Pronostici Playoff NBA, gara 2 Nuggets-Lakers: LeBron vuole il bis

Pronostici Playoff NBA, gara 2 Nuggets-Lakers: LeBron vuole il bis

I Playoff NBA, che si disputano nella Bolla di Orlando, sono ormai agli sgoccioli. La finale di Conference a Ovest vede i Los Angeles Lakers di LeBron James (foto in alto) in vantaggio per 1-0 sui Denver Nuggets, spazzati via in Gara 1 senza troppi patemi d’animo. Denver ha già compiuto l’impresa eliminando i Clippers in semifinale: riuscirà a prendersi lo scalpo anche dell’altra squadra di Los Angeles? Molto, molto difficile…

Tutte le quote sui playoff NBA

Playoff NBA: la partita di oggi 20 settembre

Denver Nuggets-Los Angeles Lakers, gara 2 (01.30 ora italiana)

La netta vittoria in gara 1 con cui i Los Angeles Lakers hanno cominciato a indirizzare la finale di Conference è stata oscurata da un durissimo LeBron James, a cui non è andato giù il secondo posto nella votazione per l’MVP (premio andato a Giannis Antetokounmpo) e soprattutto la distanza abissale dal primo. “Mi ha fatto inca**are”, ha dichiarato senza troppi peli sulla lingua la stella dei Lakers, 15 punti, 12 assiste e 6 rimbalzi nel 126-114 di Gara 1. “Sono inca**ato perché dei 101 voti, ne ho presi 16 per il primo posto. Questo è quello che mi ha fatto inca**are di più”, ha specificato LBJ.

A questo punto, Denver deve sperare che James non riesca a incanalare la sua rabbia in furore agonistico in Gara 2, dopo averlo in qualche modo contenuto – almeno dal punto di vista dei punti a referto – in Gara 1. I Lakers hanno comunque trovato in Anthony Davis una bocca da fuoco da 37 punti e 10 rimbalzi, capace di fare la differenza soprattutto nel secondo quarto, quando Los Angeles ha messo definitivamente la freccia e non si è più guardata indietro. Bene anche Kentavious Caldwell-Pope (18 punti) e un ritrovato Dwight Howard: 13 punti (con 4 su 5 al tiro), 2 stoppate e 2 palle rubate.

Il rebus Jokic

La prestazione sontuosa di Howard ha messo in crisi il centro di Denver Nikola Jokic in quei 16 minuti in cui è rimasto sul parquet. Jokic ha comunque chiuso con 21 punti, 6 rimbalzi e solo 2 assist, limitato dai falli. Jokic nella serie da 7 partite contro i Clippers ha viaggiato a una media di 24,4 punti, 13,4 rimbalzi e 6,6 assist: se Howard dovesse continuare a giocare così, anche con un minutaggio modesto come quello in Gara 1, Jokic potrebbe non trovare il bandolo della matassa.

Coach Malone: “Troppi liberi concessi”

Il coach di Denver, Michael Malone, ha analizzato la sconfitta di Gara 1 evidenziando un’enorme discrepanza tra i liberi: Denver ne ha tirati 13 su 16, mentre Los Angeles addirittura il doppio: 22 su 32. “Nel secondo quarto hanno tirato solo col 42%, ma sono andati ai liberi 24 volte, un numero incredibilmente alto: ci hanno chiamato 16 falli personali in quel quarto”. I Nuggets erano avanti 38-36 alla fine del primo quarto (grazie agli 11 punti di Jokic), ma i Lakers hanno messo la freccia con un parziale di 17-1.

Pronostici NBA: i nostri consigli sulla gara di oggi 20 settembre

Nuggets-Lakers: Over 213,5 —> quota 1,95

Nuggets-Lakers: Lakers handicap -7,5 —> quota 1,91

Nuggets-Lakers: primo quarto over 53,5 —> quota 1,65

Vi ricordiamo di giocare con moderazione e per puro divertimento. Ad ogni modo, una lettura caldamente consigliata è quella della nostra imperdibile guida, che vi offre tanti consigli riguardo a come scommettere sul basket.

X