Nicolò Melli Eurolega

Asvel-Olimpia Milano: in Eurolega biancorossi incerottati, ma torna Melli. Terzo posto ancora possibile

Ultimo appuntamento in Eurolega per l’AX Armani Exchange, almeno per ciò che riguarda la regular season. Per Asvel-Olimpia Milano, Ettore Messina recupera Nicolò Melli, messo al tappeto da una gastoenterite, ma perde Gigi Datome, operato al ginocchio e fuori per almeno un mese. Svanita l’opportunità di chiudere al secondo posto, una vittoria in Francia consentirebbe ai biancorossi di sperare ancora nel terzo. Mentre si attende di conoscere l’avversario nei playoff, che sarà molto probabilmente una tra Anadolu Efes e Maccabi Tel Aviv.

Quote del: 06/04/2022

Palla a due: 7 aprile 2022, ore 21

Sede: L’Astroballe (Lione, Francia)

ASVEL-OLIMPIA MILANO
LE QUOTE LIVE

Asvel-Olimpia Milano, la presentazione

La regular season di Eurolega, che si è giocoforza ridisegnata con l’estromissione delle squadre russe (Cska Mosca, Unics Kazan e Zenit San Pietroburgo) è ormai giunta agli sgoccioli. L’Olimpia Milano ha già la certezza del fattore campo dalla sua parte nei playoff: chiuderà in terza posizione se giovedì si imporrà a Lione e il Real Madrid perderà venerdì in casa contro il Bayern Monaco di Trinchieri. Gli uomini di Ettore Messina hanno sprecato l’opportunità di terminare al secondo posto perdendo in casa contro il Monaco dell’ex Mike James e domenica non si sono riusciti a rialzare in campionato: hanno ceduto a fil di sirena in casa della Dinamo Sassari allenata dall’ex coach meneghino Piero Bucchi.

Inoltre, nell’occasione, hanno anche perso Gigi Datome, infortunatosi nel corso del primo quarto della sfida contro gli isolani. L’ex NBA e Fenerbahce non sarà naturalmente in campo in Francia: è stato operato al ginocchio sinistro per la rimozione di un frammento osseo e dovrà marcare visita per alcune settimane almeno. Dovrebbe invece tornare a disposizione di Ettore Messina Nicolò Melli, la cui assenza si è fatta sentire eccome in occasione delle ultime sfortunate esibizioni delle Scarpette Rosse.

Lo scorso 24 marzo, sul campo dei campioni in carica dell’Efes, è arrivata la nona vittoria in trasferta della stagione europea di Rodriguez e compagni. Una vittoria frutto di grandissima attenzione difensiva dopo l’intervallo lungo a riprova del fatto che il roster dei lombardi è in grado di potere dire la propria contro qualsiasi avversario e ovunque. E’ chiaro che i francesi, non avendo nulla da perdere, cercheranno di gettare il cuore al di là dell’ostacolo.

Asvel-Olimpia Milano, i precedenti

Va anche detto che le ultime tre sfide che hanno messo di contro Asvel e Olimpia hanno un bilancio favorevole ai francesi, che nel 2021 si sono imposti sia a febbraio che a settembre (ma in quest’ultimo caso si trattava di un incontro amichevole) e che all’andata di questa Eurolega, a ottobre, sono stati sconfitti per un solo punto. 73-72 per Milano, nonostante i 25 punti di Okobo per la formazione ospite mentre tra gli uomini di Messina Shields con 15 e Melli con 14 furono i più prolifici. I transalpini, sul terreno amico, però sono tutt’altro che irresistibili: arrivano da una serie di sconfitte consecutive in Eurolega, addirittura cinque. L’ultima volta in cui hanno festeggiato i 2 punti risale addirittura al mese di gennaio, quando ebbero la meglio sulla formazione serba della Stella Rossa di Belgrado con un risicato 69-67.

Asvel Villeurbanne-Olimpia Milano, quote e pronostico

L’Olimpia vuole riscattare la recente sconfitta casalinga con il Monaco in Eurolega e anche quella, ancora più recente, di Sassari in campionato, con la Dinamo. Nonostante l’assenza di Datome la squadra meneghina è molto più attrezzata di quella francese, che giocherà per onore di firma. E che secondo noi perderà con un margine tra gli 11 e i 15 punti in una gara nella quale Milano, a nostro parere, ha tutto per armare una difesa in grado di mettere in difficoltà i propri avversari. Le quote sull’Eurolega, d’altra parte, confermano quanto detto.

ASVEL-OLIMPIA MILANO
LE QUOTE AGGIORNATE

Crediti Immagine: Getty Images

X