Court NBA

Pronostici NBA stanotte: tre consigli per le partite del 29 gennaio

In America prosegue senza sosta la stagione di pallacanestro: per i pronostici NBA stanotte c’è solo l’imbarazzo della scelta. Il palinsesto tra venerdì e sabato ci offrirà ben 11 match e tanti scontri di altissima classifica, nonostante qualche defezione legata ad infortuni e al coronavirus. Se ad Ovest i Suns proseguono nella loro stagione stellare, ad Est la situazione è più equilibrata, con Miami al comando, costantemente pedinata dai Bulls e dai Cavaliers.

Pronostici NBA stanotte, le partite del 29 gennaio

Nella notte del 29 gennaio, spicca in Western Conference la sfida tra Memphis Grizzlies e Utah Jazz, rispettivamente al terzo e al quarto posto in classifica. Phoenix, franchigia assolutamente padrona ad Ovest, ospita invece i Minnesota Timberwolves, sconfitti e scivolati in ottava posizione nell’ultimo turno.

Alle 2.30, appuntamento con la sfida Ovest-Est tra Spurs e Bulls. Questi ultimi sono in piena lotta per le zone più alte della classifica, insidiati dai Cavaliers terzi, ma allo stesso modo molto vicini a Miami, capolista nella sua Conference. La notte promette spettacolo e nulla è ancora scritto in queste sfide che, a dispetto delle premesse, potrebbero riservare diverse sorprese.

Memphis Grizzlies-Utah Jazz

FedExForum (Memphis) – 29/01/2022, ore 02.00

I nostri pronostici NBA partono dal Tennessee, dove va in scena lo scontro diretto tra terza e quarta in classifica ad Ovest. Nelle ultime 10, Memphis ha totalizzato sette successi e tre KO. Nell’ultimo turno è arrivata la vittoria contro gli Spurs per 118 a 110 e il momento della franchigia è estremamente positivo.

Non si può dire lo stesso per Utah, in serie negativa da tre incontri. A Salt Lake City bisogna fare i conti con diverse problematiche: una su tutte è rappresentata dagli acciacchi dei big Rudy Gobert e Donovan Mitchell. Dopo aver perso quattro partite consecutive contro Utah, i Grizzlies hanno trovato il successo nell’ultimo confronto con gli avversari di giornata, disputato a novembre 2021 e terminato 119 a 118. Per le quote online di oggi vi consigliamo di puntare ancora su Memphis, in un ottimo momento di forma nell’ultimo periodo.

MEMPHIS VINCE @ 1.62

Phoenix Suns-Minnesota Timberwolves

Footprint Center (Phoenix) – 29/01/2022, ore 03.00

Nonostante per le quote scommesse NBA non sia favorita per la vittoria a fine stagione, Phoenix per ora prosegue inarrestabile la sua corsa: otto vittorie consecutive e una sola sconfitta nelle ultime 10 per la capolista ad Ovest, vincitrice nel 2021 della sua Conference. Nell’ultimo turno il successo contro Utah è arrivato grazie alla super prestazione di Devin Booker, autore di 43 punti e 12 rimbalzi, suo record personale in carriera. 

Nulla ha potuto invece Minnesota contro i Warriors, trascinati dall’indomabile coppia Curry-Thompson: 124 a 115 per Golden State, con i Timberwolves scivolati all’ottavo posto in classifica. In questa sconfitta ha comunque brillato Karl-Anthony Towns, autore di una doppia doppia (31 punti e 12 rimbalzi). Quattro degli ultimi cinque incroci tra le due franchigie hanno visto trionfare i Suns: il confronto più recente, giocato a novembre, è terminato 99-96 e consigliamo ancora un match da under 231,5.

UNDER 231,5 @ 1.91

San Antonio Spurs-Chicago Bulls

AT&T Center (San Antonio) – 29/01/2022, ore 02.30

Chiudiamo i pronostici NBA dal Texas, dove gli Spurs, dodicesimi ad Ovest, ospitano i Bulls, secondi ad est. Dopo la sconfitta dell’ultimo torno contro Memphis, San Antonio prova a rialzare la testa, ma il momento non è favorevole con sette sconfitte e solamente tre vittorie nei 10 match più recenti.

In piena lotta per le posizioni più alte, Chicago viene da due vittorie consecutive, ma il parziale delle ultime 10 resta in saldo negativo, con sei incontri persi in totale. A tenere banco in casa Bulls sono gli infortuni di Lonzo Ball, operato al ginocchio sinistro per una lesione al menisco, e di Alex Caruso, sotto i ferri per la frattura al polso destro: il texano sarà out almeno un mese e mezzo, se non due. La vittoria contro i Raptors è stata una fondamentale iniezione di fiducia per Chicago, che al netto delle pesanti assenze resta la compagine favorita nel confronto con gli Spurs.

CHICAGO VINCE @ 1.83

Crediti Immagine: Getty Images

X