NBA ball generica

Pronostici NBA oggi: i consigli per le gare del 3 marzo con Milwaukee, Philadelphia e Cleveland

Eccoci di nuovo qui a presentarvi la magia del grande basket americano, con molte partite di NBA in programma questa notte. Come sempre cerchiamo di concentrarci prima di tutto sulle franchigie in ottica playoff e play-in, dato che il tempo passa e le partite iniziano a essere poche per sperare in clamorosi colpi di scena. Per questa analisi, vi proponiamo le gare dei Bucks, dei 76ers e dei Cavaliers, tutte localizzate nella Eastern Conference.

Pronostico NBA oggi: le gare della notte

Tornano in campo i Milwaukee Bucks, che da quarti a Est affronteranno la super sfida contro i Miami Heat primi e in striscia positiva. Andiamo poi in Pennsylvania, dove i Philadelphia 76ers se la dovranno vedere, di nuovo, contro i Ney York Knikcs appena battuti, 12° e molto lontani dalle posizioni importanti. Infine, ecco i campioni NBA 2016 dei Cleveland Cavaliers, che in Ohio sfideranno i Charlotte Hornets in una gara importante in ottica playoff. Tutte le scommesse potranno essere monitorate sulla nostra app per le quote online.

Cleveland Cavaliers-Charlotte Hornets

Rocket Mortgage FieldHouse, Cleveland (USA) – giovedì 3 marzo, ore 01.00

Partiamo parlando degli ultimi scontri diretti tra queste due squadre. 23 vittorie di Cleveland contro le 14 di Charlotte, con la franchigia dell’Ohio che si è imposta anche in quattro degli ultimi cinque precedenti. Contiamo anche i due più recenti, giocati entrambi in casa degli Hornets, 113-110 a novembre e un tiratissimo 102-101 a inizio febbraio. Cavaliers al momento quinti a est con 36 vittorie e 25 pareggi, 19-10 il record in casa. Non un gran momento per la squadra di coach J.B. Bickerstaff, che ha perso quattro delle ultime cinque partite giocate, compresa l’ultima con i Timberwolves 127-122. Gli Hornets invece sono noni, con un record di 30 vittorie e 33 sconfitte in Regular Season. Sono 15-18 in trasferta, e 2-8 nelle ultime 10. Si scontrano quindi due formazioni non in salute. I Cavaliers però hanno l’ambizione di scalare ancora la classifica, mentre Charlotte è una squadra discontinua, capace di grandi vittorie ma anche di battute d’arresto importanti. Noi scommettiamo sulla vittoria della formazione dell’Ohio.

CLEVELAND VINCE @ 1,62

Philadelphia 76ers-New York Y Knicks

Wells Fargo Center, Philadelphia (USA) – giovedì 3 marzo, ore 01.30

Sfida importante soprattutto per i padroni di casa, che terzi a Est non vogliono di certo commettere passi falsi a questo punto della stagione. Con 37 successi e 23 sconfitte, 61,7% di vittorie, 16-13 in casa e 6-4 nelle ultime 10, i 76ers sono i grandi favoriti per portarsi a casa la gara. Dovrebbero solo migliorare leggermente a livello prestazionale, ma la squadra ha le potenzialità per ambire a grandi traguardi. I Knicks invece non stanno vivendo una bella stagione, 12° con 25-36 tra vittorie e ko, 12-17 in trasferta e un terribile record di 1-9 nelle ultime 10 giocate. Sconfitta che è arrivata anche nell’ultima partita giocata contro Philadelphia, quella di pochi giorni fa a New York finita con un netto 125-109. I Knicks hanno grossissimi problemi sia in fase realizzativa che in quella difensiva, e noi crediamo che in questa occasione troverà l’ennesima sconfitta netta della stagione, anche considerando il pessimo stato di forma e le quote di oggi sull’NBA.

PHILADELPHIA VINCE DI ALMENO 11 @ 1,91

Milwaukee Bucks-Miami Heat

Fiserv Forum, Milwaukee (USA) – giovedì 3 marzo, ore 02.00

Questa è la sfida ipù importante e spettacolare della giornata perché riguarda due primissime a Est. Partiamo dai padroni di casa di Milwaukee, un’ottima squadra con un record di 37-25 in stagione, 21-12 in casa e 6-4 nelle ultime 10. Tuttavia il recentissimo periodo è in leggera flessione, con quattro ko negli ultimi sei incontri disputati. Nell’ultima gara però è arrivata una convincente vittoria contro Charlotte, 130-106 al Fiserv Forum. Miami invece è in grandissima forma, è ancora prima a Est con 41 successi e 21 sconfitte, 20-14 lontano dalla Florida e con un ottimo 9-1 nelle ultime 10. L’unica sconfitta in questo periodo è stata contro Dallas, 107-99 a Miami. Insomma, uno stato di forma spettacolare per una squadra che ha giocato ad altissimi livelli per tutta la stagione. Le ultime cinque sfide sono state molto equilibrate, con due vittorie Heat e tre Bucks. Spiccano, in questo parziale, il 124-102 Bucks di dicembre e il 137-95 degli Heat a ottobre. Non ci aspettiamo una gara con punteggi altissimi, ma la favorita a nostro avviso rimane Miami.

UNDER 226,5 @ 1,91

Crediti Immagine: Getty Images

X