Berrettini Acapulco

Pronostici tennis: a Dubai è il giorno di Sinner, riecco Berrettini e Sonego ad Acapulco

Giornata di fuoco per i pronostici sul tennis. Jannik Sinner, che ha chiuso con Riccardo Piatti per affidarsi a Simone Vagnozzi, ricomincia nell’ATP 500 di Dubai da Alejandro Davidovich Fokina, mentre saranno gli statunitensi Tommy Paul e Jeffrey John Wolf a cercare di sbarrare la strada rispettivamente a Matteo Berrettini e Lorenzo Sonego nell’ATP 500 di Acapulco.

Pronostici tennis: oggi focus su ATP 500 di Dubai e ATP 500 di Acapulco

Jannik Sinner, che ha appena cambiato coach, passando da Riccardo Piatti a Simone Vagnozzi, e che non vede l’ora di ripartire dopo un paio di forfait, comincia la sua nuova avventura sfidando lo spagnolo Alejandro Davidovich Fokina a Dubai. Nella notte italiana tornano in campo Matteo Berrettini e Lorenzo Sonego, impegnati in Messico, ad Acapulco, con due statunitensi, Tommy Paul per il romano e Jeffrey John Wolf per il piemontese. Sulla carta gli italiani partono favoriti: starà a loro non farsi sorprendere da rivali smaniosi di sgambettarli.

Alejandro Davidovich Fokina-Jannik Sinner

Dubai – martedì 22 febbraio, ore 13

Alejandro Davidovich Fokina, 22enne spagnolo di Malaga, n.43 ATP, mai affrontato in precedenza da Jannik Sinner, è il primo avversario dell’altoatesino da quando è allenato da Simone Vagnozzi. Nel 2022 l’iberico è partito malissimo ma ha dato segni di risveglio a Doha, in Qatar, dove si è issato fino ai quarti, sconfiggendo prima Jaziri e poi Evans (in questo caso contro pronostico) per poi cedere a Bautista. Nel match di Dubai Jannik parte favorito e sembra difficile che possa lasciarsi sfuggire l’occasione anche se non gioca dal 26 gennaio, quando è stato estromesso dagli Australian Open per mano del greco Tsitsipas: da allora ha saltato sia gli appuntamenti di Rotterdam (era positivo) che di Marsiglia e ha sicuramente tantissima voglia di tornare in campo.

SINNER VINCE IN 2 SET @ 1,80

Tommy Paul-Matteo Berrettini

Acapulco – mercoledì 23 febbraio, ore 1.00

Non ci sono precedenti tra Tommy Paul e Matteo Berrettini, che si sfideranno ad Acapulco. Il romano arriva dalla delusione di Rio de Janeiro, dove ancora una volta ha dovuto lasciare strada all’emergente Carlos Alcaraz, sulla terra battuta, dove ha ceduto in tre set (nel match precedente, sempre in tre set, il finalista di Wimbledon 2021 aveva battuto Thiago Monteiro). In Messico, invece, si gioca sul cemento, e Matteo non dovrebbe avere problemi di sorta nel regolare un rivale che agli Australian Open è uscito con le ossa rotte dalla sfida con Kecmanovic al secondo turno. Chi vince se la vedrà con il serbo Lajovic che a sorpresa si è sbarazzato di Sebastian Korda: un motivo in più per andare avanti in una parte del tabellone che poi si farà decisamente complicata.

BERRETTINI VINCE IN 2 SET @ 1,80

Jeffrey John Wolf-Lorenzo Sonego

Acapulco – mercoledì 23 febbraio, ore 4.00

La sconfitta patita da Lorenzo Sonego al cospetto di Kecmanovic sulla terra di Rio de Janeiro esige un pronto riscatto da parte del piemontese. Che ha le carte in regola per passare il primo turno del torneo di Acapulco. Dall’altra parte della rete, infatti, il tifoso del Torino troverà J.J. Wolf, che è entrato nel tabellone principale  dopo essere passato attraverso le forche caudine delle qualificazioni, battendo tra l’altro anche il nostro inossidabile Andreas Seppi con un convincente 6-4, 6-2. Certo, lo statunitense giocherà sulle ali dell’entusiasmo e consapevole di non avere nulla da perdere farà di tutto per continuare il suo sogno messicano vincendo il primo incrocio in assoluto tra i due. Noi, però, quote sul tennis alla mano, diamo fiducia a Lorenzo e pensiamo che si imporrà in tre set.

SONEGO VINCE IN 3 SET @ 3,80

Crediti Immagine: Getty Images

X