Nadal Alcaraz Madrid

Pronostici tennis oggi: Nadal-Alcaraz stellare ai quarti all’ATP Madrid 2022! Djokovic punta Hurkacz, ennesimo duello Rublev-Tsitsipas

Per i nostri pronostici tennis oggi resteremo ben saldi all’ATP Madrid 2022, che prevede un programma di enorme livello. Peccato che non ci siano più italiani ma lo spettacolo non mancherà: l’attesissimo derby tra Rafael Nadal e Carlos Alcaraz, per esempio, promette scintille. Si giocheranno anche Novak Djokovic-Hubert Hurkacz, Felix Auger Aliassime-Alexander Zverev e Andrey Rublev-Stefanos Tsitsipas.

Pronostici tennis oggi: ATP Madrid 2022

Non è rimasto più neanche un italiano in corsa al torneo di Madrid dopo le eliminazioni patite da Lorenzo Musetti e da Jannik Sinner rispettivamente per mano di Alexander Zverev e Felix Auger-Aliassime: si sarebbe potuto giocare un derby e invece, venerdì, saranno il tedesco e il canadese a sfidarsi. Le altre sfide dei quarti di finale saranno Novak Djokovic-Hubert Hurkacz, Andrey Rublev-Stefanos Tsitsipas e il super derby tra Rafael Nadal e Carlos Alcaraz. Duelli in alta quota per i quali vi consigliamo di tenere monitorate sempre le quote delle scommesse live.

Novak Djokovic-Hubert Hurkacz

Djokovic, che ha bisogno di allenamento e di migliorare la propria forma fisica in vista del Roland Garros, ha avuto un giorno in più di riposo, alla luce del ritiro di Andy Murray, che non è sceso in campo contro il serbo. Un bene, ma anche un male per chi è ancora in rodaggio come il numero 1 al mondo. Hurkacz sta migliorando sensibilmente sulla terra battuta, a Madrid (sia pure al tie-break del terzo set) si è sbarazzato anche di Alejandro Davidovich Fokina, che a Monte Carlo ha fatto la festa proprio a Nole.  Dando un’occhiata alle quote di oggi sul tennis mondiale, secondo noi si andrà al terzo set.

HURKACZ VINCE ALMENO UN SET @ 2,00

Rafael Nadal-Carlos Alcaraz

A Madrid tutti speravano che si potesse giocare questa partita e i due spagnoli sono stati bravi nell’arrivare a disputarla. Il mancino di Manacor, al rientro dopo un mese circa di assenza, ha battuto prima Kecmanovic e poi Goffin, ma con il belga ha rischiato tantissimo dopo avere perso il controllo di un match che sembrava già suo. Alcaraz migliora di giorno in giorno ed è considerato l’erede di Nadal, che nei due precedenti incontri con il giovane connazionale ha sempre vinto. Questa volta potrebbe essere diverso, per una serie di fattori, che vanno dalla crescita di Carlos alle condizioni non ottimali di Rafa: non è ancora venuto il momento per il passaggio del testimone, perché quello che ha fatto Nadal a inizio 2022 è sotto agli occhi di tutti, ma questa volta ci aspettiamo un successo di Alcaraz.

ALCARAZ VINCE IN 3 SET @ 4,25

Andrey Rublev-Stefanos Tsitsipas

Questo incontro sta diventando un’abitudine: siamo infatti arrivati all’undicesimo atto e il bilancio è al momento in perfetta parità, sul 5-5. Sulla terra battuta a condurre è il greco, sul 2-1.  L’ellenico si presenta all’appuntamento dopo avere vinto due partite consecutive per 6-3, 6-4, contro Lucas Pouille e Grigor Dimitrov, perdendo una sola volta il servizio, con il francese. Rublev, invece, ha affrontato due britannici: ha dovuto rimontare con Draper al primo turno e nel secondo ha vinto con Evans in due set, ma senza dominare (7-6, 7-5). Per noi Tsitsipas ha tutto per imporsi, proseguendo con il trend.

TSITSIPAS VINCE IN 2 SET @ 2,00

Felix Auger Aliassime-Alexander Zverev

La perentorietà con cui Auger-Aliassime si è sbarazzato di Jannik Sinner indica che il canadese ha fatto grandi passi avanti sulla terra battuta e che apprezza in modo particolare le condizioni della superficie madrilena. Alexander Zverev arriva dal successo conquistato ai danni di Lorenzo Musetti e ha dalla sua un bilancio favorole con il nordamericano, compresa la vittoria del 2019 nell’unico incrocio sulla terra battuta di Monte Carlo.  Anche per questo a nostro parere il tedesco parte con i favori del pronostico, ma dovrà lottare.

ZVEREV VINCE IN 3 SET @ 4,00

Crediti Immagine: Getty Images

X