Pronostici Premier League 2020/2021, 1ª giornata: il richiamo di Londra

Pronostici Premier League 2020/2021, 1ª giornata: il richiamo di Londra

I pronostici della Premier League sono tra i più consultati da chi frequenta i siti di scommesse sportive e il motivo è presto detto: il campionato inglese non solo è il più ricco e affascinante al mondo, ma anche uno dei più imprevedibili ed emozionanti. L’edizione 2020/2021 comincia sabato, in tabellone già diverse gare più che interessanti che andremo a scoprire insieme.

Pronostici Premier League, le gare della 1ª giornata

Le finali europee sono appena dietro l’angolo, un’edizione deludente per una Premier League che appena 12 mesi prima festeggiava la finale tutta inglese tra Liverpool e Tottenham. Nelle Final Eight di Champions ed Europa League le rappresentanti del torneo più ricco al mondo sono letteralmente scomparse, un passaggio a vuoto che comunque non sembra avere inciso troppo sulla reputazione del campionato nazionale.

Dopo la Champions, la Premier League resta infatti la competizione calcistica più ricca e seguita al mondo: milioni di appassionati sparsi in tutto il globo attendono con ansia l’inizio dell’edizione 2020/2021, che alla prima giornata vedrà riposare i due club di Manchester ma comunque promette di offrire uno spettacolo più che interessante. Tra le 8 gare in programma ci concentriamo sulle 3 che andranno in scena a Londra, indubbiamente la “città del football” per eccellenza.

Fulham-Arsenal

Craven Cottage, Londra – sabato 12 settembre 2020/ore 13:30

La Premier League 2020/2021 apre i battenti con il sempre suggestivo derby Fulham-Arsenal. I padroni di casa si sono ripresi la massima categoria dopo un solo anno di cadetteria e contrariamente a quanto avviene di solito hanno deciso di dare fiducia al gruppo che ha conquistato la promozione, al tecnico Scott Parker e a un gruppo a cui sono stati aggiunti soltanto il portiere francese Areola, il difensore Robinson e il centrocampista ex-Juventus Lemina.

Difficile dire se la scelta della dirigenza pagherà, ma se entro ottobre non arriverà qualche rinforzo i Cottagers rischiano di essere tra i più probabili candidati alla retrocessione. Nel debutto contro l’Arsenal le chance di vittoria sembrano comunque basse, anche perché i Gunners sembrano aver finalmente svoltato con l’arrivo di Arteta in panchina: dopo aver vinto la FA Cup la scorsa stagione, Aubameyang e compagni hanno vinto anche il Charity Shield e aggiunto alle proprie opzioni offensive un esterno di qualità come Willian. Puntiamo senza troppi indugi sul 2+Over 2,5 quotato 2,20.

West Ham-Newcastle

Olympic Stadium, Londra – sabato 12 settembre 2020/ore 21:00

Gara più che interessante quella in programma sabato sera all’Olympic Stadium: il Newcastle ha riempito le pagine dei giornali quest’estate, con le voci che si rincorrevano a proposito di una ricchissima nuova proprietà che avrebbe operato acquisti in grado di sconvolgere gli equilibri del calcio mondiale e restituire finalmente ai Magpies l’antica gloria da tempo perduta.

Non è andata così: per il momento la proprietà del Newcastle è sempre la stessa, e la campagna di rafforzamento inesistente in vista della nuova stagione dimostra l’entusiasmo del presidente Mike Ashley. Per i Magpies si prospetta un’altra stagione incolore, a meno di sorprese, la stessa prospettiva di un West Ham che si è limitato a investire quasi 20 milioni di euro nel mediano ceco Souček, certo non il nome capace di infiammare le fantasie dei tifosi.

In una gara del genere sbilanciarsi sull’esito finale può essere controproducente, ma se dobbiamo sbilanciarci riteniamo che il West Ham abbia qualcosa in più e giochiamo il segno 1 a 2,70.

Tottenham-Everton

Tottenham Hotspur Stadium, Londra – domenica 13 settembre 2020/ore 17:30

José Mourinho sfida Carlo Ancelotti: basterebbe questo confronto tra due dei tecnici più famosi e vincenti del calcio moderno per accendere Tottenham-Everton, gara che sancisce l’inizio di una stagione che tanto per i club quanto per gli allenatori dovrà rivelarsi come quella del riscatto. Gli Spurs sono passati infatti dalla finale di Champions del 2019 all’addio di Pochettino, sostituito da un Mourinho che soltanto adesso dovrebbe aver costruito una squadra adatta alle sue esigenze e che in attacco ha tantissimo talento a disposizione.

Discorso diverso per l’Everton, che da tempo sogna di tornare tra le grandi ma che puntualmente finisce per fallire il salto di qualità: Ancelotti è stato chiamato proprio per questo, e gli acquisti di Doucouré, Allan e James Rodriguez hanno sicuramente alzato il livello. In attacco manca però ancora qualcosa, e al momento il Tottenham che vince “a zero” a 3,00 sembra una giocata decisamente troppo interessante per essere ignorata.

Pronostici Premier League, le gare scelte per voi

  • Fulham-Arsenal: 2+Over 2,5–> Quota 2,20
  • West Ham-Newcastle: 1–> Quota 2,70
  • Tottenham-Everton: Tottenham vince “a zero” –> Quota 3,00

 

Ricordiamo inoltre che nella prima giornata scenderanno in campo anche i campioni in carica del Liverpool, al cui impegno abbiamo dedicato un articolo specifico.

Forse ti interessa anche —> Liverpool-Leeds: analisi del match e quote <—

Tutte le quote sulla Premier League

X