Torino-Inter: la corsa scudetto dei nerazzurri transita nella città della Mole

Torino-Inter: la corsa scudetto dei nerazzurri transita nella città della Mole

I recenti precedenti in Serie A sorridono ai nerazzurri. Il Torino non vince da sei partite in campionato, l’Inter invece è uscita da un momento complicato grazie al successo sulla Salernitana per 5-0. Si sfidano la squadra che ha guadagnato più punti da situazione di svantaggio e quella che ne ha ottenuti meno. All’Olimpico, Belotti non ha mai segnato contro i campioni d’Italia in carica e ha voglia di sbloccarsi.

Quote del: 10/03/2022

Fischio d’inizio: Domenica 13/03/2022, ore 20.45

Sede: Stadio Olimpico di Torino (Torino)

TORINO-INTER
QUOTE LIVE

Torino-Inter, la presentazione

I precedenti sorridono ai nerazzurri e anche le quote scommesse sulla serie A. L’Inter ha vinto tutte le ultime cinque sfide di campionato contro il Torino (segnando 2.6 gol di media), quando nelle cinque gare prima contro i granata in Serie A i nerazzurri non avevano ottenuto alcun successo (3N, 2P).

All’Olimpico non va meglio ai padroni di casa, che hanno trionfato soltanto in due delle ultime 17 partite interne contro i campioni d’Italia in carica nel torneo (3N, 12P) e non hanno trovato il gol ben 10 volte nel periodo. I ragazzi di Juric non hanno vinto nessuna delle ultime sei gare di campionato (3N, 3P). L’ultima striscia più lunga di match senza successi in Serie A, con un singolo allenatore, risale al dicembre 2020 con Marco Giampaolo (otto in quel caso).

L’Inter invece ha pareggiato tutte le ultime tre trasferte (v Atalanta, Napoli e Genoa), l’ultima volta in cui gli uomini di Inzaghi hanno infilato una striscia più lunga di pareggi fuori casa nel torneo risale al dicembre 2004 (sei in quel caso, con Roberto Mancini alla guida).

C’è un dato curioso: si sfidano la squadra che ha guadagnato più punti da situazione di svantaggio in questo campionato (Inter 17) e quella che invece ne ha ottenuti di meno una volta sotto nel punteggio (Torino 4). Quello nerazzurro è il club contro cui Andrea Belotti ha disputato più partite casalinghe (sette) senza mai segnare in Serie A.

Lautaro Martínez invece ha preso parte a cinque gol (quattro reti e un assist) nelle ultime cinque sfide nella competizione contro i granata. In generale, soltanto contro il Cagliari (sette) l’attaccante è stato coinvolto in più marcature nel massimo campionato italiano.

Torino-Inter, i precedenti

la scorsa stagione vittoria dell’Inter all’Olimpico per 2-1 con rigore di Lukaku, momentaneo pareggio di Sanabria e gol partita all’85’ di Lautaro Martinez. Ultimo successo del Torino il 27 gennaio del 2019, 1-0 il finale con gol partita di Izzo.

Statistiche giocatori

Primo tempo
Bremer
(Assist: Tommaso Pobega)
Goal 12'    
    31' Ammonizioni Alessandro Bastoni
Secondo tempo
    67' Ammonizioni Andrea Ranocchia
Armando Izzo Ammonizioni 78'    
    81' Ammonizioni Federico Dimarco
    84' Ammonizioni Robin Gosens
    90' Ammonizioni Nicolò Barella
    90+3' Goal Alexis Sánchez
(Assist: Edin Dzeko)

Statistiche partita

44
Possesso palla
56
13
Tiri totali
14
4
Tiri in porta
7
6
Tiri fuori
7
3
Parate
0
3
Calci d'angolo
4
1
Fuorigioco
0
15
Falli
17

Le probabili formazioni

In attacco torna anche Edin Dzeko che prende il posto di Sanchez, out de Vrij dopo il ko a Liverpool. Juric dovrebbe puntare su Milinkovic-Savic nonostante Berisha abbia dimostrato di essere un titolare contro il Bologna.

Torino (3-4-2-1): Milinkovic-Savic, Djidji, Bremer, Rodriguez, Singo, Ricci, Mandragora, Vojvoda, Pobega, Brekalo, Belotti. All. Juric.

Inter (3-5-2): Handanovic, Skriniar, D’Ambrosio, Bastoni, Dumfries, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Darmian, Dzeko, Lautaro. All. Inzaghi.

Torino-Inter, quote e pronostico

Le quote scommesse su Torino-Inter danno valenza alla vittoria della squadra di Inzaghi. In piena corsa per agguantare il Milan e proporsi per un rush finale nella lotta scudetto. La vittoria dell’Inter è infatti quotata a 1.72, il trionfo del Torino a 4.80. L’X a 3.70. L’Over 2.5 è dato a 1.73, l’Under 2.5 a 1.98. Consigliamo di puntare sulla squadra di Simone Inzaghi. I nerazzurri, che hanno archiviato un periodo negativo con un 5-0 alla Salernitana e con il successo a Liverpool, anche se inutile in ottica qualificazione Champions, sono superiori ai granata considerando la classifica, i precedenti e lo stato di forma.

TORINO-INTER
TUTTE LE QUOTE

Crediti Immagine: Getty Images

X