Australian Open 2022 Daniil Medvedev

Pronostici Australian Open: Bolelli e Fognini nel doppio, Medvedev contro Auger-Aliassime, 4 consigli per i quarti di finale

Proseguono i pronostici sugli Australian Open 2022, che nei quarti di finale di mercoledì, tra gli uomini, propongono anche la sfida tra Daniil Medvedev e Felix Auger-Aliassime. Tra le donne in campo anche le esperte Kanepi (contro la Swiatek) e Cornet (che se la vedrà con la Collins). Nel doppio tocca a Bolelli e Fognini che cercheranno un mezzo miracolo.

Pronostici Australian Open, 4 consigli per i quarti di finale

Felix Auger-Aliassime-Daniil Medvedev

Risponde al nome di Felix Auger-Aliassime l’ostacolo che Daniil Medvedev dovrà affrontare nei quarti di finale degli Australian Open 2022. Il campione degli US Open 2021 ha sconfitto Maxime Cressy 6-2, 7-6, (4), 6-7 (4), 7-5 al termine di un match nel quale è stato bravo nel mantenere la calma. Il giovane canadese, che continua la sua crescita, è invece andato sotto con il navigato Marin Cilic, per poi alzare il proprio livello di gioco e non dare scampo al vincitore degli US Open del 2014: 2-6, 7-6 (7), 6-2, 7-6 (4). Medvedev e Auger-Aliassime si sono affrontati tre volte prima, con il russo in vantaggio per 3-0 negli scontri diretti e che ha vinto il loro incontro più recente 6-4, 6-0, neanche venti giorni fa, nelle semifinali della ATP Cup di Sydney. Medvedev vincerà anche stavolta, supponiamo in tre set.

MEDVEDEV VINCE 3-0 @ 1,95

Danielle Collins-Alizé Cornet

Danielle Collins, esplosa sulla scena mondiale due anni fa con l’approdo alle semifinali degli Australian Open, ci riprova nel 2022. E’ stata brava a non perdersi d’animo contro Elise Mertens, che negli ottavi ha vinto il primo set della loro sfida, e nel regolare la belga in rimonta (4-6, 6-4, 6-4).  La statunitense ha la grande occasione di ripetere il 2020. Dall’altra parte della rete si troverà Alizé Cornet, che il suo torneo lo ha già vinto, issandosi per la prima volta nella sua non breve carriera fino ai quarti di uno Slam: il tutto al tentativo numero 63, facendo fuori, tra le altre, Garbine Muguruza e una Simona Halep che sembrava dovere fare un sol boccone di lei. Collins comunque favorita per le quote attuali sugli AO.

COLLINS VINCE 2-0 @ 1,80

Iga Swiatek-Kaia Kanepi

La più giovane rimasta in lizza agli Australian Open, la ventenne Swiatek, contro la meno giovane, la trentaseienne Kaia Kanepi. Uno spunto nello spunto per il quarto di finale tra la polacca e la estone. La prima, dopo una settimana tutto sommato tranquilla, si è trovata di fronte la Cirstea, che l’ha messa in difficoltà, vincendo il primo set e costringendola alla rimonta, concretizzatasi in un periodico 6-3. Alla Kanepi mancava un quarto di finale, proprio quello australiano, c’è arrivata sconfiggendo contro pronostico la bielorussa Sabalenka: un duello rusticano, chiusosi al terzo set per la baltica, in rimonta. Con la sua solidità la Kanepi può creare problemi alla Swiatek, che comunque parte favorita. In questi casi, attenzione all’evolversi delle quote sulle scommesse live.

SWIATEK VINCE 2-1 @ 4,33

Simone Bolelli/Fabio Fognini–Rajeev Ram/Joe Salisbury

I due esperti italiani si stanno divertendo a Melbourne. Fognini ha archiviato la repentina eliminazione nel torneo di singolare e, con Bolelli, è approdato ai quarti di finale di doppio: gli Azzurri hanno steso Matos e Meligeni Alves (doppio 6-4), Dodig e Melo (7-6, 6-3) e anche Murray (Jamie) e Soares, in rimonta, e non certo da favoriti. Ora, con lo statunitense Ram e il britannico Salisbury, sarà ancora più dura, visto che affrontano la coppia testa di serie numero 2, a oggi immacolata nel suo percorso, fatto di sei set vinti e nessuno perso. Probabilmente finirà così anche questa volta.

RAM/SALISBURY VINCONO 2-0 @ 2,25

X