Burkina Faso-Camerun

Camerun-Serbia: S. Milinkovic-Savic e Vlahovic guidano i serbi contro i Leoni indomabili

Il Camerun sfida la Serbia nella seconda gara del girone G dei Mondiali 2022. Una sfida già decisiva per le sorti del gruppo, con entrambe le squadre in campo a quota 0 punti in classifica. I favori del pronostico sono a favore della compagine serba, ma la nazionale africana potrebbe stupire grazie alle stelle presenti in squadra.

Quote del: 28/11/2022

Fischio d’inizio: lunedì 28 novembre, ore 11.00

Sede: Al Janoub Stadium, Al Wakrah

Camerun-Serbia, la presentazione

La sfida tra Camerun e Serbia è in programma per lunedì 28 novembre nel palcoscenico di Al Wakrah, città sede dell’Al Janoub Stadium. Il match è valido per la seconda giornata del gruppo G dei Mondiali 2022: entrambe le squadre in campo sono costrette a vincere se non vogliono compromettere in maniera definitiva il possibile approdo alla fase successiva. La situazione del girone, infatti, parla chiaro: a guidarlo sono Brasile e Svizzera con 3 punti, le altre due compagini sono a quota 0.

Nella partita d’esordio il Camerun è stato sconfitto di misura dalla compagine elvetica (1 a 0, gol vittoria di Embolo), le statistiche però sono state a favore della nazionale africana: un numero maggiore di tiri in porta ed una percentuale maggiore di precisione nei passaggi non sono bastati, con gli svizzeri più incisivi sul fronte offensivo.

La Serbia invece è stata bloccata dal Brasile nella prima gara del Mondiale, vittorioso per 2 a 0 (doppietta di Richarlison): la nazionale verdeoro ha dimostrato una grande superiorità sul piano del gioco ed il risultato finale sarebbe potuto essere più ampio. Tuttavia, sono da segnalare due infortuni importanti: Danilo e Neymar, pilastri della difesa e dell’attacco brasiliano, sono usciti malconci ed i primi esami strumentali non sono stati confortanti. Sicuramente i due giocatori saranno ai box per la conclusione della fase a gironi, con la possibilità di rivedere il campo solo in occasione di eventuali ottavi di finale.

Le probabili formazioni

Il Camerun dovrebbe scendere in campo con il 4-3-3 classico. Tra i pali Onana, con Fai, Castelletto, N’Kolou ed Ebosse in pole per una maglia da titolare nel quartetto difensivo. A centrocampo sono pronti ad iniziare dal primo minuto Anguissa, Hongla e Kunde. Il reparto offensivo invece dovrebbe essere composto da Toko-Ekambi e Mbeumo sugli esterni, mentre Choupo-Moting in ballottaggio con Aboubakar per il centro dell’attacco.

Il CT serbo Dragan Stojkovic sembra optare per il 3-4-1-2, con buona parte della formazione titolare presa dalla Serie A. In porta dovrebbe essere confermato V. Milinkovic-Savic (Torino), Mitrovic, Milenkovic (Fiorentina) e Pavlovic sono invece i nomi caldi per comporre il terzetto difensivo. S. Milinkovic-Savic (Lazio) e Lukic (Torino) sono gli indiziati per comporre il centrocampo, con Zivkovic e Kostic (Juventus) candidati per le corsie laterali. Sulla trequarti dovrebbe agire Tadic, pronto ad innescare il tandem offensivo composto probabilmente da Mitrovic e Vlahovic (Juventus).

Camerun (4-3-3): Onana, Fai, Castelletto, N’Kolou, Ebosse, Anguissa, Hongla, Kunde, Toko-Ekambi, Choupo-Moting, Mbeumo. Allenatore: Rigoebrt Song

Serbia (3-4-1-2): V. Milinkovic-Savic, Mitrovic, Milenkovic, Pavlovic, Zivkovic, S. Milinkovic-Savic, Lukic, Tadic, Mitrovic, Vlahovic. Allenatore: Dragan Stojkovic

Camerun-Serbia, quote scommesse e pronostico

Il palinsesto delle scommesse sul calcio delinea le quote relative al match Camerun-Serbia con la formazione di Vlahovic e compagni decisamente favorita per la vittoria dell’incontro, eventualità bancata a 1.72. Sono invece inferiori le chance di trionfo della nazionale africana, opzione indicata in palinsesto a 5.00. Il pareggio è invece dato a 3.70. Spostando l’attenzione sul possibile numero di reti messe a segno, l’Over 2.5 è indicato a 1.95 mentre l’Under 2.5 è quotato a 1.75.

Crediti immagine: Getty Images

X