pronostici NBA stanotte 2 febbraio 2022

Pronostici NBA stanotte: i consigli per le partite del 2 febbraio con Chicago Bulls, San Antonio e Phoenix

Torna in campo il grande basket americano nella notte tra l’1 e il 2 febbraio 2022. Tante le gare interessanti in programma, con molti top team impegnati sia in Eastern che in Western Conference. Alcuni roster si scontrano dopo tanto tempo, mentre per altri è solo la riedizione di incontri andati in scena pochissimi giorni fa. Abbiamo deciso di concentrarci sulle partite degli Heat, dei Bulls, degli Spurs e dei Suns. I pronostici NBA stanotte!

Pronostici NBA stanotte, le gare della notte

In Eastern Conference la seconda in classifica a Miami Heat sfida in territorio canadese i campioni NBA 2019 dei Toronto Raptors. A Chicago va invece in scena la bellissima gara tra Bulls e Orlando Magic, mentre si disputa in Texas la partita tra i San Antonio Spurs e gli uomini della baia di Golden State. Infine, tecnicamente stupenda sarà la gara tra i Phoenix Suns primi in Western e i Brooklyn Nets.

Toronto Raptors-Miami Heat

Air Canada Center, Toronto (Canada) – mercoledì 2 febbraio, ore 01.30

Toronto Raptors contro Miami Heat è la riedizione di una sfida andata in scena appena due giorni fa. In quel caso, la gara dell’American Airlines Arena è finita 124-120 per Toronto ai tempi supplementari, sconfitta pesante per i secondi in classifica a est dietro ai Bulls. Nel loro penultimo incontro, gli Heat hanno invece prevalso 104-99, grazie a Jimmy Butler che mise a segno un’impressionante tripla doppia. La grande forza di Miami in questa stagione è senza dubbio il tiro da tre, che con una percentuale del 37,8 la colloca al primo posto nella lega.

Al momento in serie negativa da due partite di fila (contiamo anche la batosta coi Celtics 122-92), Miami ha un record di 14-13 lontano dalla Florida. I Raptors invece sono ottavi, con 13-12 in casa e una percentuale del 52,1 di vittorie. La franchigia canadese viene da tre vittorie nelle ultime cinque, di cui le due più recenti consecutive proprio contro Miami e con gli Hawks. I campioni 2013 non passano un buon momento e noi prevediamo una sconfitta in Canada.

TORONTO VINCE @ 1.80

Chicago Bulls-Orlando Magic

United Center, Chicago (USA) – mercoledì 2 febbraio, ore 02.00

Scende in campo, in casa, la prima in classifica nella Eastern Conference, grande favorita in questa partita contro gli Orlando Magic, che al momento non stanno disputando una grande stagione. Chicago che viene da tre vittorie nelle ultime cinque, compresa l’ultima contro i Blazers 130-116. Guardando ai precedenti confronti tra questi due roster, i Magic hanno vinto l’ultima giocata il 24 gennaio 114-95, ma avevano perso le precedenti due a inizio gennaio (102-98) e a novembre (con una batosta 123-88). Bulls con il 63,3 % di vittoria in stagione e un record di 18-3 in Illinois. Magic invece ultimi a est, con appena il 21,6% di vittorie e un terribile 6-22 in trasferta. Proprio per questo noi pensiamo che a Chicago vinceranno i Bulls, che usciranno da un periodo fin troppo complicato e riprenderanno la propria marcia verso i playoff.

CHICAGO VINCE @ 1.18

San Antonio Spurs-Golden State Warriors

AT&T Center, San Antonio (USA) – mercoledì 2 febbraio, ore 02.30

Golden State ha giocato solo poche ora fa a Houston una gara vinta 122-108, e per loro fortuna lo spostamento sarà davvero breve rimanendo sempre in Texas. Gli Warrios vengono da ben sei vittorie consecutive, striscia iniziata il 22 gennaio sempre contro Houston. Al momento secondi a Ovest, gli Warriors hanno un record di 14-9 in trasferta in questa stagione.

Gli Spurs invece sono stati sconfitti tre volte negli ultimi cinque incontri, e hanno perso ben 16 partite giocate in casa in questa stagione a fronte di appena 10 vittorie. Non un grande score, dovuto principalmente a una fase difensiva che non sta funzionando. L’ultimo precedente però sorride ai texani, che hanno vinto a inizio dicembre 112-107. In tutto gli Spurs hanno vinto tre degli ultimi cinque confronti coi californiani. Il momento di forma di Curry e compagni però è notevole, la squadra gioca bene sia in attacco che in difesa e noi crediamo che uscirà dal Texas con due vittorie consecutive.

GOLDEN STATE VINCE @ 1.67

Phoenix Suns-Brooklyn Nets

Footprint Center, Arizona (USA) – mercoledì 2 febbraio, ore 04.00

Chiudiamo i pronostici NBS stanotte con i Nets sono uno dei principali contendenti alla vittoria finale ma stanno affrontando un periodo disastroso. La speranza è di poter recuperare, prima di questa partita, almeno Harden e Aldridge da affiancare a Irving. Suns che hanno vinto 10 partite consecutive, anche se le ultime sei con non più di 10 punti di scarto. Ai Brooklyn Nets è andato poi l’ultimo incrocio qui in Arizona. Un anno fa i bianconeri vinsero per 124-128. Continuando col momento ospite, nella scorsa gara NBA, ancora in trasferta a Ovest contro la forte Golden State, i Nets hanno perso di soli 4 punti.

Phoenix che vanta un ottimo 21-5 in casa in questa stagione, e dato il suo recente stato di forma puntiamo comunque su una vittoria della franchigia dell’Arizona. Tuttavia, Brooklyn è una formazione che non si fa umiliare e vende sempre carissima la pelle, e per questo pensiamo che la vittoria dei Suns sarà comunque molto risicata come spesso capita ultimamente, sebbene le ultime quote sulla NBA siano stra favorevoli a Phoenix.

PHOENIX VINCE @ 1.33

Crediti Immagine: Alamy.com

X