Bologna-Fiorentina, la Viola cerca la salvezza nel derby dell'Appennino

Bologna-Fiorentina, la Viola cerca la salvezza nel derby dell’Appennino

Bologna-Fiorentina è il derby dell’Appennino numero 138 e mette di fronte due squadre a metà del guado tra sogni di gloria da rivivere e una realtà incoraggiante a metà. Meglio comunque i felsinei, che sono già salvi da tempo a differenza di una Viola che comunque ha ritrovato fiducia e cerca al Dall’Ara i punti che mancano per certificare l’ennesimo scampato pericolo prima di una nuova rivoluzione estiva.

Quote del: 30/04/2021

Calcio d’inizio: domenica 2 maggio 2021, ore 15.00

Sede: Stadio Renato Dall’Ara, Bologna

QUOTE AGGIORNATE
BOLOGNA-FIORENTINA

Bologna-Fiorentina, un derby per svoltare

Da Iachini a Prandelli e poi ancora a Iachini, la Fiorentina ha passato l’intera stagione 2020/2021 a cercare la propria identità senza mai trovarla fino a trovarsi ancora una volta nella situazione da incubo delle ultime stagioni, la Serie B troppo vicina per una squadra costruita per ben altri obiettivi. Mentre Commisso sfoglia la margherita in attesa dell’ennesima rivoluzione estiva, che dovrebbe portare un tecnico di spessore in riva all’Arno, Beppe Iachini affronta gli ultimi mesi come allenatore viola con grandissima professionalità provando a traghettare la squadra verso una salvezza non scontata.

Per fortuna i toscani hanno trovato i gol del giovane bomber Vlahovic, che cercherà di lasciare il segno anche contro una difesa non ineccepibile come quella emiliana. Il Bologna sta meglio della Fiorentina, su questo non c’è dubbio, tuttavia continua a rimandare l’atteso salto di qualità e la piazza non sembra accontentarsi di continui piazzamenti a metà classifica e della valorizzazione di giovani che comunque non sbocciano mai del tutto. Per questo Mihajlovic ha chiesto ai suoi un finale di campionato all’altezza pur senza veri obiettivi, test utile per capire chi farà parte del futuro rossoblù.

Bologna-Fiorentina in questo caso è un’ottima occasione per dimostrare gambe e carattere, ma la determinazione degli ospiti potrebbe decidere la gara più dei valori tecnici, cosa che del resto accade spesso in derby come questo.

I precedenti in Serie A

Il derby dell’Appennino è andato in scena in Serie A ben 137 volte, cifra che non dovrebbe sorprendere dato che parliamo di due realtà storiche del calcio italiano: 54 i successi viola, 38 quelli dei felsinei, ben 45 i pareggi compresi i 4 arrivati nelle ultime 5 sfide.

Bologna-Fiorentina, le probabili formazioni

Bologna (4-2-3-1): Skorupski; De Silvestri, Danilo, Soumaoro, Mbaye; Poli, Svanberg; Skov Olsen, Soriano, Barrow; Palacio

Fiorentina (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Ger. Pezzella, Caceres; Venuti, Amrabat, Pulgar, Bonaventura, Biraghi; Ribery, Vlahovic

1X2: quote, scommesse e pronostico

Le quote sulla Serie A relative a Bologna-Fiorentina parlano chiaro: ci aspetta una partita equilibrata e dall’esito finale tutt’altro che scontato, con la Viola addirittura favorita.

  • 1 a 2,85
  • X a 3,25
  • 2 a 2,50

 

Anche se potremmo ovviamente essere smentiti, non ci aspettiamo un grande spettacolo dal derby dell’Appennino: le squadre sono stanche e sembrano pensare solo a chiudere la stagione, evitare la sconfitta dovrebbe andare bene a entrambe. La Fiorentina comunque cercherà il guizzo, e dunque consideriamo come giocate il semplice Under 2,5 a 2,05 e la vittoria di una delle due squadre con un solo gol di scarto a 2,35. Opzione forte e consigliata, infine, 2+Under 2,5 a 6,00: se la Viola troverà i 3 punti che cerca lo farà probabilmente senza concedere molto.

TUTTE LE QUOTE
BOLOGNA-FIORENTINA

X