Pronostici Wimbledon quote 5-7-2021

Pronostici Wimbledon: il Manic Monday si tinge d’azzurro con Federer-Sonego e Berrettini-Ivashka

Dal 1955 non accadeva di avere due tennisti italiani qualificati alla seconda settimana di Wimbledon. Ci sono riusciti Matteo Berrettini e Lorenzo Sonego, in campo nel “Manic Monday” per provare a raggiungere i quarti. Per il numero 1 azzurro c’è il bielorusso Ivashka, mentre Sonego ha un compito molto più arduo: Roger Federer sul campo centrale! Ecco analisi dei due match nei nostri quotidiani pronostici su Wimbledon.

TUTTE LE QUOTE
WIMBLEDON 2021

Pronostici Wimbledon 2021: 3 consigli per il Manic Monday

Matteo Berrettini-Ilya Ivashka (ore 12.15)

Il lunedì storico del tennis azzurro inizia intorno a mezzogiorno con Matteo Berrettini che incrocia Ilya Ivashka. ll bielorusso sta vivendo un grande 2021, in cui è entrato per la prima volta in top 100 ottenendo peraltro il suo best ranking proprio nella settimana prima di Wimbledon. Con Berrettini l’unico precedente risale a un challenger del 2017 in Slovenia, per un match vinto 2 set a 0 dall’azzurro. Si tratta di una vita fa per entrambi, ma in particolare per Matteo che nel frattempo è diventato un top 10 nonché uno dei candidati alla vittoria di Wimbledon. In questo torneo abbiamo visto Berrettini fare tanti progressi nel gioco da erba, dall’abilità a rete fino a un uso molto più efficace del rovescio in back. Contro Bedene nel terzo turno Matteo ha mostrato concentrazione e forma al 100%. Non c’è dunque ragione per pensare che non finisca in maniera similare nel quarto turno, anche se Ivashka serve molto bene.

Roger Federer-Lorenzo Sonego (ore 19.45)

Negarlo sarebbe inutile: nelle quote di Wimbledon di oggi tutti guardano a questo match, e non solo in Italia. Naturalmente lo facciamo noi italiani perché Sonego è un tennista fantastico che si è costruito una classifica d’eccellenza con talento e lavoro. Lo fanno anche gli appassionati esteri perché Roger Federer non può mai essere uno qualunque, e il match di domani dirà se e quanto i progressi di Roger dopo la lunga inattività possono essere sufficienti per continuare a coltivare il sogno del nono Wimbledon, e del ventunesimo slam.

Roger e Lorenzo si sono affrontati soltanto una volta, al Roland Garros del 2019 con un successo piuttosto netto dello svizzero per 3-0. Da allora però è passata molta acqua sotto i ponti. Federer ha subito un doppio intervento chirurgico al ginocchio con uno stop agonistico totale di 14 mesi, un rientro rimandato più volte e i primi match poco incoraggianti. Al contrario, dopo il match perso con Federer a Parigi, Sonego ha iniziato un percorso che lo ha portato prima a entrare in top 100 e poi a un miglioramento costante, fino all’attuale militanza in top 30. Soprattutto, il torinese ha sviluppato un gioco polivalente, buono su tutte le superfici come dimostra la finale di Eastbourne della scorsa settimana. Proprio per questo tifosi di Roger e addetti ai lavori sono preoccupati. Classifica alla mano, l’azzurro è l’ostacolo più duro per lo svizzero, che ha già lasciato un set all’ottimo Norrie nel terzo turno.

Come finirà? Sonego ha una ottima varietà di colpi ed è anche molto migliorato difensivamente, ma se Federer ha recuperato una buona autonomia fisica può avere la meglio sull’azzurro. Il quale, però, può legittimamente sognare. Infatti il consiglio più logico per questo match sembra Sonego vincitore di almeno un set, a 1,53.

Pronostici Wimbledon: i consigli di oggi in sintesi

Questa la sintesi dei nostri consigli per le vostre scommesse sul Manic Monday di Wimbledon, in particolare sui match dei nostri azzurri.

BERRETTINI-IVASHKA
BERRETTINI 3-0 —> QUOTA 1,95

FEDERER-SONEGO
SONEGO VINCE ALMENO 1 SET —> QUOTA 1,53

Crediti immagine: Getty Images

X