Genoa-Atalanta: l’ex Gasperini in cerca di riscatto contro il Grifone in crisi

Genoa-Atalanta: l’ex Gasperini in cerca di riscatto contro il Grifone in crisi

A Marassi Genoa e Atalanta si affrontano in uno degli anticipi della 19° giornata, quarto e penultimo turno infrasettimanale della stagione. Di fronte formazioni con esigenze di classifica opposte, ma unite dalla necessità di chiudere l’anno solare riscattando le pesanti battute d’arresto della giornata precedente.

Quote del: 20/12/2021

Calcio d’inizio: martedì 21 dicembre 2021, ore 20.45

Sede: Stadio Luigi Ferraris, Genova

GENOA-ATALANTA
LE MIGLIORI QUOTE

Genoa-Atalanta, la presentazione

Genoa e Atalanta chiudono il girone di andata con una sfida testacoda dai mille significati. A Marassi saranno di fronte due squadre bisognose di punti per cancellare i ko rimediati nello scorso weekend. Il Genoa è incappato contro la Lazio nella decima sconfitta stagionale, la quarta consecutiva e la quinta in sei gare di campionato della gestione di Andriy Shevchenko, mentre l’Atalanta, travolta per 4-1 in casa dalla Roma, ha visto interrompersi la serie utile di 10 partite e la striscia di sei vittorie di fila in casa. I bergamaschi, che non perdevano una gara casalinga con tre reti di scarto addirittura dal maggio 2015, hanno subito il sorpasso del Napoli e visto riavvicinarsi, oltre alla stessa Roma, anche la Juventus.

Una domenica da incubo, che Gasperini proverà a cancellare tornando sul campo dove nello scorso campionato l’Atalanta ottenne la certezza della terza qualificazione consecutiva alla Champions League, al cospetto della squadra che ha proiettato il tecnico torinese nel grande calcio come allenatore. Gasperini è infatti il terzo allenatore con più presenze sulla panchina del Genoa, ben 297, tra il 2006 e il 2010 e tra il 2013 e il 2016, anni segnati dal ritorno in A nel 2007 dopo 12 anni di assenza e dal 5° posto della stagione 2008-2009, che segnò il ritorno del Genoa nelle Coppe europee dopo 17 anni di assenza e dopo aver sfiorato la qualificazione alla Champions League.

Le probabili formazioni

Shevchenko e Gasperini dovrebbero apportare alcune modifiche alle formazioni scese in campo nell’ultima giornata, senza però toccare i rispettivi e consolidati impianti tattici. Nel Genoa, ancora privo di Rovella, possibile il cambio in difesa tra Vanheusden e Biraschi, mentre a centrocampo dovrebbe trovare spazio Melegoni, in gol contro la Lazio, al posto di Portanova. Nell’Atalanta potrebbe invece cambiare metà della formazione titolare: in rampa di lancio Demiral in difesa, Mahele a sinistra, Koopmeiners a centrocampo e Pessina sulla trequarti.

Genoa (3-5-2): Sirigu; Biraschi, Vasquez, Criscito; Ghiglione, Sturaro, Badelj, Melegoni, Cambiaso; Destro, Pandev. All.: A. Shevchenko.

Atalanta (3-5-2): Musso; Toloi, Demiral, Djimsiti; Hateboer, De Roon, Koopmeiners, Mahele; Pasalic, Pessina; Zapata. All.: G. Gasperini.

Genoa-Atalanta, quote e pronostico

Andriy Shevchenko ha legato all’Italia i ricordi più belli della propria carriera grazie ai sette anni trascorsi al Milan tra il 1999 e il 2006, segnando 127 reti in Serie A, che lo collocano al 10° posto della classifica all time dei bomber stranieri nel massimo campionato, con cinque trofei in bacheca, tra i quali uno scudetto e una Champions League, oltre al Pallone d’Oro 2004. In panchina però, la musica è stata finora diversa, se è vero che sotto la sua gestione il Genoa ha subito cinque sconfitte in sei partite, tre delle quali senza riuscire a segnare. Con una sola vittoria nelle prime 18 gare si tratta del peggior girone d’andata del Grifone dal ritorno in A nel 2007. Il Genoa è anche la squadra che non vince da più tempo (15 partite), mentre Shevchenko è diventato il terzo allenatore nell’era dei tre punti a vittoria che non è riuscito a vincere nessuna delle prime sei gare sulla panchina dei rossoblù in Serie A, dopo Giuseppe Marchioro nel 1995 e Luigi Delneri nel 2012.

I tifosi del Genoa possono provare a consolarsi, e a sperare, con il bilancio dei precedenti casalinghi contro l’Atalanta: nelle 37 gare di Serie A, infatti, il Genoa è in vantaggio con 16 vittorie contro 9 e 12 pareggi, anche se la metà dei successi atalantini si sono registrati negli ultimi sei anni, dal 2-1 del 2015-’16 al 4-3 della penultima giornata dello scorso campionato. Il Genoa ha vinto solo una volta dal 2010, 3-1 il 22-12-2018, l’ultimo pareggio è il 2-2 del 6 gennaio 2015. Tra le quote scommesse sulla Serie A proposte per questo match, puntiamo su una vittoria dell’Atalanta con ridotto margine.

GENOA-ATALANTA
LE QUOTE LIVE

Crediti Immagine: Getty Images

X