche se ci aspettiamo un match che non sarà una passeggiata e nel quale i due marpioni della racchetta le proveranno tutte per mettere in difficoltà l’avversario.

FOGNINI VINCE IN 2 SET @ 2,05

Marcos Giron-Lorenzo Musetti (primo turno, ore 21.30)

Lorenzo Musetti arriva da quella che, per certi versi, è stata la partita più delicata della sua giovane. Vincerla, in rimonta, ai danni di un Norbert Gombos trascinato dal pubblico di casa, dando all’Italia il punto decisivo nella sfida di Coppa Davis giocata in Slovacchia, ha rappresentato ben più di un’iniezione di fiducia. Ora, però, potrebbe succedere di tutto. Il toscano potrebbe avere preso maggiore consapevolezza nei propri mezzi, trovando subito la quadratura, oppure potrebbe presentarsi alla sfida con lo statunitense Marcos Giron sostanzialmente (per il momento) appagato, andando incontro alla sconfitta contro un avversario che non gli regalerà nulla. Con Tsitsipas, ad Acapulco, Giron ha lottato, cedendo in due set al talento greco (6-4, 6-3 per l’ellenico), e a nostro pare parte con i favori del pronostico nella sfida con Musetti. Per una volta vogliamo andare contro ai nostri colori e, sostenuti dalle quote su Indian Wells, ci sbilanciamo su un successo in due set di Giron.

GIRON VINCE IN 2 SET @ 2,20

Filip Krajinovic-Dusan Lajovic (primo turno, ore 20)

Novak Djokovic è rimasto a casa e i tifosi serbi si devono consolare con questo derby. Un derby che non va in scena addirittura dal marzo del 2015, quando a Miami ebbe la meglio Krajinovic al terzo set, grazie al ritiro del connazionale sul 2-4. I due hanno una classifica molto simile, c’è da attendersi un incontro equilibrato, con tanti games e con la voglia di entrambi di dimostrare che la Serbia, nel tennis, non è solamente Novak Djokovic.

OVER 22,5 GAMES @ 1,90

Crediti Immagine: Alamy

X