Argentina-Australia: impresa quasi impossibile per i Socceroos contro Messi e compagni

Argentina-Australia: impresa quasi impossibile per i Socceroos contro Messi e compagni

L’Albiceleste ha vinto il proprio girone e adesso si trova di fronte gli australiani sul proprio percorso. Sulla carta non c’è partita e Lionel Messi e compagni sanno bene che non possono assolutamente fallire l’obiettivo minimo dei quarti. La squadra di Graham Arnold ha però già sorpreso mandando a casa la Danimarca e tenterà di compiere una nuova impresa

Quote del: 1/12/2022

Fischio d’inizio: sabato 3 dicembre, ore 20.00

Sede: Ahmad bin Ali Stadium di Al Rayyan

Argentina-Australia, la presentazione

Sarà Argentina-Australia il secondo ottavo di finale in ordine cronologico. L’Argentina si è già messa alle spalle il passo falso dell’esordio contro l’Arabia Saudita con due vittorie secche contro Messico e Polonia, che le sono valse il primo posto nel raggruppamento. La formazione di Lionel Scaloni ha quindi ripreso ad inanellare vittorie (ora sono 10 nelle ultime 12 partite). L’Albiceleste rimane quindi una delle principali indiziate al successo finale, con una delle rose dal potenziale maggiore, fra quelle arrivate in Qatar.

L’Australia si è invece qualificato come seconda nel gruppo D grazie al successo inaspettato contro la Danimarca nell’ultima partita, grazie alla rete decisiva siglata da Mathew Leckie. I ragazzi del ct Graham Arnold non erano assolutamente i favoriti per superare il turno e invece hanno sorpreso tutti. Adesso ai Socceroos servirebbe però un autentico miracolo per avere la meglio di un avversario di questo calibro e per raggiungere i quarti di finale per la prima volta nella loro storia.

Le probabili formazioni

Scaloni dovrebbe puntare su tutti gli undici che hanno battuto la Polonia e permesso il primo posto nel girone. L’unico ballottaggio riguarda l’attacco ed è fra Julian Alvarez e Lautaro Martinez, con il giovane del Manchester City in vantaggio. Non ci aspettiamo cambi neanche per Arnold e per la sua Australia, che continuerà con il suo 4-4-2 senza timori.

Argentina (4-3-3): Martinez; Montiel, Otamendi, Li. Martinez, Acuna; De Paul, Fernandez, Mac Allister; Di Maria, Messi, J. Alvarez. All: Scaloni.

Australia (4-3-3): Ryan; Degenek, Souttar, Rowles, Behich; Leckie, Mooy, Irvine, Goodwin; McGree, Duke. All: Arnold.

Argentina-Australia, quote scommesse e pronostico

Come tutti possono immaginare, l’Argentina è la super favorita per questo ottavo di finale e sarebbe davvero sorprendente se non dovesse riuscire ad andare avanti. Le quote sui Mondiali propongono il successo dell’Albiceleste a 1.19, una quota davvero bassa. L’eventuale vittoria dell’Australia invece frutterebbe ben 17.00 volte la posta puntata. Un pari nei novanta minuti, e quindi l’approdo ai tempi supplementari, è dato a 7.00. Puntare sui sudamericani non sarebbe molto remunerativo e secondo noi una soluzione più interessante può essere il segno No Gol, proposto a 1.39. Nelle ultime due partite di entrambe le squadre l’esito si è verificato e inoltre l’Argentina non ha mai subito gol nelle ultime 9 partite in cui ha vinto.

Crediti Immagine: Getty Images

X