Kyrgios Sinner Miami

Pronostici tennis oggi: Sinner sfida Kyrgios al Miami Open 2022! In campo anche Zverev e Ruud vs Norrie

Al Miami Open 2022 si inizia a fare sul serio e i nostri pronostici tennis oggi saranno ovviamente rivolti al sole della Florida. Jannik Sinner, che a Miami ha già salvato 8 match point e reduce dalla appassionante sfida contro Carreno Busta, affronta un osso duro, il talentuoso Nick Krygios. Spazio anche a Casper Ruud-Cameron Norrie, Thanasi Kokkinakis-Alexander Zverev e Lloyd Harris-Hubert Hurkacz.

Pronostici tennis oggi: Miami Open 2022, ottavi di finale

Dopo la beffarda eliminazione patita da Lucia Bronzetti tra le donne è rimasto soltanto Jannik Sinner a tenere alto l’onore del tennis italiano a Miami: se la vedrà con il talentuoso, ma anche bizzoso, Nick Krygios, in un incontro saltato a Indian Wells. Casper Ruud-Cameron Norrie, Thanasi Kokkinakis-Alexander Zverev e Lloyd Harris-Hubert Hurkacz tra gli altri interessanti match di giornata.

Nick Kyrgios-Jannik Sinner

L’unico italiano rimasto in corsa a Miami, Jannik Sinner, se la vedrà contro Nick Kyrgios in un match che si sarebbe dovuto giocare anche a Indian Wells ma che è saltato a causa del forfait dell’altoatesino. In questo momento l’australiano, al quale il talento non è mai mancato, sta giocando un tennis molto efficace, mentre è stata molto tortuosa la strada percorsa da Jannik in Florida, basti pensare ai match point annullati a Emil Ruusuvuori (tre) e a Pablo Carreño Busta (addirittura cinque). La tenacia di Sinner non è in discussione mentre il suo gioco, in questa fase della stagione, non è continuo. E ciò può rivelarsi un grandissimo problema al cospetto di Kyrgios, che a Miami non ha perso neanche un set e in tre incontri ha ceduto soltanto una volta il servizio a Rublev e ha battuto Fognini con il punteggio di 6-2, 6-4. Tra Kyrgios e Sinner non ci sono precedenti, ci aspettiamo spettacolo e che magari il primo set termini al tie-break. Occhio alle quote sportive live, in match così equilibrati.

TIE-BREAK NEL PRIMO SET @ 3,40

Casper Ruud-Cameron Norrie

Nel finale del 2021 i due si sono incontrati per due volte a distanza di un mese e mezzo e sia a San Diego che a Torino si è imposto il norvegese, sempre sul cemento: la prima volta in due set, senza fatica (6-0, 6-2), la seconda in tre set, in rimonta (1-6, 6-3, 6-4). Entrambi sono in un buon momento di forma ma anche alla luce dei recenti precedenti, oltre che delle quote sul Miami Open 2022, ci aspettiamo che lo scandinavo cali il tris facendo proprio il match in tre set.

RUUD VINCE IN 3 SET @ 3,90

Thanasi Kokkinakis-Alexander Zverev

L’ultimo precedente tra i due è datato 2018 (si giocava la Hopman Cup e lascia il tempo che trova, comunque vinse l’australiano in tre set). Kokkinakis, quest’anno, sembra avere trovato una buona dimensione e ha le carte in regola per mettere i bastoni tra le ruote al tedesco, a patto che si mostri efficace al servizio. Certo non si può negare che non sarebbe una sorpresa la vittoria di Thanasi ma noi vogliamo crederci.

KOKKINAKIS VINCE IN 3 SET @ 7,25

Lloyd Harris-Hubert Hurkacz

Dopo un avvio di 2022 molto preoccupante Harris si è ripreso e a Miami, dopo avere eliminato Shapovalov, non si è fermato neanche davanti a Nishioka, che ha sconfitto dopo una vera e propria battaglia. Che potrebbe però avergli tolto energie, soprattutto a livello mentale, proprio ora che deve incontrare il campione in carica. Hurkacz (che comunque con Karatsev non ha passeggiato ma ha avuto bisogno di tre set per venire a capo del russo) aspetta al varco il sudafricano per fargli la festa. Per noi ci riuscirà.

HURKACZ VINCE IN 2 SET @ 1,75

Crediti Immagine: Getty Images

X