Daniil Medvedev vs Hurkacz

Pronostici tennis oggi: Medvedev-Hurkacz e Alcaraz-Kecmanovic infiammano il Miami Open 2022

L’amarezza per l’abbandono di Jannik Sinner, costretto al ritiro nel primo set contro l’argentino Cerundolo a causa di un problema di vesciche, non è ancora passata. Ma già per i pronostici tennis oggi l’attenzione degli appassionati italiani si sposta sugli altri due quarti di finale del Miami Open 2022. Daniil Medvedev vuole tornare in vetta alla classifica mondiale ma deve battere Hubert Hurkacz. Carlos Alcaraz e Miomir Kecmanovic, giovani di talento, promettono grande battaglia.

Pronostici tennis oggi: quarti di finale, Miami Open 2022

I quarti di finale del torneo ATP di Miami, che hanno visto l’eliminazione dell’ultimo italiano ancora in corsa, Jannik Sinner, ritiratosi dal match con Cerundolo, si chiudono con Daniil Medvedev-Hubert Hurkacz e Carlos Alcaraz-Miomir Kecmanovic. Due incontri per palati fini e che potrebbero giocarsi su un piano di sostanziale equilibrio: così, almeno, è quello che si può intuire guardando i precedenti tra il russo e il polacco e lo stato di forma del serbo, che cercherà di mettere i bastoni tra le ruote al sempre più sorprendente spagnolo.

Daniil Medvedev-Hubert Hurkacz

(giovedì 31 marzo, ore 19)

Le sfide tra il russo e il polacco sono state sempre all’insegna dell’equilibrio e si sono protratte fino all’ultimo set. I due si sono incontrati per tre volte nel 2021 e se Medvedev si è imposto ad agosto sul cemento di Toronto e a novembre su quello di Torino va aggiunto che il 6 luglio Hurkacz aveva fatto proprio il match più importante, il primo tra i due: negli ottavi di finale di Wimbledon l’amico di Jannik Sinner è partito male ma poi non ha dato scampo al più quotato avversario (2-6, 7-6, 3-6, 6-3, 6-3).

Hubert, che a Londra aveva poi steso un Roger Federer in disarmo, ha tutto per creare problemi a Daniil ed è chiaro che giocare a Miami gli piace tantissimo. Non è per caso, infatti, che è l’unico torneo ad avere vinto a livello di Masters 1000. Dall’altra parte della rete, però, c’è uno che di nuovo sta sentendo il profumo del primo posto nel ranking mondiale: togliere nuovamente la poltrona da sotto il sedere di Novak Djokovic per la seconda volta in poco tempo rappresenta un ulteriore stimolo, al di là delle dichiarazioni di facciata. Alla fine dei conti, considerando anche le quote aggiornate sul Miami Open, pensiamo che Medvedev vincerà soffrendo.

MEDVEDEV VINCE IN 3 SET @ 3,90

Carlos Alcaraz-Miomir Kecmanovic

(venerdì 1 aprile, ore 1.00)

Se la sfida tra Medvedev e Hurkacz non è da perdere potrebbe valere la pena fare le ore piccole anche per assistere all’incontro che metterà di fronte Carlos Alcaraz e Miomir Kecmanovic sul cemento di Miami. Non solo perché quello tra lo spagnolo e il serbo è un match che mai si è giocato in passato ma anche perché ci troviamo davanti a due giovani talenti in grado di regalare grande spettacolo ed emozioni. Lo slavo sta vivendo una stagione di altissimo livello, nella quale ha detto la sua anche in tornei importanti: in Florida ha appena buttato fuori Taylor Fritz, uno che per intenderci è arrivato a Miami dopo avere trionfato a Indian Wells. Ma se Kecmanovic non può essere sottovalutato c’è da chiedersi cosa possa combinare stavolta Alcaraz, il cui livello sta crescendo in maniera esponenziale, come certificato (anche) dal modo in cui si è sbarazzato di Stefanos Tsitsipas, non propriamente il numero 423 al mondo: il greco ha chinato il capo in due soli set (7-5, 6-3) al cospetto di un vero e proprio combattente. Al netto di ciò, per quelle che sono le quote online del momento, pensiamo che Kecmanovic possa dire la sua e che si giocheranno molti games.

OVER 21,5 GAME @ 1,91

Crediti Immagine: Getty Images

X