Rafa Nadal Indian Wells

Pronostici tennis oggi: a Indian Wells 2022 è il giorno di Nadal-Kyrgios e Alcaraz-Norrie

Nonostante lo sfortunato forfait di Jannik Sinner e l’eliminazione di Matteo Berrettini contro Kecmanovic, per i nostri pronostici tennis oggi manteniamo l’attenzione alta su Indian Wells 2022, giunto ai quarti di finale. Rafael Nadal, che nel 2022 è stato uno schiacciasassi, trova sulla sua strada Nick Kyrgios. Un osso duro per Carlos Alcaraz: il campione in carica Cameron Norrie. Tra le donne la Sakkari affronta la Rybakina. 

Pronostici tennis oggi: i quarti di finale a Indian Wells 2022

Non c’è più neanche un italiano in lizza a Indian Wells 2022 ma lo spettacolo non mancherà comunque visti i nomi restati ancora in tabellone. I quarti di finale del torneo maschile regalano due sfide elettrizzanti, come quelle che metteranno Nick Kyrgios e Cameron Norrie di fronte a due spagnoli: l’australiano se la vedrà con Rafael Nadal, il britannico sfiderà il baby-prodigio Carlos Alcaraz. Stuzzicante anche il quarto del torneo femminile tra Maria Sakkari ed Elena Rybakina.

Rafael Nadal-Nick Kyrgios

(giovedì 17 marzo, ore 23)

L’avvio di stagione di Rafael Nadal è da incorniciare. Il fuoriclasse spagnolo ha vinto tutti gli incontri disputati nel 2022, conquistando tre titoli, compreso il prestigiosissimo Open d’Australia. A Indian Wells ha rischiato grossissimo all’inizio: nel primo turno è stato costretto a rimontare dal 2-5 con Sebastian Korda nel terzo set, per poi andare a vincere al tie-break. In seguito si è trovato sulla sua strada Dan Evans e Reilly Opelka, sconfitti entrambi in due set anche se con l’ausilio di due tie-break nel secondo caso. Nick Kyrgios arriva all’appuntamento carico: si è sbarazzato di Sebastien Baez, Federico Delbonis e Casper Ruud prima di beneficiare del ritiro di Jannik Sinner al quarto turno. I precedenti con il mancino di Manacor, vista la caratura di quest’ultimo, sono tutt’altro che malvagi, dato che l’australiano si è imposto per tre volte su otto, anche ad Acapulco, tre anni fa, in condizioni simili a quelle che si troveranno oggi. Per Nick sarà durissima ma vogliamo pensare che possa vincere un set.

NADAL VINCE IN 3 SET @ 3,90

Carlos Alcaraz-Cameron Norrie

(venerdì 18 marzo, ore 2)

Carlos Alcaraz, nonostante non abbia neanche 19 anni, non è più una sorpresa e sta disputando un bel torneo a Indian Wells. Lo ha cominciato battendo Mackenzie McDonald con un doppio 6-3, poi ha strapazzato il connazionale spagnolo Roberto Bautista Agut (6-0, 6-2) e quindi ha regolato un Gael Monfils reduce dal colpaccio ai danni di Daniil Medvedev (7-5, 6-1). Dall’altra parte della rete l’iberico troverà un osso duro, Cameron Norrie. Che non a caso è il campione in carica in California. Il britannico, inoltre, ha tutte le intenzioni di vendicarsi per il ko subito per mano di Alcaraz agli US Open dello scorso anno. Il veloce di Indian Wells è più… lento rispetto a quello di Flushing Meadows, un dettaglio che sembra potere favorire Norrie. Al quale diamo fiducia assoluta, pur senza perdere di vista le quote delle scommesse live.

NORRIE VINCE IN 2 SET @ 4,60

Maria Sakkari-Elena Rybakina

(giovedì 17 marzo, ore 19)

Il gioco della greca, che ha trovato una certa costanza negli ultimi tempi, si adatta perfettamente alle condizioni della superficie di Indian Wells. La Rybakina, in California, non ha perso neanche un set (come d’altro canto l’ellenica) e si è sbarazzata anche di una rivale del calibro della Azarenka. L’unico precedente tra le due contendenti è datato 15 febbraio 2020: al coperto, sul cemento di San Pietroburgo, la Rybakina si impose in tre set, in rimonta, con il punteggio di 3-6, 7-5, 6-1. A nostro parere, tuttavia, questa volta la kazaka non parte con i favori del pronostico, come confermato dalle quote aggiornate sul tennis, anche se potrebbe strappare un set alla Sakkari.

SAKKARI VINCE IN 3 SET @ 4,50

Crediti Immagine: Getty Images

X