Court NBA

Pronostici NBA stanotte: tre consigli per le partite del 1° febbraio, con gli Heat e i Clippers

Primi pronostici NBA per il mese di febbraio, con le stelle della pallacanestro che oltreoceano si sfidano senza sosta. Ad ovest, Phoenix continua a lasciare solo le briciole alle sue avversarie: serie di 10 vittorie consecutive e distanza dalle altre franchigie che comincia a farsi abissale. Più in discussione la situazione ad Est dove i Bulls, alle prese con un periodo di flessione, sono tornati al successo e restano secondi.

Pronostici NBA stanotte, le partite del 1° febbraio

Nella notte del primo febbraio, in Western Conference spicca lo scontro quasi da testacoda tra i Warriors secondi e i Rockets ultimi. Miami, prima ad Est, vola a Boston per far visita ai Celtics, stabili al nono posto in classifica e poco continui in questa stagione.

All’1.00 appuntamento con l’incrocio Est-Ovest tra i Pacers, terzulitmi, e i Clippers settimi. Mezz’ora più tardi i Knicks in crisi di risultati ospitano i Kings, altra franchigia che nella sua Conference non sta certamente vivendo un momento positivo.

Boston Celtics-Miami Heat

TD Garden (Boston) – 01/02/2022, ore 01.30

I nostri pronostici NBA partono dal Massachusetts, dove si sfideranno Boston e Miami. I padroni di casa sono a metà classifica e hanno vinto sei delle ultime 10 partite giocate, compresa l’ultima contro i Pelicans, grazie alle convincenti prove di Jayson Tatum e Jaylen Brown, autori rispettivamente di 38 e 31 punti.

Miami si presenta al match dopo lo stop casalingo contro i Raptors: 124 a 120 per i canadesi, con la franchigia della Florida che però resta al comando, grazie ad un parziale di sette vittorie e tre KO nelle ultime dieci. Miami conduce 3 a 2 negli ultimi 5 confronti, con Boston che ha vinto il precedente più recente in ordine di tempo. Gli Heat partono favoriti, ma la sorpresa è dietro l’angolo e ci aspettiamo una partita non così scontata, visto anche il momento delle due compagini.

OVER 210,5 @ 1.91

Indiana Pacers-Los Angeles Clippers

Gainbridge FieldHouse (Indianapolis) – 01/02/2022, ore 01.00

La terzultima dell’Eastern Conference sfida la settima della Western, in un incontro tra due franchigie che in questa stagione non stanno brillando, né per prestazioni né per continuità. I padroni di casa vengono da un parziale abbastanza critico, con sette sconfitte nelle ultime dieci. L’ultimo stop risale a domenica notte, ed è stato anche netto: 105 a 132 contro Dallas.

Cinque vittorie e cinque sconfitte nelle 10 sfide più recenti per i Clippers, che hanno trovato il successo nell’ultimo match, giocato a Charlotte e vinto 115 a 90. Una prestazione di cuore per la squadra di Los Angeles, che si è compattata dopo il grave infortunio di Paul George. Il successo convincente dei californiani ci spinge nuovamente a puntare sul loro trionfo in Indiana.

CLIPPERS VINCONO @ 2.00

New York Knicks-Sacramento Kings

Madison Square Garden (New York) – 01/02/2022, ore 01.30

Il quartultimo posto dei Knicks ad Est contro il penultimo dei Kings ad Ovest. Match tra squadre in profonda crisi, con New York in serie negativa da tre partite e Sacramento addirittura da sei. Strapazzati prima da Miami e poi da Milwaukee, i padroni di casa cercano il riscatto e l’occasione arriva contro una squadra ugualmente in difficoltà.

Al centro di numerose voci di mercato, i Kings navigano in cattive acque e hanno toccato quota otto sconfitte nelle ultime 10 sfide. New York ha vinto l’ultimo precedente contro Sacramento e, con le ultime quote sulla NBA favorevoli ai Knicks, in questa sfida tra squadre in crisi puntiamo sul fattore campo del Madison Square Garden, che può aiutare i padroni di casa a tornare al successo.

NEW YORK VINCE @ 1.45

Crediti Immagine: Getty Images

X