NBA ball generica

Pronostici NBA stanotte: i consigli per le gare del 31 marzo con Dallas, Boston e Golden State

Ormai siamo arrivati al rush finale di questa Regular Season di NBA 2021/2022. Comprese queste sfide della notte del 31 marzo, mancano appena 10 giornate alla fine di questa prima parte di stagione, e ormai ogni partita conta, così come ogni punto. Le cose possono cambiare in queste dieci partite in programma, però, dato che anche solamente un paio di risultati negativi potrebbe rovinare quanto fatto di buono nel corso di questi mesi. In questo caso ci siamo concentrati sulle sfide per noi più spettacolari, che riguardano le prime in classifica sia in Eastern che in Western Conference. Ecco dunque i nostri consigli per le gare dei Grizzlies, dei Celtics, dei Warriors e anche dei Mavericks. I pronostici NBA stanotte!

Pronostici NBA stanotte, le gare del 31 marzo

Spettacolare sfida in Ohio tra i Cavs settimi a Est e i Mavericks quarti a Ovest e in striscia positiva da due gare. Veramente bella anche la partita in programma al TD Garden tra i Celtics e gli Heat, terza contro prima in Eastern e in momenti differenti della stagione. Spurs e Grizzlies è una gara tra due franchigie che ultimamente ce la stanno mettendo tutta, mentre il match con il tasso tecnico più alto è quello che coinvolge le prime della classe a Ovest, ovvero i Phoenix Suns e i Golden State Warriors.

Cleveland Cavaliers-Dallas Mavericks

Rocket Mortgage FieldHouse, Cleveland (USA) – giovedì 31 marzo, ore 01.00

Questa sarà la prima sfida tra Cavs e Mavericks nel 2022, mentre nel 2021 le due squadre si sono incontrate ben tre volte, con due vittorie di Dallas e una di Cleveland. L’ultimo scontro è stato vinto dalla formazione dell’Ohio (114-96 in Texas) mentre prima erano arrivati due successi Dallas (124-97 in Ohio e 110-90 di nuovo in Texas). Cleveland non sta andando benissimo nell’ultimo periodo. La vittoria 107-101 contro gli Orlando Magic ha interrotto una striscia di tre pesanti sconfitte di fila contro Lakers, Raptors e Bulls (la gara dei Cavs col punteggio totale più basso dal 27 febbraio, 92-86 contro i Wizards).

Al momento settimi con 42 vittorie e 33 sconfitte, 24-14 in casa e 4-6 nelle ultime 10, i Cavs sono in piena corsa per un ottimo piazzamento playoff. Dall’altra parte Dallas è quarto a Ovest, 47-29 in stagione, 20-17 in trasferta e un ottimo 7-3 nelle ultime 10 con due successi consecutivi contro avversari di prestigio, ovvero Jazz (114-100) e Lakers (128-110). Punteggi sempre molto altri per la franchigia texana. Con un Doncic così, l’obiettivo non può che essere prendersi il terzo posto di Golden State. Puntiamo in questo caso sul successo dei Mavericks.

DALLAS MAVERICKS VINCE @ 1,53

Boston Celtics-Miami Heat

TD Garden, Boston (USA) – giovedì 31 marzo, ore 01.30

I Miami Heat hanno trionfato in tre degli ultimi cinque confronti contro i Boston Celtics, ma gli ultimi due match sono andati verso il Massachusetts, con un 95-78 in Florida a novembre e un terribile 122-92 a metà febbraio 2022. Boston molto spettacolare negli ultimi mesi, e non deve ingannare l’ultimo ko nella serrata partita contro Toronto (115-112 in Canada). I Celtics hanno comunque un record di otto successi e due sconfitte nelle ultime 10, e in generale in stagione vantano un 47-29 tra successi e sconfitte e soprattutto un grande 26-12 tra le mura amiche.

Un loro punto a favore nel corso della stagione è la loro grande capacità di rialzare la testa subito dopo le sconfitte, e potrebbero essere anche favoriti in questa gara contro i primi in classifica di Miami. Ecco, gli Heat, leader assoluti a Est che però hanno perso sei delle ultime 10 gare giocate in stagione. Rimane il buon 21-16 in trasferta, il 63,2 % di vittorie, ma un Butler deludente ha comportato un rallentamento della corsa della franchigia della Florida in questo ultimo periodo. Puntiamo sull’ottima forma di Boston, e pensiamo che si porterà a casa la gara.

BOSTON VINCE @ 1,53

San Antonio Spurs-Memphis Grizzlies

AT&T Center, San Antonio (USA) – giovedì 31 marzo, ore 02.30

Proseguiamo i pronostici NBA stanotte con la sfida tra San Antonio e Memphis è la gara con la più grande differenza in classifica tra le squadre proposte. I padroni di casa infatti al momento sono decimi a Ovest ma stanno attraversando un grande momento di forma con quattro successi consecutivi. Hanno trovato infatti la vittoria contro Warriors, Blazers, Pelicans e anche Rockets (a parte contro New Orleans, tutte gare terminate oltre i 110 punti segnati).

Tuttavia gli Spurs, nonostante le sei vittorie nelle ultime 10, ha uno dei peggiori rendimenti della lega in casa, con solo 14 successi e ben 23 ko. Dall’altra parte i Grizzlies sono secondi e ormai certi dei playoff, 53-23 in stagione, 25-13 in trasferta, e una forma smagliante di 9-1 nelle ultime 10, cinque vittorie nelle ultime cinque uscite (vittime anche prestigiose, come Nets, Bucks e Warriors). Serve una vittoria contro gli Spurs per arrivare in maniera ottima al big match contro Phoenix nel prossimo turno, una gara che promette scintille, e noi pensiamo che il successo non mancherà nonostante l’ottima forma di San Antonio.

MEMPHIS VINCE @ 1,36

Golden State Warriors-Phoenix Suns

Chase Center, San Francisco (USA) – giovedì 31 marzo, ore 04.00

Chiudiamo i pronostici NBA stanotte 31 marzo con la sfida “regina” della giornata, tra la prima e la terza in Western Conference. Sfida che ha pochi segreti, dato che si sfidano due formazioni dal tasso tecnico elevatissimo. I padroni di casa però stanno rallentando la propria corsa, e sono usciti sconfitti in tutte le ultime tre uscite (dopo il successo in trasferta contro Miami, sono arrivati i ko contro Hawks, Wizards e Grizzlies).

Al Chase Center però in stagione il record è un grandissimo 29-9, ma probabilmente questo non basterà per evitare la sconfitta. I Suns infatti sono stati davvero ingiocabili per tutta la stagione, hanno un record di 9-1 nelle ultime 10 con ben otto successi consecutivi. La percentuale di vittorie in stagione è dell’81,3%, nessuno si avvicina neanche lontanamente a questa percentuale. Se non altro gli Warrios sono usciti vincitori nei due incontri più recenti contro i Suns, 116-107 il giorno di Natale e 118-96 ad aprile. Per questa partita, nonostante il vantaggio di giocare in casa, pensiamo che Golden State non riuscirà a fermare la marcia della franchigia dell’Arizona. E le quote sull’NBA di oggi danno senza dubbio favoriti i Suns.

PHOENIX SUNS VINCE @ 1,40

Crediti Immagine: Getty Images

X