Atalanta-Cagliari: Dea stanca di 0-0, rossoblù senza il bomber Joao Pedro

Atalanta-Cagliari: Dea stanca di 0-0, rossoblù senza il bomber Joao Pedro

Atalanta e Cagliari si sfidano al Gewiss Stadium nel lunch-match di domenica 6 febbraio. I nerazzurri arrivano da due 0-0 di fila e hanno bisogno dei 3 punti per restare nelle zone altissime mentre i sardi si presentano a Bergamo senza Joao Pedro e non è un problema da poco. Il pronostico di Atalanta-Cagliari.

Quote del: 03/02/2022

Fischio d’inizio: domenica 6 febbraio, ore 12.30

Sede: Gewiss Stadium, Bergamo

ATALANTA-CAGLIARI
QUOTE LIVE

Atalanta-Cagliari, la presentazione

Atalanta e Cagliari ripartono in campionato affrontandosi al Gewiss Stadium di Bergamo all’ora di pranzo di domenica: entrambe le squadre, prima della sosta, hanno pareggiato, rispettivamente a Roma con la Lazio e in Sardegna con la Fiorentina. Da allora i nerazzurri hanno recuperato più di un elemento, qualcuno lo hanno perso, come Piccoli, che all’Olimpico era titolare e poi è stato girato in prestito al Genoa.

L’Atalanta ha vinto tutte le ultime quattro sfide di Serie A contro il Cagliari, segnando nove reti e subendone tre. Da qui anche la quota di Atalanta-Cagliari sul segno 1 decisamente a favore della Dea. La squadra di Gasperini arriva da due pareggi per 0-0 (contro Inter e Lazio) e mai nella sua storia ha chiuso a reti inviolate tre partite consecutive. In generale i nerazzurri non pareggiano tre gare di fila dal maggio del 2017.

Il male di trasferta del Cagliari è evidente, anche se a inizio gennaio è andato a vincere sul campo della Sampdoria per 2-1, in rimonta con le reti messe a segno da Deiola e da Pavoletti: è stato l’unico successo nelle ultime dodici gare disputate, nelle quali per ben otto volte non è riuscito ad andare in gol. Non il migliore biglietto da visita con cui presentarsi in terra orobica.

Osservato speciale per il Cagliari sarà Luis Muriel, che ha trovato il gol in tutte le ultime tre sfide di Serie A contro gli isolani: nella competizione solo contro Torino e Udinese è andato a segno in quattro presenze consecutive, contro i sardi, tra l’altro, è arrivata inoltre la prima partita del colombiano con rete e assist in un singolo match della competizione (Cagliari-Lecce del febbraio 2012).

Gli uomini di Walter Mazzarri, per i quali si prospetta una gara di grande sofferenza, dovranno fare attenzione anche a Mario Pasalic, che sta vedendo la porta con grandissima costanza: il centrocampista croato è a quota otto reti in questo campionato, a meno uno dal suo record in una singola stagione nella competizione (l’ex milanista ne ha messe a segno nove nella stagione 2019/20).

Atalanta-Cagliari: le statistiche

Statistiche giocatori

Primo tempo
    24' Ammonizioni Dalbert
    35' Ammonizioni Alberto Grassi
Secondo tempo
    50' Goal Gastón Pereiro
(Assist: Dalbert)
Juan Musso Cartellini rossi 52'    
Davide Zappacosta Ammonizioni 61'    
    63' Ammonizioni Alessandro Deiola
José Luis Palomino Goal 64'    
    68' Goal Gastón Pereiro
(Assist: Raoul Bellanova)
    90' Ammonizioni Alessio Cragno
    90+2' Ammonizioni Edoardo Goldaniga

Statistiche partita

60
Possesso palla
40
10
Tiri totali
7
3
Tiri in porta
4
3
Tiri fuori
2
4
Parate
1
3
Calci d'angolo
1
1
Fuorigioco
3
13
Falli
14

Degli ultimi quattro incroci dove l’Atalanta ha registrato sempre posta piena con il Cagliari, la più recente è quella del 6 novembre 2021 (gara di andata dell’attuale stagione), 1-2 il finale con Pasalic e Zapata decisivi per la Dea. In gol per il momentaneo 1-1 guarda un po’ l’assente di lusso Joao Pedro. Del 4 ottobre 2020 invece l’ultimo successo della squadra di Gasperini a Bergamo. Un pirotecnico 5-2. Successo del Cagliari a Bergamo piuttosto recente. Del 3 novembre 2019 lo 0-2 frutto di un autogol di Pasalic e il gol dell’uruguaiano Gimenez.

Atalanta-Cagliari, probabili formazioni

Gasperini ritrova più di un elemento dopo la trasferta di Roma con la Lazio, nella quale ha schierato un undici veramente anomalo, e mette Malinovskyi e Pasalic alle spalle di Muriel. Mazzarri, che perde l’elemento di maggior spicco, il neo Azzurro Joao Pedro (squalificato), e non è un problema di poco conto dovere rinunciare a lui, lancia dal primo minuto il nuovo acquisto Baselli, centrocampista che tra l’altro è un ex della Dea.

Atalanta (3-4-2-1): Musso; Toloi, Demiral, Palomino; Zappacosta, De Roon, Freuler, Maehle; Malinovskyi, Pasalic; Muriel. All: Gasperini

Cagliari (3-5-2): Cragno; Lovato, Ceppitelli, Goldaniga; Bellanova, Baselli, Marin, Grassi, Dalbert; Pereiro, Pavoletti. All: Mazzarri

Atalanta-Cagliari, quote e pronostico

Per quelle che sono le quote del campionato di serie A il nostro consiglio è quello di puntare sulla vittoria dell’Atalanta, con un paio di gol di scarto. E’ vero che le due squadre non pareggiano una partita di Serie A dal gennaio 2013 (1-1 con autogol di Canini e rete di Stendardo), ma peserà come un macigno, tra gli isolani, l’assenza dell’uomo che a oggi ha fatto la differenza. Muriel si prenota per un gol almeno. E tra le migliori quote scommesse sulla Serie A per questa sfida di Bergamo accendiamo quindi la Dea vincente con handicap -1 bancata a 1,63.

ATALANTA-CAGLIARI
LE MIGLIORI QUOTE

Credito Immagine: Getty Images

X